keystone-sda.ch (MARTIAL TREZZINI)
+1
GINEVRA
15.06.21 - 00:000

Ginevra si blinda per il vertice Biden-Putin: «Sta per scoppiare la guerra?»

L'importante dispositivo di sicurezza non manca d'infastidire i residenti. Le ricadute positive, però, non sfuggono.

GINEVRA - Ginevra si prepara da giorni all'atteso faccia a faccia tra il presidente americano Joe Biden e quello russo Vladimir Putin, che s'incontreranno nella città di Calvino mercoledì. L'importante dispositivo di sicurezza che viene approntato in particolare intorno al parco La Grange, dove avrà luogo il vertice, sta però mettendo a dura prova la pazienza dei residenti.

«Ci sono barriere e filo spinato ovunque. Che cosa stiamo aspettando? Scoppia la guerra?», si chiede seccata Fabienne, un'abitante della zona intervistata da 20 Minutes mentre stava seduta sulla terrazza di un esercizio pubblico non lontano dall'area verde. «Chiudere tutto quando i ristoranti hanno appena riaperto e fa finalmente bello è chiaramente esagerato. Sono arrabbiata e posso dirvi che non sono la sola», assicura.

«Perché qui? Una portaerei in mezzo al Mediterraneo avrebbe fatto il suo servizio quanto a sicurezza e non avrebbe disturbato nessuno», le fa eco René, incontrato nella strada accanto. «È una settimana che subiamo disagi», fa notare.

E, in effetti, il dispositivo di sicurezza annunciato dal Consiglio di Stato ginevrino mercoledì scorso viene preparato da giorni. Da venerdì sono in particolare chiusi al pubblico il parco la Grange e des Eaux-Vives, a pochi passi dal Jet d'eau. Il 16 giugno, poi, a essere inaccessibile sarà tutto il lungolago del centro città, dal parco Mon Repos sulla riva destra a Place de Traînant, sulla riva sinistra.

«Penso ci saranno delle buone ricadute economiche per Ginevra», valuta Christelle, una bagnante che si gode la spiaggia des Eaux-Vives, ancora accessibile sotto la sorveglianza di due agenti con giubbotto antiproiettile. «È peccato chiudere tutto, fa bello e la gente ha voglia di approfittare del lago», lamenta però.

«Ci sono molte restrizioni ingiustificate, è fastidioso, ma questo vertice è molto buono per la Ginevra internazionale», sottolinea dal canto suo Claudio, sistematosi poco lontano. Positiva anche un'altra utente della spiaggia, Chloé. Ginevra sarà citata da tutti i media internazionali, fa notare: «È una pubblicità eccezionale».  

keystone-sda.ch / STF (MARTIAL TREZZINI)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
«Se la consegna avviene in ritardo, ci tagliano lo stipendio»
Il delivery va forte, soprattutto con la pandemia. Ma un corriere Smood vuota il sacco: «Pessime condizioni di lavoro»
SVIZZERA / FRANCIA
2 ore
Omicidio di una prostituta a Sullens, condanna aumentata a 30 anni
Il killer è un ex lavoratore frontaliere francese
SVIZZERA
5 ore
Certificati internazionali per i vaccinati, il plauso di HotellerieSuisse
L'associazione chiede che si prosegua con la politica dei test gratuiti
SVIZZERA
5 ore
Un documento falso per aggirare l'obbligo di certificato Covid
Al momento su Telegram c'è un florido mercato di attestati falsi. Ma chi viene scoperto, è punibile
SVIZZERA
6 ore
In piazza per la giustizia climatica anche in Svizzera
Migliaia di giovani hanno partecipato alle manifestazioni di Fridays For Future
ZUGO
8 ore
Rifiuti in fiamme a causa delle batterie ricaricabili
L'incendio si è verificato a bordo di un camion della spazzatura a Zugo
SVIZZERA
9 ore
Vaccinazione: 10 milioni di dosi, 7'571 casi con effetti collaterali
Swissmedic ribadisce che le notifiche sinora analizzate non incidono sul profilo rischi-benefici positivo dei preparati
SVIZZERA
9 ore
Test Covid: esito negativo per molti
Chi chiedeva tamponi gratuiti per tutti è rimasto deluso, ma anche chi li voleva a pagamento non è soddisfatto.
SVIZZERA
11 ore
Paesi a rischio, anche Albania e Serbia sulla lista nera
Dentro anche Armenia, Azerbaigian, Brunei e Giappone. Fuori invece l'Uruguay.
SVIZZERA
11 ore
Test gratuiti solo per chi attende la seconda dose
Questa è la proposta emersa dall'odierna seduta di Consiglio federale che verrà ora messa in consultazione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile