Sopra le seicento infezioni in 24 ore
Keystone (Archivio)
SVIZZERA
16.07.21 - 13:440
Aggiornamento : 15:47

Sopra le seicento infezioni in 24 ore

Continua ad aumentare il numero dei contagi in Svizzera. E oggi si registra anche una nuova vittima.

La variante Delta è ormai dominate e rappresenta già il 77,6% dei casi.

BERNA - In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 619 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). È stato segnalato anche un nuovo decesso, mentre cinque persone sono state ricoverate in ospedale. Intanto la variante Delta è ormai diventata dominante nel nostro Paese e rappresenta già il 77,6% dei casi. Ed è anche per questo che i casi continuano ad aumentare: ieri la Confederazione aveva infatti annunciato 582 nuove infezioni, mentre mercoledì erano 527.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati invece trasmessi i risultati di 36'440 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è dell'1,70%. Sull'arco di due settimane, il numero totale d'infezioni è 4'569. I casi per 100'000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 52,85. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,44.

Vaccinazioni - Complessivamente 8'444'375 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 8'425'758 sono state somministrate. Il 52.40% delle persone sono state vaccinate con almeno una dose, mentre il 43.27% è già completamente immunizzata. La scorsa settimana (dall'8 al 14 luglio) si è registrato un leggero aumento del ritmo delle inoculazioni (+3%). In totale sono state 457'796 le dosi somministrate, con una media giornaliera di 65'399. 

Da inizio crisi - Dall'inizio della pandemia, 707'976 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 8'735'091 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10'375 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 29'268.

Quarantene e isolamento - In Svizzera si contano attualmente 2'828 persone in isolamento e 3'841 entrate in contatto con loro e messe in quarantena. A queste se ne aggiungono 940 di ritorno da un Paese a rischio e posti in quarantena.

Tio/20minuti
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Don Quijote 2 mesi fa su tio
Come avvenuto con tutte le pandemie del passato, a fronte di parecchi contagi i ricoveri sono irrilevanti, segno che il virus non sa più dove sbattere la testa e la situazione si sta normalizzando. C’è chi sta perdendo più anni di vita per la paura che per l’effettivo rischio dovuto al virus, molti hanno perso il lavoro e altri toccato la soglia della povertà.
pillola rossa 2 mesi fa su tio
I vaccini proteggono. Le finanze di chi li produce.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Couchepin: «Bisogna ignorare le provocazioni di Maurer»
Secondo l'ex consigliere federale, il ministro fa «il solito gioco dell'UDC»
GRIGIONI
1 ora
Incidente a Laax: due giovani morti e un ferito grave
Il conducente del mezzo ha perso il controllo finendo fuori strada e contro un muro
FOTO
ZURIGO
2 ore
Fanno esplodere un bancomat, ma fuggono a mani vuote
I soliti ignoti hanno preso di mira un apparecchio di Hüntwangen, nel Canton Zurigo
ZURIGO
3 ore
I contrari alla misure Covid manifestano a Winterthur
A centinaia hanno protestato contro la presunta censura e la «dittatura delle vaccinazioni».
ZURIGO / LUCERNA
4 ore
«Mi ha urlato che come gay dovrei essere gassato»
A pochi giorni dal voto sul “Matrimonio per tutti”, gli attacchi contro la comunità LGBTIQ si sono quintuplicati.
ZURIGO
5 ore
Anti-abortisti in strada tra favorevoli e contrari
La manifestazione è stata approvata dopo che il Municipio si era sostanzialmente opposto per evitare scontri.
VAUD
6 ore
Muore alla guida di una bitumatrice
L'uomo, un operaio francese 46enne, è precipitato in una scarpata per una ventina di metri.
FOTO
SOLETTA
7 ore
Con l'autoarticolato nella colonna delle auto, sei i feriti
È accaduto ieri pomeriggio sull'autostrada A5, vicino Luterbach.
BERNA
9 ore
"Freiheitstrychler" prendono le distanze dalle violenze
«I provocatori sono individui isolati che non appartengono al movimento» hanno dichiarato in una nota
TURGOVIA
10 ore
Caos in sala parto per test e mascherina, interviene la polizia
La polizia è intervenuta sul posto durante la nascita a causa di parenti che avrebbero «ignorato i regolamenti».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile