keystone
+5
GINEVRA
15.06.21 - 12:510
Aggiornamento : 13:42

Ecco la villa per Putin e Biden

La magione La Grange sul lago Lemano è pronta per accogliere i due leader

GINEVRA - Vladimir Putin e Joe Biden terranno il loro summit domani alla Villa La Grange di Ginevra, una magnifica dimora risalente al 18esimo secolo. I quattro piani della villa, costruita tra il 1768 e il 1773 dalla famiglia ginevrina Lullin, saranno occupati dalle varie delegazioni.

La scorsa settimana l'esecutivo della Città di Calvino si era detto "molto onorato" per la scelta di questa dimora dotata di un ampio parco che digrada dolcemente verso il lago Lemano, nei pressi del celebre Jet d'eau.

La villa con persiane verdi è circondata da varie "dépendances", fra cui un fienile, una stalla, una tettoia e una fontana con laghetto. Tutto è stato conservato nella sua disposizione originaria.

Il Parco della Villa La Grange era stato donato alla Città di Ginevra nel 1917 dal suo ultimo proprietario, William Favre. Abitata da diverse famiglie prestigiose, la villa - la cui pianta è perfettamente simmetrica - ha accolto importanti invitati che hanno fatto di Ginevra un attore internazionale.

Al suo interno, l'edificio settecentesco è composto da un pianterreno in cui a nord-est è situata la sala da pranzo per beneficiare di una temperatura più fresca. Ci sono anche diversi saloni, uffici e una biblioteca considerevole che contiene oltre 12'000 opere.

Una scala indipendente conduce al primo piano, dove un corridoio serve diverse stanze con vista sul lago. C'è ancora un seminterrato e un sottotetto. La decorazione interna corrisponde a quella lasciata dal donatore della villa alla Città di Ginevra, William Favre.

Il summit verrà organizzato con un imponente dispositivo di sicurezza. Per l'occasione il parco La Grange verrà trasformato in un campo trincerato.

keystone
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
«300 franchi a chi fa il vaccino, multa di 100 a chi non lo fa»
L'ex presidente del PS Peter Bodenmann è convinto che i no-vax "duri e puri" siano solo il 10-15% della popolazione.
GINEVRA
3 ore
«Il problema, in Svizzera, è il lassismo»
Stéphane Koch, esperto di sicurezza online, giudica «drammatico» il fatto di poter trovare dati personali sul darkweb
ARGOVIA
3 ore
Incendio a scuola, tre bambini ricoverati per intossicazione
Il fumo è fuoriuscito dal sistema di aspirazione presente nel seminterrato dell'edificio.
SVIZZERA / STATI UNITI
12 ore
«Al lavoro per un mondo più resiliente e più giusto»
Il presidente della Confederazione ha parlato alla 76esima Assemblea generale dell'Onu
FOTO
VAUD
14 ore
2000 in piazza a Losanna contro il certificato Covid all'università
La manifestazione non era autorizzata ma si è svolta senza problemi
FOTO
SVIZZERA
15 ore
I raduni per protestare contro la violenza della polizia
I raduni sono avvenuti su appello del collettivo "Exit Racism Now"
ZURIGO
15 ore
Parmelin vuole giornate lavorative di 15 ore e più lavoro domenicale
Il ministro dell'Economia ha presentato un “compromesso” relativo alla legge sull'orario di lavoro.
SVIZZERA
17 ore
La cultura vuole ancora i test gratuiti
Secondo gli esponenti del settore si è ancora lontani dalla normalità e dal 1° ottobre potrebbe esserci un peggioramento.
SVIZZERA
18 ore
GastroSuisse pretende l'indennizzo
I presidenti delle 26 sezioni cantonali auspicano inoltre un rapido piano di uscita dalla pandemia.
SVIZZERA
19 ore
Condannati tre manifestanti in bici
Avevano partecipato a una manifestazione a maggio 2020, infrangendo le norme anti-Covid
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile