Immobili
Veicoli
Tipress
SVIZZERA
06.07.21 - 09:040

Post apprendistato: grosse differenze salariali tra settori

Secondo l'UST i redditi più elevati sono quelli di chi si è formato in «Informatica e tecnologie della comunicazione».

Dopo anni dall'ottenimento del titolo, il reddito mensile mediano in Ticino è di oltre 400 franchi più basso che in Svizzera tedesca.

BERNA - Fine formazione, e finalmente si inizia a percepire uno stipendio pieno. Ma il reddito post-apprendistato varia in maniera sostanziale da ambito a ambito, ha rilevato l'Ufficio federale di statistica (UST).

Reddito superiore per la maturità professionale - Cinque anni e mezzo dopo il conseguimento del titolo, i titolari di una maturità professionale di tipo I (MP1) guadagnano 5'730 franchi al mese, ovvero il 10% in più rispetto a quelli che hanno ottenuto un semplice AFC (5'220 fr.). Il divario si spiega in base alla maggiore propensione dei primi a continuare la formazione nel livello terziario e al campo di formazione scelto. Il reddito mediano standardizzato più basso è quello dei titolari di un Certificato federale di formazione pratica (CFP) (4'550 fr.), che è di quasi 700 franchi inferiore a quello dei titolari di un AFC.

Reddito molto variabile a seconda del campo di formazione - Indipendentemente da quanto tempo sia passato dal conseguimento del titolo, quello ottenuto in determinati settori fa guadagnare oltre 1'000 franchi al mese in più rispetto ai campi di formazione con i redditi più bassi. A cinque anni e mezzo dal conseguimento del titolo, i redditi raggiungono o superano i 6'000 franchi al mese per i titolari di un certificato del settore «Informatica e tecnologie della comunicazione» (6'370 fr.) e di quello del «Personale infermieristico» (6'060 fr.). Nei campi della vendita o dei servizi alla persona, invece, i redditi si attestano intorno ai 4'800 franchi. Una parte di queste differenze può essere spiegata dal fatto che i primi sono molto più propensi dei secondi a proseguire gli studi al livello terziario oppure attraverso la maggior durata dell’apprendistato, precisa l'UST.

Maggiore progressione per chi continua la formazione - In generale, oltre all’esperienza nel mercato del lavoro, il livello di formazione raggiunto rappresenta una delle componenti più importanti per l’evoluzione del reddito. Mentre cinque anni e mezzo dopo l’ottenimento del titolo il reddito mediano dell’intera coorte di persone certificate si attesta a 5'270 franchi al mese, per il quarto di loro che ha continuato la formazione nel livello terziario culmina a 5'710 franchi. Le persone che hanno già ottenuto un titolo del livello terziario in una scuola specializzata superiore o in una scuola universitaria professionale intascano un reddito mediano di 5'990 franchi, ovvero 800 in più di quelle che non hanno seguito altre formazioni dopo il conseguimento del titolo. 

Redditi mensili inferiori di 400 franchi nella Svizzera italiana - Le differenze constatate di solito nelle varie regioni linguistiche per tutti i salariati si riflettono anche nei redditi delle persone con uno dei suddetti titoli. Nella Svizzera italiana, i redditi dei titolari di un AFC o di una MP1 sono meno alti che nel resto della Svizzera. Cinque anni e mezzo dopo l’ottenimento del titolo, nella Svizzera italiana il reddito mediano è di 4'850 franchi, in quella tedesca e romancia di 5'270 franchi, e di 5'200 in quella francese. Per interpretare le differenze regionali in termini di reddito disponibile, tuttavia, è importante tenere conto anche del livello dei prezzi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
1 ora
Caduta fatale a Zermatt
Uno sciatore spagnolo di 46 anni ha perso la vita ieri pomeriggio sul comprensorio vallesano.
SVIZZERA
1 ora
Oltre 87mila contagi e 35 decessi nel weekend svizzero
In salita i pazienti ricoverati a causa del virus, che occupano ora l'8,3% dei posti letto complessivi.
SVIZZERA
5 ore
I dati di migliaia di clienti Swiss Pass liberamente accessibili
A inizio gennaio è stata scoperta una falla di sicurezza nella piattaforma per la vendita dei biglietti
ZURIGO
5 ore
Da certificato Covid a documento per controllarti?
Alain Berset attende con ansia la fine del suo utilizzo, che potrebbe arrivare per marzo.
SVIZZERA
6 ore
In Svizzera la vaccinazione dei bambini stenta a decollare
La quota nazionale è del 5,2%. L'adesione più alta si registra a Basilea Campagna e Basilea Città
SVIZZERA
6 ore
L'esercito distribuisce mascherine scadenti?
Giacciono da mesi nei magazzini militari. E vengono vendute ai Cantoni a prezzo simbolico. È polemica
SVIZZERA
7 ore
Prova sirene alle porte, ecco quando non dovrete spaventarvi
Il test, essenziale per verificare il loro corretto funzionamento in caso di emergenza, avrà luogo mercoledì 2 febbraio.
SVIZZERA
9 ore
Aiuto ai media: si profila un classico Röstigraben
In Romandia le misure di sostegno statale sono viste meglio rispetto alla Svizzera tedesca
SVIZZERA / RUSSIA
18 ore
Il conflitto russo-ucraino, un rischio anche per la Svizzera
L'Europa (e anche il nostro paese) potrebbero restare senza il gas proveniente dalla Russia. Ecco gli scenari
SVIZZERA
19 ore
Liberi tutti già il mese prossimo?
Associazioni di categoria e alcuni politici chiederanno la revoca delle restrizioni in vigore già il prossimo mese.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile