Agroscope
+3
SVIZZERA
24.06.21 - 11:320
Aggiornamento : 13:47

È il momento di dissotterrare le mutande mangiucchiate

In primavera Agroscope aveva chiesto d'interrarle in giardini e prati per valutare lo stato di salute del suolo.

Ora ciò che resta di questi indumenti è da inviare in laboratorio per le analisi.

ZURIGO - In aprile, i ricercatori di Agroscope e dell’Università di Zurigo avevano lanciato il progetto di Citizen Science "Il test mutande". Mille aspiranti ricercatori avevano sotterrato le mutande nei loro giardini, prati o campi, seguendo una procedura standardizzata. Il progetto era finalizzato a registrare la qualità del suolo in tutta la Svizzera.

Dopo aver trascorso due mesi nel terreno, è giunto il momento di dissotterrare le mutande. Ma ciò che riemerge dalla terra ricorda solo vagamente un capo di biancheria intima. «Miliardi di organismi del suolo hanno banchettato con le mutande, trasformando il tessuto di cotone in humus e sostanze nutritive per i vegetali», afferma il responsabile dello studio Marcel van der Heijden di Agroscope e dell’Università di Zurigo. Questa volta è proprio il caso di dire, più brutte sono e meglio è. «Più sono bucherellate e irriconoscibili, più la vita del suolo è attiva», spiega Franz Bender, coordinatore del progetto.

Gli aspiranti ricercatori devono quindi inviare i resti delle loro mutande dissotterrate ai laboratori di Agroscope, dove le scansioni digitali consentiranno di misurare in maniera precisa il loro grado di decomposizione. Verranno analizzati anche i campioni di terra spediti e gli aspiranti ricercatori particolarmente volonterosi potranno partecipare anche alle analisi in laboratorio. «Grazie al contributo di molti volontari, speriamo di ottenere un quadro completo della qualità dei suoli in Svizzera», sostiene Pia Viviani, specialista di Citizen Science.

Agroscope
Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
LUCERNA
6 ore
Delitto alla stazione di servizio, la vittima è un 20enne
A perdere la vita durante lo scontro, che ha coinvolto una dozzina di persone, un 20enne kosovaro
Berna
8 ore
Decessi Covid nelle case per anziani, i Cantoni si preparano alla terza dose
Secondo Stefan Fux, Direttore di una casa di riposo, «la vaccinazione sta perdendo la sua efficacia»
BERNA
13 ore
Partecipazione al voto superiore alla media degli ultimi anni
Tra i meno diligenti anche il Ticino, fermo sotto il 48%.
BERNA
13 ore
«Chi si ama e vuole sposarsi deve poterlo fare»
Sul Matrimonio per tutti «i cittadini hanno votato chiaramente», ha detto Karin Keller-Sutter.
BERNA
14 ore
Un alpinista muore allo Schreckhorn
L'uomo si trovava in alta quota per un'escursione in solitaria
Berna
15 ore
Donne viste come materassi del sesso nell'esercito
Diversi casi sono approdati davanti al tribunale militare secondo cui «non c'è spazio per determinati comportamenti»
SAN GALLO
18 ore
36enne accoltellato, fermati due presunti colpevoli
Gli agenti hanno trovato l'uomo ferito in un appartamento.
BERNA
18 ore
Sì al "matrimonio per tutti", no al 99 per cento
Approvata l'iniziativa sulle coppie omosessuali (64 per cento). Respinta la tassazione dei capitali (67%)
SVIZZERA/TICINO
19 ore
Urne aperte, chi la spunterà?
Matrimonio per tutti, 99 per cento, pigioni abusive e altro ancora. Si vota su due iniziative federali e tre cantonali
SVIZZERA
20 ore
«Sono estremisti monotematici»
I No Pass e No Vax in Svizzera stanno alzando il tiro. La Rete per la sicurezza: «Rischio radicalizzazione»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile