tipress
SAN GALLO
04.06.21 - 11:000

La disoccupazione calerà sotto al 3%

Questa la previsione degli economisti di Raiffeisen.

Il dato dovrebbe scendere ulteriormente per il 2022.

SAN GALLO - La disoccupazione è destinata a calare in Svizzera: lo prevedono gli economisti di Raiffeisen, che pronosticano un tasso dei senza lavoro del 2,9% quest'anno, a fronte del 3,2% registrato nel 2020. Per il 2022 il dato scenderà ancora più marcatamente, al 2,5%.

Già dalla fine dello scorso anno la disoccupazione ha evidenziato una tangibile tendenza al calo, affermano gli analisti della banca con sede a San Gallo in un comunicato odierno. La temuta impennata differita del numero dei senza lavoro non si sta evidentemente concretizzando e nei prossimi mesi le aziende intendono tornare a creare un maggior numero di impieghi, oltre tutto su scala più ampia. Anche i dati sul lavoro ridotto stanno arretrando.

Nella seconda ondata della pandemia le limitazioni per l'economia sono state meno incisive di quanto successo nella primavera 2020 e le imprese si sono trovate meglio preparate a farvi fronte: la contrazione del prodotto interno lordo (Pil) registrata nel primo trimestre (-0,5%) è quindi stata esigua.

Quella può inoltre essere considerata un'istantanea del passato: nel frattempo l'economia è tornata a imboccare un solido trend di crescita, si dicono convinti gli economisti dell'istituto. Poiché in Svizzera la ripresa appare comparativamente in fase molto avanzata in importanti settori e la flessione non è stata così accentuata come nella maggior parte dei paesi confinanti il potenziale di recupero dovrebbe comunque essere minore, anche a causa del ritorno di fiamma del turismo degli acquisti e delle vacanze all'estero. Gli specialisti di Raiffeisen non vedono pertanto la necessità di adeguare le loro stime di crescita del Pil, che rimangono al +2,8% per quest'anno e al +2,5% per i dodici mesi successi, cioè lo stesso di quanto pronosticato il 5 marzo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
58 min
Couchepin: «Bisogna ignorare le provocazioni di Maurer»
Secondo l'ex consigliere federale, il ministro fa «il solito gioco dell'UDC»
GRIGIONI
1 ora
Incidente a Laax: due giovani morti e un ferito grave
Il conducente del mezzo ha perso il controllo finendo fuori strada e contro un muro
FOTO
ZURIGO
2 ore
Fanno esplodere un bancomat, ma fuggono a mani vuote
I soliti ignoti hanno preso di mira un apparecchio di Hüntwangen, nel Canton Zurigo
ZURIGO
3 ore
I contrari alla misure Covid manifestano a Winterthur
A centinaia hanno protestato contro la presunta censura e la «dittatura delle vaccinazioni».
ZURIGO / LUCERNA
4 ore
«Mi ha urlato che come gay dovrei essere gassato»
A pochi giorni dal voto sul “Matrimonio per tutti”, gli attacchi contro la comunità LGBTIQ si sono quintuplicati.
ZURIGO
5 ore
Anti-abortisti in strada tra favorevoli e contrari
La manifestazione è stata approvata dopo che il Municipio si era sostanzialmente opposto per evitare scontri.
VAUD
5 ore
Muore alla guida di una bitumatrice
L'uomo, un operaio francese 46enne, è precipitato in una scarpata per una ventina di metri.
FOTO
SOLETTA
6 ore
Con l'autoarticolato nella colonna delle auto, sei i feriti
È accaduto ieri pomeriggio sull'autostrada A5, vicino Luterbach.
BERNA
8 ore
"Freiheitstrychler" prendono le distanze dalle violenze
«I provocatori sono individui isolati che non appartengono al movimento» hanno dichiarato in una nota
TURGOVIA
9 ore
Caos in sala parto per test e mascherina, interviene la polizia
La polizia è intervenuta sul posto durante la nascita a causa di parenti che avrebbero «ignorato i regolamenti».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile