Keystone (archivio)
SVIZZERA
30.06.21 - 15:200

Traffico estivo, ecco le previsioni di Viasuisse

A fine luglio le code in prossimità del portale nord del San Gottardo «potrebbero durare anche tutta la notte».

Il giorno migliore per partire evitando tempi di attesa estenuanti è il martedì.

BERNA - Dopo il lungo isolamento nelle nostre case e dopo gli ultimi allentamenti delle misure anti-Covid cresce la voglia di partire. Quest’anno le vacanze, per gli svizzeri, non sono più un sogno ma realtà. Dall’inizio di luglio fine alla fine di agosto i vacanzieri svizzeri, ma non solo, torneranno sulle strade del nostro paese per recarsi verso sud: inevitabili quindi le code davanti alla galleria del San Gottardo. Ecco cosa pronostica Via Suisse rispetto a quanto ci si può aspettare dal traffico stradale svizzero nei prossimi due mesi. 

Afflusso di turisti come un anno fa - Secondo Svizzera Turismo, una gran parte della popolazione trascorrerà le vacanze in Svizzera, mentre coloro che si recheranno all’estero saranno sostituiti da vacanzieri provenienti dalle regioni dell’Europa settentrionale. Il turista, sempre secondo Svizzera Turismo, preferisce la propria automobile ai mezzi pubblici in quanto vuole potersi spostare liberamente in qualsiasi momento. Inoltre, stando al Touring Club Svizzero TCS, la maggior parte dei campeggi del TCS che si trovano nei pressi di laghi o fiumi, soprattutto in Ticino, sono prenotati per tutta l’estate.

Picco di prenotazioni in Ticino - Le prenotazioni di alloggi in Svizzera per l’estate sono quasi allo stesso livello dell’anno scorso, afferma Hotelleriesuisse, l’associazione commerciale del settore alberghiero svizzero. Ad esempio, per le tradizionali destinazioni di vacanza nei Grigioni e in Ticino il tasso d’occupazione si prevede un tasso d’occupazione più alto rispetto al 2019: nei Grigioni, il 71% dei pernottamenti è già prenotato per luglio e il 68% per agosto. Prima della pandemia, nel 2019, il tasso era del 63% a luglio e del 61% ad agosto. In Ticino, il tasso di occupazione, quest'anno, è dell'89% in luglio e dell'87% in agosto. Nel 2019, la percentuale di prenotazioni è stata dell'82% a luglio e dell'83% ad agosto.

Sulla base di queste stime, Viasuisse si aspetta sulla rete stradale svizzera un volume di traffico superiore a quello dell'anno scorso. È molto probabile che il traffico sia particolarmente intenso anche sull'asse nord-sud.

Code soprattutto nei fine settimana - Nella maggior parte dei cantoni svizzeri, le vacanze cominciano all'inizio di luglio, così come in molti Länder tedeschi e nelle province meridionali dei Paesi Bassi. Fino alla fine di agosto le colonne davanti ai due portali della galleria del San Gottardo sono praticamente una certezza. Un gran numero di turisti diretti verso sud predilige partire il venerdì o il sabato. Ma soprattutto in questi giorni, i tempi di attesa davanti al tunnel del Gottardo possono essere molto lunghi. Negli ultimi weekend di luglio, le code in prossimità del portale nord potrebbero durare anche tutta la notte.

Martedì senza code - Chi vuole evitare le lunghe ed estenuanti attese, dovrebbe viaggiare in settimana. L'esperienza dimostra che il martedì è il giorno migliore per partire. In generale, vale la pena mettersi in viaggio la mattina presto o la sera tardi.

Evitare i rientri nel weekend - Dalla metà di luglio fino alla fine di agosto il traffico dei rientri sarà particolarmente sostenuto con lunghe colonne al portale sud della galleria del San Gottardo. Ad Airolo i tempi d’attesa più lunghi si registreranno dal venerdì alla domenica. Le code meno lunghe sono invece previste di martedì. Rispetto al traffico d’andata, i rientri si ripartiscono meglio tra martedì e giovedì. Le colonne sono persistenti ma meno lunghe. Chi si mette in viaggio già alle prime luci dell’alba, generalmente riesce ad evitare le estenuanti attese davanti alla galleria.

Utilizzare i percorsi alternativi - Per evitare le colonne davanti alla galleria del San Gottardo, in alternativa viene spesso utilizzata la A13 del San Bernardino. In caso di traffico intenso, anche su quest’autostrada possono però formarsi degli ingorghi. Il percorso attraverso i Grigioni è comunque adatto soprattutto ai viaggiatori provenienti dalla Svizzera orientale e da Zurigo. Ma per raggiungere il sud del paese non esiste solo la galleria del San Gottardo; in estate si possono percorrere diversi passi alpini, i quali, oltre a permettere di evitare le solite code, offrono un panorama mozzafiato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO E VIDEO
SVIZZERA / STATI UNITI
17 min
New York: Cassis inaugura un maxi affresco all'ONU
Lo ha realizzato l'artista Saype e rappresenta due bambini intenti a costruire il futuro
SVIZZERA
6 ore
Couchepin: «Bisogna ignorare le provocazioni di Maurer»
Secondo l'ex consigliere federale, il ministro fa «il solito gioco dell'UDC»
GRIGIONI
7 ore
Incidente a Laax: due giovani morti e un ferito grave
Il conducente del mezzo ha perso il controllo finendo fuori strada e contro un muro
FOTO
ZURIGO
8 ore
Fanno esplodere un bancomat, ma fuggono a mani vuote
I soliti ignoti hanno preso di mira un apparecchio di Hüntwangen, nel Canton Zurigo
ZURIGO
9 ore
I contrari alla misure Covid manifestano a Winterthur
A migliaia hanno protestato contro la presunta censura e la «dittatura delle vaccinazioni».
ZURIGO / LUCERNA
9 ore
«Mi ha urlato che come gay dovrei essere gassato»
A pochi giorni dal voto sul “Matrimonio per tutti”, gli attacchi contro la comunità LGBTIQ si sono quintuplicati.
ZURIGO
10 ore
Anti-abortisti in strada tra favorevoli e contrari
La manifestazione è stata approvata dopo che il Municipio si era sostanzialmente opposto per evitare scontri.
VAUD
11 ore
Muore alla guida di una bitumatrice
L'uomo, un operaio francese 46enne, è precipitato in una scarpata per una ventina di metri.
FOTO
SOLETTA
12 ore
Con l'autoarticolato nella colonna delle auto, sei i feriti
È accaduto ieri pomeriggio sull'autostrada A5, vicino Luterbach.
BERNA
14 ore
"Freiheitstrychler" prendono le distanze dalle violenze
«I provocatori sono individui isolati che non appartengono al movimento» hanno dichiarato in una nota
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile