Keystone
Il presidente uscente della task force Covid-19 della Confederazione: Martin Ackermann
BERNA
17.06.21 - 20:360

Coronavirus: task force ottimista

L'incidenza di varianti più preoccupanti, come la Delta, continua a essere molto contenuta e i numeri calano.

BERNA - Il quadro che traccia la task force Covid-19 della Confederazione sull'evoluzione della pandemia in Svizzera è piuttosto ottimista. Le cifre sono in calo e le varianti più preoccupanti sono quasi assenti. L'economia è pronta a riprendersi, ma le previsioni dipendono anche dagli sviluppi all'estero.

Il numero di casi segnalati si è dimezzato in meno di dieci giorni, scrive il gruppo di lavoro scientifico nel suo rapporto datato martedì e pubblicato oggi. Anche l'incidenza in rapporto all'ampiezza della parte non vaccinata della popolazione è in calo dalla fine di aprile. Questo fa pensare che ora il rischio d'infezione diminuisca pure per tali persone.

Con la diminuzione dell'incidenza, che evolve in modo molto simile a quella dei paesi vicini - ossia Germania, Francia, Austria e Italia - gli interventi mirati e la sorveglianza genomica del Covid-19 sono più efficaci e meno costosi.

La variante Alpha (B.1.1.7), conosciuta anche come inglese, è dominante in Svizzera. Le altre varianti, più preoccupanti, sono presenti solo con frequenze inferiori al 2%, sottolinea la task force.

Sino alla fine del mese scorso non c'erano segnali che indicassero una rapida diffusione della variante Delta (B.1.617.2) in Svizzera. Nel Regno Unito, invece, l'incidenza di tale variante è raddoppiata da metà aprile a metà maggio a un ritmo quasi settimanale e ora rappresenta circa il 90% di tutti i casi confermati.

Economia - Le misure fiscali adottate da un anno e mezzo per sostenere le strutture economiche mostrano ora la loro elevata efficacia. Ciò ha permesso a molte imprese di ripartire, per così dire, su nuove basi, sottolinea la task force.

Ma, affinché la ripresa economica sia rapida e sostenibile, è necessario che le campagne di vaccinazione in tutto il mondo continuino, che vengano raccolti i dati rilevanti per monitorare l'evoluzione del virus e che le ricerche sulla sua prevenzione e sul suo trattamento continuino. Senza un buon controllo della pandemia e delle sue conseguenze sanitarie, anche l'economia non potrà riprendersi rapidamente.

Paesi, settori, aziende, popolazioni e individui sono colpiti dalla pandemia in misura diversa. In Svizzera sono le famiglie a basso reddito che hanno vissuto il maggior calo relativo delle entrate.

Mentre i gruppi di reddito medio e alto hanno risparmiato di più, la riduzione delle spese ha compensato solo parzialmente la diminuzione delle entrate nelle fasce di reddito più basse. Le persone che sono state e sono tuttora colpite dalla disoccupazione, in particolare, dichiarano inoltre di aver provato un sentimento di scoraggiamento.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO
SVIZZERA
27 min
I non vaccinati in attesa di Johnson & Johnson
La Confederazione sta negoziando l'acquisto di dosi. Nel frattempo cittadini impazienti contattano Swissmedic
SOLETTA
1 ora
Auto senza targa sull'A1, la polizia la insegue senza successo
Il veicolo, rubato a Zurigo, è stato successivamente ritrovato in un parcheggio a Derendingen.
SCIAFFUSA
2 ore
«Nulla a che fare con l'incidente a Paradies»
I sommozzatori della polizia erano impegnati nella ricerca dei due nuotatori scomparsi, quando hanno rinvenuto un corpo.
SVIZZERA
3 ore
In limousine dall'amante
Il Ministro nell'occhio del ciclone per aver utilizzato l'automobile di rappresentanza per un viaggio privato.
ZURIGO
3 ore
Un uomo trovato morto per strada
Le forze dell'ordine zurighesi presumono si tratti di omicidio e cercano testimoni.
ARGOVIA
4 ore
Esce di strada e scappa, 17enne riconsegna il patentino
Il giovane, in preda ai fumi dell'alcol, disponeva di una licenza per allievo conducente, ma non era accompagnato.
SVIZZERA
5 ore
«La Svizzera offrì 1,25 milioni per liberarci»
Daniela Widmer è tornata a parlare del sequestro di cui fu vittima nel 2011 mentre si trovava in Pakistan col fidanzato.
FOTO
TURGOVIA
5 ore
Si tuffano nel Reno e non riemergono più
Una donna di 23 anni e un uomo di 28 risultano dispersi da ieri sera.
SVIZZERA
5 ore
Crisi cardiache: per paura del virus si muore a casa
Il picco è stato raggiunto durante il primo lockdown. Una situazione che rischia di ripetersi
SVIZZERA
22 ore
Couchepin: «Bisogna ignorare le provocazioni di Maurer»
Secondo l'ex consigliere federale, il ministro fa «il solito gioco dell'UDC»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile