deposit
SVIZZERA
17.07.21 - 20:320
Aggiornamento : 22:35

Basta con i test gratuiti per gli eventi? Alain Berset ci sta pensando

Il Consiglio federale è convinto che la Svizzera non debba seguire il modello "alla francese".

Tuttavia non esclude la possibilità di far pagare i test a coloro che, al posto di farsi vaccinare, ne abusano a fini goliardici.

BERNA - In Svizzera i test Covid potrebbero presto diventare a pagamento. Perlomeno per le persone che si sottopongono ripetutamente ai test, senza voler essere vaccinate, in modo da poter partecipare a eventi pubblici o frequentare i luoghi della vita notturna. È ciò che Alain Berset ha lasciato intendere nel corso di un'intervista rilasciata alla RTS. Ospite dell'emissione "Forum", il consigliere federale responsabile dell'UFSP ha però escluso di voler seguire l'esempio francese, imponendo la vaccinazione.

«A 50 franchi per ogni test, effettuato più volte alla settimana per poter partecipare alla vita sociale, c'è un momento in cui bisogna chiedersi se sia giusto che venga pagato dalla collettività», ha detto il ministro della salute. Berset ha comunque precisato che per il momento è «assolutamente ragionevole» che l'importo venga coperto dalla Confederazione, visto che la campagna di vaccinazione non è finita. Così come è giustificato che il test sia gratuito per le persone che vengono testate perché hanno sintomi. D'altra parte, per chi viaggia, sta a loro pagare i test.

Misure «adattate al nostro DNA politico» - Interpellato sui recenti annunci del presidente francese Emmanuel Macron, e in particolare sulla questione del pass sanitario esteso a bar e ristoranti, il ministro esclude di voler seguire il modello francese. Secondo Alain Berset, il Consiglio federale preferisce adottare misure «adatte al nostro DNA politico, al modo in cui funziona la Svizzera». «Il ruolo del Consiglio federale non è dire alle persone cosa fare, ma fare delle scelte e prendere decisioni», ha aggiunto.

Vaccino «sicuro e di alta qualità» - Con oltre 600 nuove infezioni annunciate nell'ultimo bollettino dell'UFSP, il numero di casi giornalieri in Svizzera è in aumento. Per Alain Berset, questa crescita «non è del tutto inaspettata», ma «arriva prima di quanto avremmo sperato o immaginato». «L'arrivo della variante Delta e l'efficacia del vaccino contro di essa dovrebbero incoraggiare coloro che sono titubanti a farsi vaccinare», ha aggiunto. Assicurando che si tratti di «uno dei vaccini più sicuri che abbiamo mai avuto». «È già stato usato centinaia di milioni di volte e sappiamo per certo che è sicuro e di alta qualità».
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
38 min
Cosa abbiamo chiesto a Google nel 2021?
Il colosso del Web ha pubblicato le classifiche dei termini più ricercati dell'anno in Svizzera.
GINEVRA
2 ore
Il cane poliziotto salva un anziano nel bosco
L'uomo è stato rinvenuto in stato di ipotermia, ma cosciente.
ZURIGO 
3 ore
Il Presidente di Credit Suisse ha violato l'obbligo di quarantena
Doveva restare a casa, invece è volato con un jet privato nella penisola iberica.
BERNA
3 ore
Morto per aver usato il telefonino durante il volo
Il SISI ha chiarito le circostanze che hanno portato allo schianto un esperto pilota di alianti, nel 2016.
SVIZZERA
4 ore
Morto l'ex presidente di Novartis e UBS Alex Krauer
Era stato pure uno degli artefici della fusione tra Ciba-Geigy e Sandoz.
SVIZZERA
6 ore
Il ministro meno amato? «Preferisco restare fedele alle mie idee»
Dopo il discorso tenuto per l'elezione alla presidenza della Confederazione, Cassis ha incontrato i media.
ZURIGO
6 ore
Shopping da record a Natale, nonostante il Covid
Gli svizzeri spenderanno oltre 300 franchi a testa per i regali.
VAUD
6 ore
Si ubriaca con le allieve e ci dorme assieme. Addio insegnamento
Per l'Alta Corte il funzionario pubblico «non è più degno di rimanere in carica».
BERNA
7 ore
Secondo pilastro, primo sì alla riforma
Per la maggioranza del Consiglio nazionale l'abbassamento di 0,8 punti dell'aliquota di conversione è indispensabile
SVIZZERA
8 ore
Covid, 12'598 nuovi casi in Svizzera
I morti legati alla pandemia salgono a quota 11'326. Negli ospedali sono stati registrati 113 nuovi ricoveri
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile