Ti Press (archivio)
SVIZZERA
30.07.21 - 23:010

Vaccinazioni: Svizzera in ritardo per alcuni, troppo egoista per altri

Politici e stampa si inquietano vedendo il ritmo delle somministrazioni che è notevolmente rallentato.

Per l'OMS, al contrario, occorrerebbe condividere le dosi con i Paesi più poveri, la cui popolazione vulnerabile non ha ancora avuto accesso al vaccino.

BERNA - Non abbastanza per alcuni, troppo per altri: ultimamente il ritmo delle vaccinazioni in Svizzera non soddisfa nessuno. Il nostro Paese è «sempre più in ritardo», come titolato dalla RTS, e «il tasso di vaccinati ristagna pericolosamente», come stima "Le Temps". I due media fanno la stessa osservazione: la proporzione della popolazione vaccinata in Svizzera è inferiore a tutti i nostri paesi limitrofi e a quasi tutti quelli dell'Europa occidentale (vedi grafico sotto).


Our World in Data

Qualche punto percentuale indietro - La quota della popolazione in Svizzera che ha ricevuto almeno una dose era del 53,37% il 26 luglio. Austria (58,28%), Francia (59,60%) Germania (60,57%), Italia (62,13%), Spagna (66,30%) e soprattutto Danimarca (71,19%) si trovano tutte davanti al nostro Paese.

Ritmo rallentato - Ma quello che sembra preoccupare gli esperti è il ritmo attuale. L'aumento del tasso in Svizzera è lento, mentre negli altri Paesi è piuttosto costante. Il divario è quindi destinato ad aumentare. In tema di vaccinazione, il nuovo "battistrada" è il Canada, la cui campagna è iniziata più tardi, ma molto forte e al momento senza alcun segno di cedimento.

Prima i problemi del mondo - Per il direttore generale dell'Oms Tedros Ghebreyesus, invece, l'accaparramento di dosi da parte dei Paesi ricchi è uno «scandalo morale». E la maggior parte dei Paesi poveri dovrebbe pensarla come lui: vedere le persone denunciare la lentezza della vaccinazione in Svizzera e preoccuparsi di essere di qualche punto percentuale al di sotto del resto d'Europa quando loro non sono ancora stati in grado di offrire dosi a tutte le persone vulnerabili è qualcosa di cinico.

Cattiva ripartizione - Per Tedros Ghebreyesus, il numero di dosi inoculate a livello globale sarebbe stato sufficiente per vaccinare, in tutto il mondo, tutti gli anziani e tutto il personale infermieristico. Pertanto, secondo lui, favorire la vaccinazione dei giovani di 12-16 anni nei paesi ricchi piuttosto che condividere le dosi con i paesi che la cercano è una cattiva decisione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
26 min
La tappa svizzera del “treno europeo”
Si tratta dell'iniziativa “Connecting Europe Express” volto a promuovere la ferrovia nel continente
SVIZZERA
1 ora
Nessuno dovrebbe avere più di cento milioni di franchi in banca
Dopo la sconfitta dell'Iniziativa 99%, la Gioventù socialista si prepara a lanciare una nuova iniziativa
SVIZZERA
1 ora
Collegialità violata, il Governo opta per il "no comment"
Il presidente Guy Parmelin non ha preso posizione sulle asserzioni del suo collega (anche di partito) Ueli Maurer.
SVIZZERA
2 ore
Strage di Zugo, un minuto di silenzio
Era il 27 settembre di 20 anni fa. Un forsennato armato di un fucile d'assalto uccise 14 politici cantonali
SVIZZERA / FRANCIA
3 ore
Giudice malato, verdetto UBS posticipato
Continua a tenere banco il contenzioso fiscale tra la grande banca elvetica e la Francia.
SVIZZERA
4 ore
Fuoco incrociato su Berset e Maurer
Sarà un'ora delle domande infuocata quella di questo pomeriggio sotto la cupola di Palazzo federale.
SVIZZERA
4 ore
Nel weekend 3096 contagi in Svizzera
Sono 11 i decessi registrati dall'UFSP. Altre 49 persone sono state ricoverate
VAUD
6 ore
Lite nel centro di Losanna: un morto e un ferito grave
Nella notte su domenica vi è stato un violento alterco fra due fazioni rivali.
SVIZZERA
8 ore
Legge Covid-19: la "battaglia" è cominciata
Tra due mesi si voterà sulla Legge Covid-19. Per Governo e Cantoni la base normativa va assolutamente approvata.
SVIZZERA
9 ore
Complotti, fake news, razzismo: un cocktail pericoloso
Per la Commissione federale contro il razzismo si tratta di piaghe sempre più sotto la luce dei riflettori.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile