Ti-Press (immagine illustrativa)
VALLESE
24.06.21 - 18:360

Il Vallese mette al bando i proiettili di piombo

Il Cantone dà l'ultimatum ai propri cacciatori: «Cinque anni per cambiare l'attrezzatura».

L'avvelenamento da piombo è una delle principali cause di decesso per i rapaci.

SION - l Vallese vieta l'uso di proiettili di piombo per la caccia. I cacciatori hanno cinque anni per rinnovare la loro attrezzatura: lo ha comunicato oggi il Cantone. L'avvelenamento da piombo è una delle cause più comuni di morte nei rapaci.

I proiettili di piombo lasciano frammenti di metallo nelle viscere degli animali uccisi dai cacciatori. Questo è un cocktail nocivo per i rapaci come le aquile reali che ingeriscono la carne e i frammenti di metallo altamente tossico, ha detto oggi a Keystone-ATS Nicolas Bourquin, capo del servizio vallesano della caccia, della pesca e della fauna.

Grazie al progresso tecnico, i cacciatori possono ora utilizzare altre munizioni che sono altrettanto precise e potenti dei proiettili di piombo. "Il Vallese è il secondo cantone dopo i Grigioni a vietare queste munizioni, che sono ancora utilizzate a livello svizzero", ha spiegato Bourquin.

I cacciatori hanno tempo fino al 2025 per passare a munizioni senza piombo, indica il Cantone. I proiettili di piombo, invece, saranno banditi dall'arsenale dei guardiacaccia già dal primo gennaio 2022.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FRIBURGO
5 ore
Non mandano la figlia a scuola per paura del Covid, genitori a processo: «Riduceteci la multa»
L'importo: oltre 3'000 franchi. Il padre: «La salute prima di tutto». I concetti di protezione? «Insufficienti».
SVIZZERA
14 ore
Il pass come in Italia e Francia: «Possibile»
Il presidente della Conferenza dei direttori cantonali non esclude l'obbligo nei ristoranti. «Se continua così...»
SVITTO
16 ore
Cadavere di una donna ripescato dal Lago dei Quattro Cantoni
Si tratta di una 49enne che era stata dichiarata scomparsa
SONDAGGIO
SVIZZERA
16 ore
«Ci vorranno decenni per la ripresa del turismo svizzero»
Nel 2020 si pensava che la pandemia sarebbe finita entro un anno. Le considerazioni di Martin Nydegger
ZURIGO
17 ore
Imprenditore lancia lotteria pro vaccino
Previsti un premio da 10'000 franchi e quattro da 1'000.
ZUGO
18 ore
Primo d'agosto solo con il certificato Covid: «Questa è discriminazione»
La Città di Zugo: «È il solo modo per non contingentare gli ingressi. Nessuno discriminato: basta farsi testare».
SONDAGGIO
SVIZZERA
1 gior
Ora gli impiegati di banca vogliono lavorare con vestiti comodi
Dopo il lungo periodo di telelavoro, ci sono aziende che ripensano il dress code
FOTO
SVIZZERA
1 gior
Grandinate e temporali attraversano tutta la Svizzera
Il forte maltempo ha già lasciato il segno oggi oltre Gottardo.
BERNA
1 gior
Uomo senza vita trovato in un tunnel ferroviario
È successo nell'Oberland bernese. La vittima è stata investita da un treno
SVIZZERA / INDONESIA
1 gior
Materiale medico ha preso il volo per l'Indonesia
La Svizzera ha donato 600 concentratori di ossigeno, 12'000 tute e 45'000 mascherine
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile