Tamedia (immagine illustrativa)
SVIZZERA
28.06.21 - 13:410
Aggiornamento : 16:06

Un weekend con 239 contagi e quattro decessi

Sono sette le persone ospedalizzate nelle ultime 72 ore. Il bollettino dell'UFSP.

Attualmente lo 0.60% dei letti è occupato da pazienti Covid-19. Questa cifra sale al 5.80% nei reparti di cure intense.

BERNA - Sono 239 i nuovi casi di coronavirus verificatisi lo scorso weekend in Svizzera. Secondo le cifre pubblicate dall'Ufficio federale di sanità pubblica (UFSP), nelle ultime 72 ore sono stati segnalati anche quattro nuovi decessi, mentre sette persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 72 ore sono stati trasmessi i risultati di 51'601 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è dello 0.46%, mentre quello di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta allo 0,54.


Tio.ch / 20 minuti

Paragoni - Venerdì i casi annunciati erano 173, mentre giovedì si attestavano a 194. Lunedì scorso, a titolo di paragone a distanza di una settimana, si erano registrati 367 nuovi contagi, quattro nuovi decessi e undici ospedalizzazioni.

Sempre meno ricoveri - Le strutture sanitarie sono sempre meno sotto pressione. Attualmente solo lo 0.60% dei letti è occupato da pazienti Covid-19 (venerdì era lo 0.80%). Nelle unità di terapia intensive si parla invece del 5.80% (venerdì era del 6.20%).


Tio.ch / 20 minuti

Oltre sette milioni di dosi - Complessivamente nel Paese sono state somministrate 7'012'928 dosi e più due milioni e mezzo di persone (per l'esattezza 2'794'266) hanno già ricevuto la seconda iniezione.

Da inizio crisi - Dall'inizio della pandemia, 702'746 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio. In totale si contano 10'347 decessi, mentre il numero di persone ospedalizzate si attesta a 29'134.

Pericolo Delta - Anche nel nostro Paese la variante Delta - identificata per la prima volta in India nell'ottobre del 2020 - è in crescita e secondo le stime è arrivata a superare il 12.2% dei casi (in giallo nel grafico sotto). Molto più contagiosa rispetto alle altre mutazioni, gli esperti della Confederazione si aspettano che diventi dominante nel nostro Paese entro quattro-sei settimane. Per questo ieri Berna ha rivisto i suoi obiettivi vaccinali puntando a raggiungere l'80% della popolazione vaccinata. Per ora, in Svizzera, la più diffusa resta comunque la mutazione Alpha (variante inglese) che rappresenta il 76% dei contagi registrati in Svizzera, ma che è comunque in calo rispetto a un mese fa quando raggiungeva ancora il 95% delle infezioni.


Ufsp
La diffusione della variante Delta sta crescendo anche in Svizzera.

Otto contagi in Ticino - In Ticino nelle ultime 72 ore si sono registrati otto nuovi casi, che portano il totale a 33'240 dall'inizio della pandemia, mentre non si segnala alcun nuovo decesso, con il bilancio fermo da un mese a 995 vittime.

Isolamenti e quarantene - In Svizzera si contano attualmente 1'359 persone in isolamento e 2'395 entrate in contatto con loro e messe in quarantena. A questi se ne aggiungono 2'241 di ritorno da un Paese a rischio e posti in quarantena.

Tio.ch / 20 minuti
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
LUCERNA
18 min
Ucciso a coltellate alla stazione di servizio
Una rissa tra diverse persone è finita tragicamente ieri sera a Geuensee (LU)
Ginevra
12 ore
Covid, dopo i vaccini si punta ai rimedi da banco
Alcuni sono già raccomandati, altri in fase avanzata, mentre altri ancora sono già stati scartati
SVIZZERA
14 ore
Tonnellate di CO2 in meno... solo allungando la vita dei prodotti
Ha luogo oggi la seconda edizione del Secondhand Day, per sensibilizzare gli svizzeri sui propri consumi
ZURIGO
14 ore
«Non siamo no-vax, siamo contro le restrizioni»
Ha avuto luogo oggi pomeriggio una manifestazione autorizzata contro le misure anti Covid
SVIZZERA
18 ore
Gratis o no: altre due settimane di litigi
Il governo ha rimandato al 10 ottobre la decisione. I partiti e la popolazione sono spaccati
SVIZZERA
20 ore
È esplosa la corsa ai test
La richiesta è raddoppiata con l'obbligo del certificato Covid. E il governo teme che non si arresterà
Lucerna
20 ore
Schianto frontale in moto, grave una 17enne
La collisione ha coinvolto altri due motociclisti che si trovavano sulla strada
SVIZZERA
22 ore
Oggi gratis, domani a 75 franchi?
Il test antigenico potrebbe diventare a pagamento dall'11 ottobre. Gli addetti ai lavori speculano sui possibili prezzi
ZURIGO
22 ore
Al rettore non piace il certificato
All'università di Zurigo l'accesso è vietato agli studenti senza pass. «Una scelta dolorosa» per Michael Schaepman
SVIZZERA
1 gior
Test in regalo da Maurer
Antigenici gratuiti fino alla revoca del certificato Covid: questa sarebbe la posizione del ministro UDC
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile