Keystone
SVIZZERA
12.06.21 - 09:320

«La politica dovrebbe preservare la libertà dei media»

Pietro Supino ricorda l'importanza di un'informazione indipendente per la democrazia svizzera.

L'editore si riferisce in particolar modo ai due testi su cui il Parlamento dovrà chinarsi durante la sessione estiva in corso.

BERNA - Media liberi e indipendenti sono indispensabili per una democrazia, secondo il presidente degli editori Pietro Supino. Questo è particolarmente vero per la democrazia diretta della Svizzera, precisa l'editore del Tages-Anzeiger in un editoriale del quotidiano zurighese.

Lo scambio d'informazioni, argomenti e opinioni è essenziale per il funzionamento di una democrazia. Come dice Otfried Jarren, presidente della Commissione federale dei media, i media sono produttori di visioni del mondo, aggiunge.

Senza questo scambio, senza il giornalismo, una società democratica non può funzionare. La conoscenza stessa dell'esistenza di media forti e indipendenti contribuisce significativamente all'ordine sociale, indica.

«Dobbiamo quindi applicare un criterio rigoroso al nostro lavoro. Solo così siamo credibili e in grado di svolgere il nostro ruolo centrale nella democrazia», scrive Supino. Non è facile soddisfare le esigenze etiche dei media. Il giornalismo ha bisogno di libertà.

L'editore fa riferimento a due testi riguardanti la libertà dei media sui quali si pronuncerà il Parlamento nell'attuale sessione estiva. La settimana prossima, il Consiglio degli Stati discuterà una modifica del Codice di procedura civile che renderebbe notevolmente più facile vietare la pubblicazione di un rapporto.

Il Consiglio nazionale esaminerà una modifica della legge sulla trasparenza che intende rendere l'accesso ai documenti ufficiali gratuito per principio. Il Consiglio degli Stati ha rifiutato di entrare in materia.

Questi due punti riguardano il giornalismo investigativo e la possibilità per i media di esercitare la loro funzione di controllo. Il mondo politico è chiamato a sostenere l'esemplare libertà dei media in Svizzera, scrive Supino.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FRIBURGO
3 ore
Test PCR davanti a una telecamera
Friburgo sta valutando la possibilità di effettuare la procedura tramite videosorveglianza.
BERNA
4 ore
Quest'uomo fa entrare in casa sua solo persone non vaccinate
Solo inquilini "no vax" nell'appartamento di un bernese
NEUCHÂTEL
9 ore
Porta i soldi trovati in Polizia e in cambio non chiede (quasi) nulla
La Polizia neocastellana ha reso noto su Facebook il gesto «da sottolineare» di un cittadino.
SVIZZERA
10 ore
Il costo dei non vaccinati? Venti milioni di franchi al mese
Soltanto durante il mese di luglio, in tutta la Svizzera sono stati effettuati 420'000 test
BERNA
11 ore
Un neonato lasciato all'apposito sportello
Oggi esistono otto installazioni di questo genere, una di queste in Ticino.
SVIZZERA
11 ore
I dipendenti della Confederazione? Sempre di più e meglio pagati
I salari sono ormai in linea con quelli del settore bancario, secondo un'inchiesta della NZZ
SVIZZERA / BELLINZONA
13 ore
Chiesti 4 anni per l'ex quadro della SECO
L'uomo è accusato di corruzione passiva.
SVIZZERA
13 ore
Si rimane sopra i mille contagi
L'UFSP ha registrato due nuovi decessi dovuti al coronavirus (le infezioni sono 1'033). I nuovi ricoveri sono 35.
GINEVRA
16 ore
Infermieri non vaccinati: presto i test saranno obbligatori
La misura è stata annunciata dal responsabile della sanità cantonale ginevrina Mauro Poggia.
BASILEA CITTÀ
16 ore
Città europea dell'ambiente: Basilea si candida
La città renana prevede d'investire almeno 300mila franchi. La spesa supererà invece i 5 milioni.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile