Tamedia
SVIZZERA
09.07.21 - 13:450

Le ultime 24 ore: 323 nuovi casi e un decesso

Il tasso di positività si attesta allo 0.96%. L'incidenza dei casi è pari a 27 infezioni ogni 100'000 abitanti

BERNA - In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 323 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Si segnala un nuovo decesso, mentre sei persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 33'780 test, indica l'UFSP. Il tasso di positività è dello 0,96%. Sull'arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 2366. I casi per 100'000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 27,37. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,45.

Complessivamente 8'312'800 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 7'967'962 sono state somministrate: 3'442'430 persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Ieri la Confederazione aveva annunciato 268 contagi, venerdì scorso 158. Dall'inizio della pandemia invece, 704'943 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su 8'540'340 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10'370 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 29'234.

Si contano attualmente 1397 persone in isolamento e 2186 entrate in contatto con loro sono state messe in quarantena. A queste se ne aggiungono 1008 di ritorno da un Paese a rischio e poste a loro volta in quarantena.

Ticino e Grigioni
In Ticino si sono registrati 21 nuovi casi per un totale di 33'349, indicano le autorità aggiornando la situazione. Il bilancio delle vittime resta invariato a 995.

Nei Grigioni, la pagina web dedicata all'evoluzione del coronavirus parla di 11 infezioni in 24 ore (13'688 totali). Non si registrano ulteriori morti: i decessi da febbraio 2020 rimangono 192.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
3 ore
Keller-Sutter: «Il 2G è il prossimo possibile passo»
Un obbligo vaccinale, anche solo per determinate categorie, non viene invece preso in considerazione.
SVIZZERA
4 ore
Cosa abbiamo chiesto a Google nel 2021?
Il colosso del Web ha pubblicato le classifiche dei termini più ricercati dell'anno in Svizzera.
GINEVRA
6 ore
Il cane poliziotto salva un anziano nel bosco
L'uomo è stato rinvenuto in stato di ipotermia, ma cosciente.
ZURIGO 
7 ore
Il Presidente di Credit Suisse ha violato l'obbligo di quarantena
Doveva restare a casa, invece è volato con un jet privato nella penisola iberica.
BERNA
8 ore
Morto per aver usato il telefonino durante il volo
Il SISI ha chiarito le circostanze che hanno portato allo schianto un esperto pilota di alianti, nel 2016.
SVIZZERA
8 ore
Morto l'ex presidente di Novartis e UBS Alex Krauer
Era stato pure uno degli artefici della fusione tra Ciba-Geigy e Sandoz.
SVIZZERA
10 ore
Il ministro meno amato? «Preferisco restare fedele alle mie idee»
Dopo il discorso tenuto per l'elezione alla presidenza della Confederazione, Cassis ha incontrato i media.
ZURIGO
10 ore
Shopping da record a Natale, nonostante il Covid
Gli svizzeri spenderanno oltre 300 franchi a testa per i regali.
VAUD
11 ore
Si ubriaca con le allieve e ci dorme assieme. Addio insegnamento
Per l'Alta Corte il funzionario pubblico «non è più degno di rimanere in carica».
BERNA
11 ore
Secondo pilastro, primo sì alla riforma
Per la maggioranza del Consiglio nazionale l'abbassamento di 0,8 punti dell'aliquota di conversione è indispensabile
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile