deposit
ZURIGO
18.07.21 - 23:020

Delta e voglia di mare

Un sondaggio rivela il desiderio della popolazione di tornare a viaggiare.

Il 71% degli intervistati sta pianificando vacanze all'estero quest'estate. E torna di "moda" il viaggio in auto.

ZURIGO - Di nuovo Svizzera? In molti nello scegliere la meta delle vacanze si saranno posti questa domanda. Alla luce della mutazione Delta e delle relative incertezze che ha generato, quando si tratta di viaggiare all'estero ci si pone quantomeno degli interrogativi. Nonostante la pandemia, sembra però chiaro che molti svizzeri quest'anno cercheranno di trascorrere le vacanze estive lontano. Almeno stando una nuova e rappresentativa indagine di Generali-Versicherung, pubblicata da Watson.ch.

Secondo il sondaggio, il 71% degli intervistati desidera andare all'estero quest'estate. Ma: non troppo lontano. Italia (40 per cento), Francia (18) e Spagna (14) sono nei primi tre posti delle destinazioni target. «L'Italia è e resterà la meta nel cuore degli svizzeri. La pandemia non potrà cambiarlo», afferma Borislawa Graschew, a capo del dipartimento di ricerche di mercato di Generali.

Solo una persona su tre vuole salire su un aereo - Le complicate regole del traffico aereo sembrano essere un deterrente nella scelta delle destinazioni di viaggio. Secondo Graschew, due terzi degli intervistati ipotizzano che le misure Covid limiteranno le loro vacanze estive. Il 55% afferma che viaggierà in auto per attraversare l'Europa. L'aereo viene scelto solo da una persona su tre, il treno e l'autobus una su quattro.

Top destinazioni estere in estate (cifra in percentuale, fonte: Generali Svizzera)

  • Italia (40)
  • Francia (18)
  • Spagna (14)
  • Germania (8)
  • Grecia (7)
  • Austria (6)
  • Portogallo (2)
  • Stati Uniti (2)
  • Croazia (2)
  • Egitto (2)

Proprio di recente, il capo di Kuoni, Dieter Zümpel, ha dichiarato in un'intervista a CH Media: «Non si può escludere la possibilità che ci siano cambiamenti di volo e che negli hotel locali non tutto sia come prima della crisi». I troppi interrogativi circa le possibili limitazioni sul posto frenano quindi gli entusiasmi per i viaggi all'estero.

Mete svizzere - Tra le mete local il Ticino è ovviamente la più desiderata. Quasi un terzo degli intervistati è attratto dalla zona più soleggiata del Paese. Seguono la Svizzera orientale e la regione del Lago di Ginevra.

Top destinazioni estive in Svizzera (numero di menzioni in percentuale, fonte: Generali Svizzera)

  • Ticino (31)
  • Svizzera orientale (27)
  • Regione del Lago di Ginevra (22)
  • Svizzera centrale (14)
  • Espace Mittelland (9)
  • Svizzera nordoccidentale (6)
  • Zurigo (2)

Lo Zio Sam dovrà attendere - Non sorprende quindi che i voli a lungo raggio non siano in voga. Solo l'1% degli intervistati sta pianificando un viaggio in Thailandia. Gli Stati Uniti vengono menzionati solo nel 2% dei casi.

Lo scopo principale della vacanza per i più è volto a staccare la spina e tirare un respiro profondo. Sono desiderati svago e relax basati su attività per permettono di "uscire dalla vita di tutti i giorni".

Quasi un quinto degli intervistati, infine, ha deciso di trascorrere le vacanze in casa, tra le proprie quattro mura.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 ore
Couchepin: «Bisogna ignorare le provocazioni di Maurer»
Secondo l'ex consigliere federale, il ministro fa «il solito gioco dell'UDC»
GRIGIONI
8 ore
Incidente a Laax: due giovani morti e un ferito grave
Il conducente del mezzo ha perso il controllo finendo fuori strada e contro un muro
FOTO
ZURIGO
8 ore
Fanno esplodere un bancomat, ma fuggono a mani vuote
I soliti ignoti hanno preso di mira un apparecchio di Hüntwangen, nel Canton Zurigo
ZURIGO
9 ore
I contrari alla misure Covid manifestano a Winterthur
A migliaia hanno protestato contro la presunta censura e la «dittatura delle vaccinazioni».
ZURIGO / LUCERNA
10 ore
«Mi ha urlato che come gay dovrei essere gassato»
A pochi giorni dal voto sul “Matrimonio per tutti”, gli attacchi contro la comunità LGBTIQ si sono quintuplicati.
ZURIGO
11 ore
Anti-abortisti in strada tra favorevoli e contrari
La manifestazione è stata approvata dopo che il Municipio si era sostanzialmente opposto per evitare scontri.
VAUD
12 ore
Muore alla guida di una bitumatrice
L'uomo, un operaio francese 46enne, è precipitato in una scarpata per una ventina di metri.
FOTO
SOLETTA
13 ore
Con l'autoarticolato nella colonna delle auto, sei i feriti
È accaduto ieri pomeriggio sull'autostrada A5, vicino Luterbach.
BERNA
15 ore
"Freiheitstrychler" prendono le distanze dalle violenze
«I provocatori sono individui isolati che non appartengono al movimento» hanno dichiarato in una nota
TURGOVIA
16 ore
Caos in sala parto per test e mascherina, interviene la polizia
La polizia è intervenuta sul posto durante la nascita a causa di parenti che avrebbero «ignorato i regolamenti».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile