Keystone
SVIZZERA
03.07.21 - 23:070

SwissCovid: disponibile la funzione check-in

Servirà per migliorare il tracciamento degli incontri privati

BERNA - La nuova funzione check-in dell'applicazione SwissCovid è disponibile. Serve al tracciamento dei contatti durante incontri privati o piccole manifestazioni.

Il lancio automatico dovrebbe essere completato al più tardi entro una settimana, ha indicato oggi all'agenzia Keystone-ATS Katrin Holenstein, portavoce dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). La funzione check-in verrà implementata in maniera continua. Per i detentori di un apparecchio Apple, l'aggiornamento potrà venir effettuato manualmente.

Il Consiglio federale aveva deciso mercoledì scorso di aggiungere questa funzione per migliorare il tracciamento degli incontri privati. Se una persona risulterà positiva ad un test dopo una manifestazione, indicherà il codice Covid ricevuto nell'applicazione affinché tutte le persone presenti durante l'avvenimento possano automaticamente essere avvertite.

Questo sistema decentralizzato non registra alcun dato personale. Non utilizza né bluetooth né GPS. Le informazioni sono conservate localmente in ciascun telefono cellulare durante due settimane, poi verranno automaticamente cancellate. Ad oggi, 3,18 milioni di persone hanno scaricato l'app SwissCovid.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 2 mesi fa su tio
Mi sono vaccinato ho scaricato l’App Covid Cert, non riconosciuta dall’UE… adesso basta, sia quel che sia non scarico più niente e sicuramente non farò un terzo richiamo. É vergognoso tutto quel che sta succedendo per le strade, piazze, ristoranti, mezzi pubblici, ecc. Nessun controllo, nessuna sanzione e le Autorità non fanno che blaterare..
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
20 min
Certificato Covid, qui anche per tagliarsi i capelli
«Lavoriamo talmente vicino al cliente che un'eccezione non ha senso», così il gerente del salone, Pedro Sanchez.
SVIZZERA
2 ore
Quarantena senza salario per i non vaccinati? «Sì, ma...»
In Germania il provvedimento scatterà il prossimo 1. novembre. Ecco cosa ne pensano i politici del nostro paese
BERNA
3 ore
Come Mitholz si prepara a dire addio all'ex deposito di munizioni
Chi abita nelle vicinanze dell'impianto dovrà trasferirsi in un luogo sicuro
SONDAGGIO TAMEDIA
4 ore
Tutti alle urne: come avete votato?
Domenica saremo chiamati a esprimerci sul Matrimonio per tutti e sull'Iniziativa 99%. Partecipate al nostro sondaggio
FOTO
LUCERNA
13 ore
Niente manifestazione a Willisau
60 persone sono state controllate dalla polizia e poi allontanate
BERNA
13 ore
Gli scettici sui vaccini pubblicano file non censurati dei pazienti
In particolare, su Telegram, è comparsa la cartella clinica di una donna finita in ospedale dopo il vaccino.
FOTO
GINEVRA
14 ore
Manifestazione in semi lockdown: assoluzione quasi generale
La corte ha stabilito che la polizia avrebbe dovuto agire con più moderazione
BERNA
15 ore
Barricate, proiettili di gomma e idranti nel cuore di Berna
Transenne e molti agenti oggi su Piazza federale per scongiurare lo svolgimento di nuove proteste anti-covid
FRIBORGO
16 ore
Prende a pugni due donne nel centro di Friborgo, arrestato un 32enne
L'aggressione, senza motivo, risale allo scorso sabato. L'uomo è stato posto in detenzione preventiva.
SVIZZERA
18 ore
Ecco perché calano i contagi
La situazione epidemiologica odierna è figlia di diverse motivazioni. Dall'estensione del certificato alle vaccinazioni.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile