Keystone
Il fronte bernese si era imposto per soli sette voti nel 2017.
BERNA
03.06.21 - 11:000

La (nuova) votazione a Belprahon «non s'ha da fare»

La Confederazione non autorizza la nuova chiamata alle urne nel comune bernese per il cambio di cantone.

Karin Keller-Sutter ritiene «chiusa» la questione sull'eventuale trasferimento nel Canton Giura dopo che nel 2017 i cittadini avevano scelto di rimanere a Berna per soli sette voti. «Belprahon non ha il diritto di rivotare».

BERNA - La Confederazione non autorizzerà in alcun caso un nuovo voto del comune di Belprahon (BE) sulla sua appartenenza cantonale. La responsabile del Dipartimento federale di giustizia e polizia Karin Keller-Sutter, in qualità di presidente della Conferenza tripartita, ha trasmesso una lettera in tal senso alle autorità comunali.

«La lettera è stata inviata il primo giugno», ha dichiarato oggi all'agenzia Keystone-ATS Jean-Christophe Geiser, incaricato del dossier giurassiano presso l'Ufficio federale di giustizia, confermando un'informazione del Journal du Jura. La tripartita, di cui fanno parte la Confederazione e i cantoni di Berna e del Giura, vi si è opposta.  «La questione è chiusa».

Nella clausola aggiuntiva alla votazione del 28 marzo sull'appartenenza cantonale di Moutier, firmata dalle tre parti, veniva precisato che Belprahon non aveva il diritto di rivotare su un suo eventuale trasferimento al canton Giura. Stando alle autorità comunali, il comune di Belprahon non era però stato consultato sul tema.

Il 17 settembre 2017, circa tre mesi dopo la prima votazione del comune attiguo di Moutier, i cittadini di Belprahon avevano scelto di restare bernesi per soli 7 voti (121 a 114). Le autorità, a maggioranza autonomista, del comune del Giura bernese ritengono che i cittadini non abbiano potuto scegliere con cognizione di causa, a causa dell'incertezza che regnava sulla validità del primo voto di Moutier, che aveva scelto di lasciare il canton Berna per accasarsi nel Giura.

Prima di ricevere la lettera della Confederazione, il comune di Belprahon aveva annunciato di voler rivotare il 27 giugno sulla sua appartenenza cantonale.

Nessuna base legale - Il Consiglio del Giura bernese (CJB) ha fatto sapere ieri che non ritiene legale la votazione che Belprahon vuole organizzare. Per questa istituzione, incaricata di difendere gli interessi della minoranza francofona del Giura bernese, non esiste alcuna base legale cantonale per organizzare un tale scrutinio.

«Se il comune mantiene nonostante tutto il voto, tale scrutinio sarà puramente consultivo e non avrà alcun valore giuridico», ha spiegato Jean-Christophe Geiser. yMoutier ha votato due volte nello stesso senso nel 2017 e il 28 marzo scorso. La situazione non è cambiata». Belprahon non è quindi stato colto di sorpresa, ha aggiunto.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Ecco le nuove misure decise dal governo
Nuove restrizioni contro il Covid: è iniziata la conferenza stampa da Palazzo Federale. Segui la diretta
SVIZZERA
1 ora
I contagi in Svizzera rimangono sotto i 10mila
A livello nazionale il 75,03% della popolazione over 12 è completamente vaccinato
SVIZZERA/GERMANIA
1 ora
La Svizzera è nella black-list tedesca
La decisione di Berlino: quarantena di dieci giorni per i non vaccinati in arrivo dalla Confederazione
SVIZZERA
2 ore
Vaccinazione anti-Covid gratuita anche nel 2022, frontalieri compresi
Il Consiglio federale ha stabilito che le spese continueranno a essere assunte dall'assicurazione sanitaria obbligatoria
SVIZZERA
2 ore
L'obbligo di quarantena mette in ginocchio il turismo
L'appello del direttore dell'aeroporto di Zurigo: «Il Consiglio federale deve aggiustare rapidamente il tiro»
VALLESE
4 ore
Vuoi un vigneto in Vallese? Basta un franco
L'uva non è più redditizia e i coltivatori se ne disfano a prezzi simbolici
BASILEA
6 ore
Bus contro un muro, 9 feriti
La neve ieri pomeriggio a Basilea ha causato un grave incidente
SVIZZERA
17 ore
Cosa ci dirà questa volta Berset?
Il Consiglio federale è pronto a comunicare le nuove misure anti-Covid. Ecco alcune anticipazioni
GINEVRA
18 ore
Omicron nel campus, duemila in quarantena
Due contagi nella Scuola internazionale di Ginevra hanno fatto scattare massicce misure di contenimento
SVIZZERA
18 ore
«Introdurre una tassa per i non vaccinati»
Lo ha proposto Sanija Ameti, co-presidente del movimento Operation Libero
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile