Keystone
SVIZZERA
18.06.21 - 20:050
Aggiornamento : 22:42

I giovani non si vaccinano: «È colpa dell'Ufficio federale della sanità»

Critiche piovono all'indirizzo dell'UFSP da parte di alcuni esperti: «La comunicazione versi i giovani va migliorata»

BERNA - Se i giovani non si stanno vaccinando qualche responsabilità ce l'ha l'Ufficio federale della sanità pubblica. Questo è quello che pensano alcuni esperti all'indomani della pubblicazione dei risultati del sondaggio Tamedia secondo cui una persona su tre (36%) dei giovani di età compresa tra i 18 e i 34 anni ha risposto di non avere alcuna intenzione di vaccinarsi. Il motivo? Considerano il Covid non più pericoloso di una normale influenza. 

Se tra i giovani si è formata questa idea vuol dire che il messaggio non è passato del tutto. Gli esperti ritengono che la comunicazione sulla campagna vaccinale da parte dell'Ufficio federale della sanità pubblica si sia concentrata troppo sulla popolazione anziana. Ne è convinta ad esempio Michèle Bowley, psicologa attiva a Olten: «È stata un'occasione mancata, la comunicazione verso i giovani deve assolutamente essere migliorata. Bisogna mostrare sia i vantaggi sia gli svantaggi della vaccinazione, ed evidenziare la libertà di muoversi come principale vantaggio». C'è chi come l'infettivologo Andreas Widmer è convinto che debbano essere coinvolti anche i social media, i canali principali per quanto riguarda la comunicazione tra i giovani: «L'Ufficio della sanità pubblica deve usare tutti i mezzi possibili per far arrivare il messaggio ai giovani».

Tuttavia l'UFSP non ritiene che il numero delle vaccinazioni giovanili sia poi così eccessivamente basso. Ha fatto sapere che la disponibilità a vaccinare è aumentata negli ultimi mesi, e che sono molti coloro che non hanno ancora preso una decisione e che potrebbero cambiare idea a favore della vaccinazione nelle prossime settimane.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile