Immobili
Veicoli
Keystone
+2
VAUD
29.06.21 - 13:410

La stazione di Losanna si prepara per «una nuova era»

Oggi è ufficialmente partito il cantiere da 1,3 miliardi di franchi per la ristrutturazione della fermata

LOSANNA - Alla stazione di Losanna sono ufficialmente iniziati i lavori di ristrutturazione. Le autorità locali, accompagnate dalla consigliera federale Simonetta Sommaruga, hanno dato il via al cantiere che durerà oltre un decennio.

La cerimonia si è svolta oggi in tarda mattinata, alla presenza di una trentina di invitati posti al riparo da un temporale in corso. «È il cielo che applaude» l'inizio dei lavori, ha scherzato Sommaruga, cercando di farsi sentire sotto la pioggia scrosciante e i tuoni.

La meteo non ha impedito alla ministra di esprimere la propria gioia per l'importante momento, sia per la stazione che per tutta la regione, con l'avvio di lavori che permetteranno di entrare in «una nuova era». L'Arco lemanico potrà finalmente colmare «il ritardo» rispetto agli agglomerati della Svizzera tedesca, ha aggiunto.

Anche il consigliere di Stato ginevrino Serge Dal Busco ha sottolineato che l'opera non servirà solo a Losanna, ma contribuirà «all'unità della metropoli lemanica». Tra l'altro, ha ricordato, anche la stazione di Ginevra subirà profonde trasformazioni. L'omologa vodese Nuria Gorrite ha dal canto suo insistito sull'importanza delle infrastrutture ferroviarie nel contesto delle sfide ambientali.

Un enorme cantiere - I lavori permetteranno di rispondere alla forte frequentazione della stazione, che accoglierà 200'000 passeggeri al giorno entro il 2030, contro il 130'000 attuali. Una volta completata l'opera, la stazione potrà accogliere treni lunghi 400 metri. Ci saranno tre, e non più due, sottopassaggi, con una larghezza raddoppiata. Sono anche previsti collegamenti sotterranei con la metro e la facciata sud sarà interamente ristrutturata.

Gli ultimi lavori termineranno solamente nel 2032, ma i primi miglioramenti si vedranno già alla fine dell'anno prossimo. Il costo totale si aggira attorno agli 1,3 miliardi di franchi, con una partecipazione della Confederazione di 900 milioni.

Keystone
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
3 ore
Cassis tratta «gli scagnozzi di Putin» con i guanti?
La Svizzera non ha comunicato l'espulsione di alcun diplomatico russo. Ciò non vuol dire che siano ancora tutti qui
FOTO
BERNA
4 ore
Le fiamme divorano la stalla
È il decimo episodio nella zona. Recentemente altri nove incendi avevano toccato le proprietà di alcuni abitanti
SVIZZERA
4 ore
Iperattività da record: in aumento la richiesta di farmaci
Cinque anni fa il 50% di persone in meno veniva trattato con Ritali o principi attivi simili
SVIZZERA
7 ore
Premio alla generosità per il terzo più ricco della Svizzera
Il miliardario 87enne Hansjörg Wyss ha ricevuto oggi il Gallatin Award da parte del consigliere federale Guy Parmelin.
SVIZZERA
11 ore
Nelle cure intense elvetiche ci sono 44 pazienti Covid
In Svizzera nell'ultima settimana sono stati accertati 10'788 casi, 12 decessi e 150 ricoveri
FOTO
GLARONA
12 ore
Il camion si ribalta, ferito un 22enne
Il braccio dell'autogru ha fatto rovesciare il mezzo.
SVIZZERA
13 ore
Gli svizzeri chiedono di tagliare l'imposta sulla benzina
È quanto emerge da un sondaggio rappresentativo di 20 minuti e Tamedia. Un gruppo di lavoro sta cercando soluzioni
SVIZZERA
15 ore
Sempre più svizzeri faticano ad arrivare a fine mese
Caritas chiede aiuti statali più sostanziosi per i nuclei familiari fragili.
SVIZZERA
16 ore
Mountain bike: «Il casco da solo non basta»
In Svizzera, ogni anno, 400 bikers si feriscono gravemente e quattro-cinque persone perdono la vita.
SVIZZERA
17 ore
Criminali espulsi dalla Svizzera? Oltre il 40% resta
Sono molti i rinvii revocati dal Ministero pubblico o dai giudici.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile