Immobili
Veicoli
20Minuten
SVIZZERA
15.07.21 - 12:170

Cyberattacco a Comparis: rubati anche dati di clienti

Gli autori dell'aggressione informatica sono riusciti ad accedere a indirizzi e-mail e addirittura password.

BERNA - Sono stati rubati anche dati di clienti nell'aggressione informatica che ha interessato il 7 luglio Comparis, società che gestisce un sito di confronti internet.

«Purtroppo, dalle analisi dei dati ora effettuate risulta che gli autori dell'attacco sono riusciti ad accedere ad alcuni dati interni e rilevanti sulla clientela del gruppo, per esempio indirizzi e-mail degli utenti», si legge in una comunicazione agli interessati, che vengono invitati a cambiare la loro password.

Gli utenti - sia di Comparis che delle sue consociate - che potrebbero essere stati colpiti dall'attacco vengono direttamente informati, ha fatto sapere la società in un comunicato diffuso ieri sera. «Per noi la trasparenza è molto importante», osserva il Ceo Steven Neubauer, citato nella nota. «Gli specialisti in materia di sicurezza cibernetica ritengono che il rischio di un eventuale utilizzo criminale dei dati sia molto basso: ci teniamo comunque a informare preventivamente i nostri clienti per sensibilizzarli sui possibili pericoli».

L'azienda fa sapere di aver adottato immediatamente le misure necessarie per mettere al sicuro tutti i dati. È stata inoltre sporta denuncia penale e la ditta collabora a stretto contatto con gli specialisti in criminalità informatica della polizia di Zurigo. Anche l'Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza è stato informato. Comparis è rimasta vittima di un cosiddetto ransomware, cioè un cioè attacco accompagnato dalla richiesta di un riscatto: l'impresa aveva però indicato già la settimana scorsa di non aver pagato i criminali.

Con oltre 80 milioni di visite all'anno l'indirizzo "comparis.ch" è uno dei più digitati in Svizzera. Il sito permette di confrontare tariffe e prestazioni di casse malattia, assicurazioni, banche e operatori telefoni; presenta inoltre un'ampia offerta di auto e immobili in Svizzera. Fondata nel 1996 dall'imprenditore Richard Eisler, l'azienda ha sede a Zurigo e oggi conta circa 200 dipendenti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
40 min
Oggi ha fatto caldissimo
Domani pomeriggio sono attese temperature ancora più elevate, si toccheranno i 33 gradi: una novità per essere in maggio
FOTOGALLERY
SVIZZERA
1 ora
Ecco i prodotti per i quali si dovrà sborsare di più
Ad aprile l'inflazione ha raggiunto l'apice della crisi finanziaria facendo lievitare il costo di molti beni di consumo.
SVIZZERA
4 ore
Presidente slovacca accolta con gli onori militari
Visita di Stato per Zuzana Caputova, che ha incontrato il Consiglio federale.
FOTO
FRIBURGO
5 ore
Insediamenti romani tornano a splendere dopo 1'700 anni
Gli archeologi friburghesi hanno trovano vestigia romane conservate «in modo eccezionale»
VAUD
5 ore
Prosciolte le femministe per il topless, ma condannate per altri motivi
Sei attiviste sono comparse oggi davanti al Tribunale di polizia di Losanna.
SVIZZERA
8 ore
L'Astra Bridge funziona, ma...
L'USTRA traccia un primo bilancio della struttura che per la prima volta viene utilizzata sull'A1
VAUD
8 ore
Siringhe al Balélec: attaccate cinque persone
In quattro si sono presentate in ospedale in seguito al festival, e una quinta ha denunciato l'accaduto in polizia
GINEVRA
9 ore
Il negazionista finisce in cella
Tesi razziste sui social network: un membro del Front National Suisse condannato a tre mesi di carcere
SVIZZERA
10 ore
Altri milioni per proteggere il bestiame dal lupo
La Confederazione mette a disposizione fondi supplementari a sostegno dell'economia alpestre tradizionale
SVIZZERA
11 ore
L'imposta sulla benzina non si tocca (per ora)
Il Governo ritiene che al momento non sia necessario adottare provvedimenti. Ma la situazione è sotto osservazione
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile