keystone-sda.ch / STF (JEAN-CHRISTOPHE BOTT)
BERNA
17.07.21 - 14:200
Aggiornamento : 14:49

Abbassare il livello dei laghi con una diga

Aumentandone la capacità massima, i livelli dei laghi di Bienne, Neuchâtel e Morat caleranno più rapidamente

La portata verrà aumentata gradualmente e sarà adeguata in funzione delle ulteriori precipitazioni e delle acque che affluiscono nell’Aare a valle del lago di Bienne.

BERNA - Abbassare i livelli dei laghi di Bienne, Morat e Neuchâtel creando spazio per eventuali altre precipitazioni. Come?  Aumentando la portata dell’Aare in uscita dal lago di Bienne. È la misura decisa dall’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) e i rappresentanti dei Cantoni interessati Vaud, Friburgo, Neuchâtel, Berna, Soletta e Argovia nella giornata di ieri, 16 luglio 2021. 

Le piogge intense e persistenti e i numerosi temporali degli ultimi giorni hanno determinato un aumento dei livelli di fiumi e laghi, che hanno raggiunto una soglia critica. La notte scorsa il livello del lago di Bienne ha raggiunto il picco, superando di pochi centimetri il primato precedente. I livelli dei laghi di Neuchâtel e Morat stanno ancora salendo.

Per il fine settimana il tempo dovrebbe essere di nuovo estivo. Passeranno tuttavia alcune settimane prima che i livelli dei laghi raggiungano i livelli normali per questo periodo dell’anno. Per accelerare questo processo, il servizio del Canton Berna addetto alla regolazione ha avanzato la richiesta di aumentare nei prossimi giorni la portata dell'Aare presso la diga di Port. Il regolamento di regolazione per la seconda correzione delle acque del Giura limita la portata in uscita dal lago di Bienne a un massimo di 650m3 al secondo. L’UFAM e i Cantoni rivieraschi a monte (Berna, Neuchâtel, Vaud e Friburgo) e i Cantoni di Soletta e Argovia attraversati dall’Aare a valle del lago si sono accordati per aumentare temporaneamente la portata massima presso la diga di Port a 750 m3 al secondo. In questo modo, i livelli dei laghi di Bienne, Neuchâtel e Morat saranno abbassati il più rapidamente possibile per aumentare la sicurezza dei residenti e per fare spazio ad altre precipitazioni. Questo significa che la portata dell’Aare a valle del lago di Bienne rimarrà molto alta nelle prossime settimane. La prudenza è quindi ancora consigliata nelle vicinanze delle rive del fiume.

Per proteggere i Cantoni a valle del lago di Bienne, si tiene conto della portata massima di 850m3 al secondo presso Murgenthal (AG), stabilita nel regolamento di regolazione (la cosiddetta «condizione di Murgenthal»).  

I Cantoni interessati e l’UFAM hanno concordato congiuntamente la possibilità di aumentare la portata dell’Aare. L’aumento della portata avverrà gradualmente e sarà adeguato in funzione delle ulteriori precipitazioni e delle acque che affluiscono nell’Aare a valle del lago di Bienne. L’UFAM e i Cantoni monitorano attentamente la situazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO E VIDEO
SVIZZERA / STATI UNITI
8 min
New York: Cassis inaugura un maxi affresco all'ONU
Lo ha realizzato l'artista Saype e rappresenta due bambini intenti a costruire il futuro
SVIZZERA
6 ore
Couchepin: «Bisogna ignorare le provocazioni di Maurer»
Secondo l'ex consigliere federale, il ministro fa «il solito gioco dell'UDC»
GRIGIONI
7 ore
Incidente a Laax: due giovani morti e un ferito grave
Il conducente del mezzo ha perso il controllo finendo fuori strada e contro un muro
FOTO
ZURIGO
7 ore
Fanno esplodere un bancomat, ma fuggono a mani vuote
I soliti ignoti hanno preso di mira un apparecchio di Hüntwangen, nel Canton Zurigo
ZURIGO
9 ore
I contrari alla misure Covid manifestano a Winterthur
A migliaia hanno protestato contro la presunta censura e la «dittatura delle vaccinazioni».
ZURIGO / LUCERNA
9 ore
«Mi ha urlato che come gay dovrei essere gassato»
A pochi giorni dal voto sul “Matrimonio per tutti”, gli attacchi contro la comunità LGBTIQ si sono quintuplicati.
ZURIGO
10 ore
Anti-abortisti in strada tra favorevoli e contrari
La manifestazione è stata approvata dopo che il Municipio si era sostanzialmente opposto per evitare scontri.
VAUD
11 ore
Muore alla guida di una bitumatrice
L'uomo, un operaio francese 46enne, è precipitato in una scarpata per una ventina di metri.
FOTO
SOLETTA
12 ore
Con l'autoarticolato nella colonna delle auto, sei i feriti
È accaduto ieri pomeriggio sull'autostrada A5, vicino Luterbach.
BERNA
14 ore
"Freiheitstrychler" prendono le distanze dalle violenze
«I provocatori sono individui isolati che non appartengono al movimento» hanno dichiarato in una nota
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile