Immobili
Veicoli
News-Scout/20 Minuten
Altrove la polizia è stata più comprensiva. Nella foto: caroselli a Wettingen (AG).
LUCERNA
03.07.21 - 17:030
Aggiornamento : 18:59

Dopo i caroselli dei tifosi italiani fioccano multe e denunce

A Lucerna, «parecchi» sostenitori degli Azzurri sono stati denunciati o sanzionati. Altrove si è avuta più pazienza.

LUCERNA - Dopo la vittoria dell'Italia ai quarti di finale di Euro 2020, in diverse città svizzere si sono registrati festeggiamenti e caroselli. A Lucerna, tuttavia, la polizia si è dimostrata molto meno accondiscendente che altrove con i sostenitori degli Azzurri: ne ha infatti denunciati e multati «parecchi».

Come riferisce la Cantonale in un comunicato odierno, venerdì sera, in città, si sono registrati singoli cortei di veicoli già dopo la partita Svizzera-Spagna, che hanno portato alla denuncia di una persona che si sporgeva dal tettuccio di una vettura in movimento. Dopo la partita Belgio-Italia vinta dalla Nazionale di Mancini, però, la situazione è degenerata.

Intorno alle 23 si è in particolare formato un lungo carosello tra il Luzernerhof e la Bahnhofplatz, nel cuore della città. Sul Seebrücke, che collega le due aree, si sono inoltre assembrati circa 650 tifosi azzurri. La polizia è stata costretta a chiudere l'accesso al ponte dal lato della stazione, permettendo così un progressivo ritorno alla normalità solo intorno alle 00.40.

Per i festeggiamenti, gli agenti hanno emesso «parecchie» denunce e multe. Oltre al disturbo causato dai clacson, a essere sanzionati sono stati comportamenti pericolosi come lo sventolio di bandiere attaccate a bastoni fuori dai finestrini. 

Come riferisce 20 Minuten, altrove la polizia è stata più comprensiva. A Winterthur i festeggiamenti sono stati «rumorosi, ma pacifici» e, benché sia stata necessaria la chiusura di una strada, non si ha notizia di multe o denunce, fa sapere la Comunale. Nella località zurighese, un tifoso si è persino arrampicato sul tetto di un filobus, dal quale si è sbracciato avvicinandosi pericolosamente alla linea aerea elettrificata.

A Basilea, dove i fan azzurri hanno anche festeggiato con molto entusiasmo, si è arrivati solo a «singole multe» in caso di «eccessi», comunica il portavoce del locale Dipartimento della giustizia e della sicurezza, Toprak Yerguz.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Malati che muoiono a causa del rinvio di interventi chirurgici
Il settore sanitario è sotto pressione. Si temono gravi conseguenze sulle condizioni dei pazienti
SVIZZERA
10 ore
Covid-pass aggiornato? Ora non ci si dovrà più mettere il dito
Niente più verifica manuale, ora l'app Covid Certificate esegue il refresh automaticamente.
SVIZZERA / MONDO
11 ore
«Vaccinare il mondo per fermare la pandemia»
Il messaggio del segretario generale dell'Onu Antonio Guterres al WEF di Davos.
SVIZZERA
13 ore
Sostegno al 2G, ma solo sino a fine febbraio
Le risposte dei cantoni alla consultazione federale sui provvedimenti anti-coronavirus
ZURIGO
15 ore
Quadruplicati gli attacchi di panico, gli esperti sono preoccupati
Depressione, ansia e paura: sono tutte conseguenze della pandemia, che colpiscono in particolare i giovani.
SVIZZERA
15 ore
Quarantene e test di massa? Da rivedere: «Omicron è come un incendio»
Anche gli scienziati hanno dei dubbi sul contact tracing. E sono ottimisti: il picco è vicino
GINEVRA
16 ore
Investita sulla pista da sci, muore a 5 anni
La piccola, residente a Ginevra, è stata travolta a Flaine, stazione sciistica situata in Alta Savoia.
GRIGIONI
16 ore
Gastronomia, quasi una irregolarità su quattro
In diversi casi è stato riscontrato un mancato rispetto delle disposizioni microbiologiche.
SVIZZERA
17 ore
Oltre 67mila contagi e 30 morti nel weekend svizzero
Ancora in aumento i pazienti ricoverati a causa del virus, che occupano ora l'8,1% dei posti letto complessivi.
ZURIGO
20 ore
Zurigo chiama alla cassa gli altri Cantoni per i pazienti Covid
Il 10-15% di quelli ricoverati nelle strutture zurighesi proviene da altre regioni del paese
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile