Keystone
SVIZZERA
17.06.21 - 13:400
Aggiornamento : 17:57

Coronavirus in Svizzera: 194 casi e 7 decessi

Sempre più basso il tasso di positività, oggi allo 0,92%

Le strutture ospedaliere sono occupate all'1,1 % da pazienti Covid, mentre in cure intense siamo sull'8,2%.

BERNA - Sono "solo" 194 i nuovi positivi al Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Svizzera (ieri se ne notificavano 282). È quanto riportato dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) nell'odierno aggiornamento sulla diffusione del virus. I test effettuati tra ieri e oggi sono 21'111. Ancora al ribasso il tasso di positività, ora allo 0,9%. Stabili a quota 7 i decessi. Nessuno di questi è avvenuto nel nostro Cantone. 

Sul fronte ospedali - Altre 78 persone sono state ammesse nei nosocomi svizzeri perché affette dal virus. Questo dato, così come quello relativo alle vittime, è però stato aggiornato con le dichiarazioni tardive giunte da inizio pandemia ad ora. I pazienti Covid occupano attualmente l'1,1% della capacità ospedaliera complessiva. Proporzione che si attesta invece all'8,2% nei reparti di cure intense. 

Il vaccino - Nel frattempo la campagna di vaccinazione prosegue spedita. Secondo i dati risalenti a domenica le persone completamente vaccinate nel nostro Paese sono 2'351'712, mentre le dosi somministrate sono 6'120'202 in totale.


Tio/20minuti

Dagli inizi - I casi di SARS-CoV-2 tracciati da inizio pandemia sono ora 701'454, mentre si contano 10'322  vittime. 

Il contact tracing - Si riportano inoltre 2'766 svizzeri in isolamento perché contagiati. 5'331 persone si trovano sotto regime di quarantena dopo essere entrate in contatto con dei positivi, mentre se ne aggiungono 3'303 in confinamento perché rientrati da destinazione incluse nella lista dei Paesi a rischio stilata dall'UFSP. 


Tio/20minuti

Tio/20minuti
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile