keystone
SVIZZERA
14.07.21 - 12:340

Swisscom multata per 7,4 milioni

Abuso di posizione dominante: il gigante blu ricorrerà al Tribunale federale

BERNA - A parte una lieve riduzione della sanzione, il Tribunale amministrativo federale (TAF) ha confermato la multa - fissata in 7,4 milioni di franchi - inflitta dalla COMCO a Swisscom per abuso di posizione dominante in una gara d'appalto della Posta.

In una presa di posizione, il gigante blu ha annunciato ricorso al Tribunale federale. Il principale operatore in Svizzera respinge le accuse, affermando di aver sempre agito nel rispetto della legge.

Il caso risale al 2008. All'epoca, la Posta aveva indetto una gara d'appalto per la realizzazione di una rete a banda larga per le sue sedi postali. Swisscom aveva vinto il contratto, offrendo un prezzo inferiore del 30% a quello dei suoi concorrenti, che a loro volta dipendono dai servizi di Swisscom.

La Commissione della concorrenza (COMCO) ha avviato un'indagine nel 2013 dopo una denuncia di Sunrise. Secondo la Commissione, il comportamento di Swisscom costituisce un abuso di posizione dominante nel settore dei collegamenti a banda larga. Il gigante blu ha imposto prezzi eccessivi ai suoi concorrenti e alla Posta.

Nel 2015, la COMCO aveva quindi multato Swisscom per circa 8 milioni. La sanzione inflitta è destinata a compensare il guadagno ottenuto da Swisscom realizzato grazie alle sue pratiche illegali.

Nel 2009, la COMCO aveva già inflitto a Swisscom una multa di 220 milioni per aver fatto pagare ai suoi concorrenti prezzi troppo alti per l'uso comune di linee internet ADSL dal 2001 al 2007.

Così facendo, secondo la Commissione, Swisscom aveva abusato della sua posizione dominante sul mercato. Il TAF aveva poi ridotto la multa a 186 milioni. Swisscom ha dovuto pagare questa somma perché il ricorso al Tribunale federale era stato respinto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
«Il contact tracing è nel caos»
Col calo delle temperature, i contagi tornano ad aumentare. Ora è fondamentale individuare i luoghi di contagio
GINEVRA
6 ore
Tagli all'aeroporto di Ginevra
Salta una ventina di posti di lavoro a causa delle difficoltà finanziarie dovute alla pandemia
SVIZZERA
6 ore
La pandemia fa salire i prezzi dei ristoranti
Prima i lockdown, poi il certificato Covid: in Svizzera il calo del fatturato si fa sentire sul costo di un pasto fuori
ZURIGO
7 ore
Irruzione al raduno di bolidi
La polizia ha controllato 160 auto di grossa cilindrata a Dübendorf questa notte, 12 persone denunciate
ZURIGO
10 ore
Due accoltellamenti, fermati otto giovani
È il bilancio di due episodi avvenuti sabato sera nel Canton Zurigo
TURGOVIA
11 ore
Perde il controllo del quad: un ferito grave
Un ventiduenne è stato portato in ospedale a seguito di un incidente a Frauenfeld
SVIZZERA
11 ore
Terza dose? «Swissmedic non è lenta»
L'istituto dipende dalle case farmaceutiche, si difende il direttore Raimund Bruhin
SVIZZERA
12 ore
Il coronavirus pesa sugli ospedali
Nel 2020 bilancio in rosso per la maggior parte delle strutture sanitarie elvetiche
SVIZZERA
12 ore
Engelberger si sbilancia: «La pandemia finirà in primavera»
Il presidente della Conferenza dei direttori della sanità è ottimista, ma a due condizioni
SAN GALLO
12 ore
Un ladro in casa, trovato nascosto nell'armadio
Si era intrufolato in un appartamento. All'arrivo della polizia anziché scappare si è rifugiato nel guardaroba
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile