keystone
SVIZZERA
31.07.21 - 08:510
Aggiornamento : 13:12

Un compleanno un po' spento

Domani la Svizzera compie 730 anni. Ma non potrà festeggiarli a dovere

A Zurigo, Basilea, Berna e Lucerna niente festeggiamenti in piazza. Più allegria nelle fattorie

BERNA - Anche quest'anno i festeggiamenti del Primo agosto si svolgeranno in forma ridotta. In molti luoghi, le celebrazioni si terranno già oggi. A Herzogenbuchsee, nel canton Berna, è in programma un discorso del presidente della Confederazione Guy Parmelin. In serata Parmelin sarà invece a Villars-sur-Ollon (VD).

Anche altrove, il "compleanno della patria" viene celebrato con un giorno di anticipo. Diverse città, come Basilea, Berna e Lucerna, hanno rinunciato a una grande festa a causa della pandemia. Gli agricoltori invece offriranno il Primo agosto i tradizionali "Brunch in fattoria", a cui parteciperanno anche alcuni consiglieri federali. Parmelin sarà al brunch a Bouloz (FR) e la sera terrà un discorso a Losanna, mentre la consigliera Karin Keller-Sutter farà colazione in una fattoria nel canton Lucerna.

Cassis a Bangkok - Il consigliere federale Alain Berset è atteso a Gruyères (FR) mentre il ministro degli esteri Ignazio Cassis si rivolgerà alla popolazione svizzera dall'ambasciata svizzera a Bangkok.

Quest'anno la festa nazionale è anche l'occasione per celebrare i 50 anni del suffragio femminile e del diritto di voto delle donne in Svizzera. Alle celebrazioni sul praticello del Grütli parteciperanno anche le ministre Simonetta Sommaruga e Viola Amherd. L'anniversario sarà ricordato in diversi comuni, come a Bienne ad esempio dove il discorso ufficiale sarà pronunciato da una rappresentante dell'associazione "Femmes en reseau", o a Yverdon-les-Bains (VD) dove sono attese personalità femminili vodesi.

Basilea Campagna e Zurigo festeggiano - Le celebrazioni nel cantone di Basilea Città sono state annullate per la seconda volta a causa della situazione epidemiologica, mentre Basilea Campagna è in vena di festeggiare e diversi comuni hanno organizzato eventi.

A Zurigo non ci sarà un corteo o celebrazioni in musica, ma la festa nazionale inizierà come da tradizione con il suono delle campane e il saluto delle armi. Nella città di San Gallo, come ogni anno, ci sarà una funzione nella cattedrale con varie comunità religiose, che sarà anche trasmessa dalla televisione regionale. I posti devono essere riservati.

Per evitare che si formino assembramenti sulle rive del lago di Neuchâtel, la città non ha organizzato intrattenimenti o discorsi ufficiali. È invece previsto un doppio spettacolo pirotecnico che sarà visibile da lontano in modo che gli abitanti possano approfittarne anche dalle zone limitrofe. A Ginevra, sono in programma concerti, spettacoli e visite guidate, ma l'accesso è limitato a causa della pandemia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Test gratuiti, i costi superano i quattro milioni al giorno
Parlamento e Consiglio federale sono in disaccordo rispetto alla revoca della gratuità dei tamponi.
FOTO
SAN GALLO
2 ore
Terribile frontale in galleria, morto un automobilista
L'incidente è avvenuto questa notte tra Walenstadt e Murg nei pressi di un cantiere sull'A3.
SVIZZERA
11 ore
E se il 12 settembre diventasse festa nazionale?
Non solo il Primo d'agosto. In Svizzera bisognerebbe introdurre un nuovo giorno festivo. La proposta al governo
FOTO
ZURIGO
13 ore
Pompieri in azione a Zurigo
Intervento in Langstrasse per un incendio sviluppatosi in una cantina
SVIZZERA
13 ore
I dipendenti Swiss non vaccinati saranno lasciati a casa
Gli equipaggi dovranno essere vaccinati. Agli indecisi sarà concesso un periodo di riflessione di sei mesi
SVIZZERA
15 ore
La tappa svizzera del “treno europeo”
Si tratta dell'iniziativa “Connecting Europe Express” volto a promuovere la ferrovia nel continente
SVIZZERA
16 ore
Nessuno dovrebbe avere più di cento milioni di franchi in banca
Dopo la sconfitta dell'Iniziativa 99%, la Gioventù socialista si prepara a lanciare una nuova iniziativa
SVIZZERA
16 ore
Collegialità violata, il Governo opta per il "no comment"
Il presidente Guy Parmelin non ha preso posizione sulle asserzioni del suo collega (anche di partito) Ueli Maurer.
SVIZZERA
17 ore
Strage di Zugo, un minuto di silenzio
Era il 27 settembre di 20 anni fa. Un forsennato armato di un fucile d'assalto uccise 14 politici cantonali
SVIZZERA / FRANCIA
19 ore
Giudice malato, verdetto UBS posticipato
Continua a tenere banco il contenzioso fiscale tra la grande banca elvetica e la Francia.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile