Tamedia
SVIZZERA
24.06.21 - 14:450

Contagi settimanali in calo del 47%

In sette giorni nel nostro paese sono stati registrati 1'235 casi. La variante Delta è al 3,8%

BERNA - Proseguono nella loro discesa gli indicatori relativi all'impatto sanitario della pandemia di coronavirus in Svizzera. La scorsa settimana i casi confermati in laboratorio sono stati 1'235, il 47% in meno rispetto ai sette giorni precedenti, un trend al ribasso imitato anche da decessi e ricoveri.

È quanto si può estrapolare dal consueto rapporto settimanale del giovedì redatto dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), che si concentra sull'andamento dei dati nel periodo fra il 14 e il 20 giugno. La quota delle varianti considerate "preoccupanti" è dello 0% per la Beta, dello 0,9% per la Gamma e del 3,8% per la famigerata Delta, quella individuata per la prima volta in India.

Per quanto riguarda le ospedalizzazioni, da lunedì a domenica scorsi ne sono state registrate 41, contro le 66 dei sette giorni prima. Le cure intense ospitavano in media 76 pazienti Covid (-25%), di cui 53 sottoposti a ventilazione meccanica. L'occupazione di tali reparti è lievemente scesa dal 70% al 68%. Basso il numero delle vittime, passato da 15 a 11.

A livello cantonale, Uri (5.4 infezioni ogni 100'00 abitanti) è quello con il tasso di incidenza minore, davanti a Berna (8.2) e Lucerna (9.0). Il Ticino è circa a metà classifica con il suo 13.7, mentre i Grigioni (31.2) a questa voce hanno un dato migliore solo di Svitto (48.0) e Appenzello Interno (62.0).

Capitolo test, non si osservano grandi scossoni. Nella settimana in rassegna sono stati effettuati 141'111 tamponi (58% PCR e 42% antigenici rapidi), numero in calo dell'1,2%. La percentuale di PCR positivi è scesa dal 2,5% all'1,6%, quella dei rapidi dallo 0,9% allo 0,4%.

Il canton Uri è dove si svolgono più tamponi in relazione agli abitanti: 7'136 ogni 100'000 persone. A Turgovia sono invece solo 955, mentre il Ticino (2'261) si posiziona davanti ai Grigioni (1'504).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
4 ore
Tra lo smartphone e una maxi grattugia, i ticinesi del Flugtag
L'evento Red Bull ha avuto luogo oggi a Losanna. Quaranta i gruppi che hanno partecipato, nessuno ha raggiunto il record
SAN GALLO
9 ore
Il malore, lo schianto e la morte sull'A3
È morto sul posto il 78enne belga protagonista dell'incidente avvenuto nel pomeriggio a Berschis.
SONDAGGIO
SVIZZERA
12 ore
I non vaccinati in attesa di Johnson & Johnson
La Confederazione sta negoziando l'acquisto di dosi. Nel frattempo cittadini impazienti contattano Swissmedic
SOLETTA
13 ore
Auto senza targa sull'A1, la polizia la insegue senza successo
Il veicolo, rubato a Zurigo, è stato successivamente ritrovato in un parcheggio a Derendingen.
SCIAFFUSA
14 ore
«Nulla a che fare con l'incidente a Paradies»
I sommozzatori della polizia erano impegnati nella ricerca dei due nuotatori scomparsi, quando hanno rinvenuto un corpo.
SVIZZERA
15 ore
In limousine dall'amante
Il Ministro nell'occhio del ciclone per aver utilizzato l'automobile di rappresentanza per un viaggio privato.
ZURIGO
15 ore
Un uomo trovato morto per strada
Le forze dell'ordine zurighesi presumono si tratti di omicidio e cercano testimoni.
ARGOVIA
16 ore
Esce di strada e scappa, 17enne riconsegna il patentino
Il giovane, in preda ai fumi dell'alcol, disponeva di una licenza per allievo conducente, ma non era accompagnato.
SVIZZERA
17 ore
«La Svizzera offrì 1,25 milioni per liberarci»
Daniela Widmer è tornata a parlare del sequestro di cui fu vittima nel 2011 mentre si trovava in Pakistan col fidanzato.
FOTO
TURGOVIA
17 ore
Si tuffano nel Reno e non riemergono più
Una donna di 23 anni e un uomo di 28 risultano dispersi da ieri sera.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile