Immobili
Veicoli
Archivio Keystone
SVIZZERA
02.06.21 - 08:040
Aggiornamento : 14:33

Tutto quello che sappiamo sul Certificato Covid svizzero

Quando arriverà, come funzionerà e quanto è importante l'esito delle votazioni del 13 giugno (risposta: parecchio)

Un'app? Una versione cartacea? E chi potrà dare l'ok finale per viaggiare? Ecco le risposte ad alcuni interrogativi.

ZURIGO - Dal 1 giugno, l'Italia ha iniziato a ritrovare un pizzico di normalità con il Pass Verde che permette la partecipazione ad eventi con più persone (tipo matrimoni e banchetti) e la possibilità di recarsi oltre frontiera in diversi paesi dell'UE.

È il primo passo verso il Green Pass europeo, che sarà disponibile presumibilmente a partire da metà giugno (si dice il 15) e che - di fatto - dovrebbe riattivare la mobilità continentale (e senza tamponi, in partenza e in arrivo) in vista delle anelatissime vacanze estive.

In tutto questo, la Svizzera, resta relativamente ferma al palo. Con la necessità di fare sempre e comunque un tampone, pure se già vaccinati e/o guariti dal Covid, anche solo per recarsi nella vicina Lombardia dove - formalmente - di queste limitazioni non ce ne sono.

Una disparità di mobilità attorno alla frontiera - per certi versi un po' inspiegabile - che non manca di irritare non solo i ticinesi e che ha origine, come altre controversie durante questa lunga pandemia, sulle diverse normative adottate dalla Svizzera e dall'Italia. 

A mettere le cose più sullo stesso piano dovrebbe pensarci il Pass Covid, formalmente Certificato Covid, della Confederazione e che da Berna confermano sarà compatibile con il Green Pass europeo. Permettendo anche ai cittadini svizzeri - vaccinati, guariti o in possesso di un tampone negativo - una liberta, infine, equiparabile agli altri Stati dell'area Schengen.

Ma come sarà questo Certificato Covid? Rispondiamo a un po' di domande che potreste avere con le informazioni a disposizione al momento.

Quando sarà disponibile?

Il sito della Confederazione, parla di un generico «per l'estate», che non è che tranquillizzi molto. Stando al portale d'informazione svizzero Watson, c'è già chi ci sta lavorando (per saperne di più leggete giusto un po' più in basso).

Ma la verità è che, perché tutto possa muoversi come previsto, questo 13 giugno la legge Covid dovrà essere approvata dalla popolazione svizzera. Questo perché la nostra versione del Pass è inclusa nelle (diverse) norme del pacchetto. Una cosa, questa, che non è piaciuta a chi già si è opposto alla Legge e ha fatto referendum, e già sta raccogliendo firme contro il Certificato.

Insomma, diciamo che il modo di funzionare della democrazia Svizzera, in questo frangente sta frenando il processo di normalizzazione con l'Europa. Giusto o sbagliato, buono o cattivo che sia.

Come sarà questo Covid pass?

Tenete da conto che si tratta solo di speculazioni ma che potrebbero facilmente avverarsi.

Sempre Watson ha trovato sul web diverse informazioni riguardo al codice dell'app che è in via di sviluppo in Svizzera, presso l'azienda zurighese Ubique che ha già lavorato con la Confederazione per esempio per l'app di MeteoSvizzera e soprattutto SwissCovid. Non è esclusa la modalità ibrida che è un po' anche quella che si suppone avrà il Green Pass europeo.

Da una parte, quindi, una versione via app (che a questo punto possiamo presupporre potrebbe anche essere collegata a SwissCovid, come in Italia si pensa di fare con Immuni) e una cartacea, con un certificato munito di QR code unico e anti-contraffazione che verrà fornito al vaccinato/guarito/tamponato.

Ok, ma come faccio a ottenere l'ok per viaggiare nell'area Schengen?

È relativamente semplice: bisogna essere vaccinati (con entrambe le dosi), essere guariti dal Covid al massimo da 6 mesi e/o aver effettuato un tampone, risultato negativo. Il tampone si suppone che avrà validità per le 72 ore successive.

A dare l'ok, potranno essere solo strutture/enti/professionisti affidabili, quindi i centri di vaccinazione (per i vaccini) gli studi medici e gli ospedali (per chi è guarito dal Covid), le farmacie e i check point (per i tamponi). 

Occhio, però, il Certificato non dovrebbe rendere vano l'obbligo di mascherina che, verosimilmente, ci accompagnerà ancora per qualche mese.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
29 min
Migliaia di certificati Covid non saranno più validi
La validità dell'attestazione sarà ridotta a 270 giorni. La misura toccherà chi si è vaccinato prima del 6 maggio 2021
ARGOVIA
2 ore
Cadavere nella grotta, i genitori dell'omicida: «Resta sempre nostro figlio»
Il 22enne, che rischia oltre 16 anni di carcere, sta già scontando anticipatamente la pena.
VAUD
4 ore
«Fosse stato bianco sarebbe ancora vivo»
Circa sei mesi fa un uomo è stato ucciso da un poliziotto a Morges
SVIZZERA
5 ore
La gestione del lupo è efficace
Secondo uno studio, l'abbattimento di singoli esemplari ha permesso di ridurre le uccisioni di bestiame
SVIZZERA
5 ore
Una falla di sicurezza nel portale clienti di AutoPostale
Tra maggio 2021 e gennaio 2022 oltre 1'700 dati non erano protetti. Ora il problema è stato risolto
SVIZZERA
7 ore
Nel 2021 la terra ha tremato oltre mille volte
Tre sismi su suolo elvetico hanno avuto una magnitudo pari o superiore a 4.0: «Un numero più alto del solito».
SVIZZERA
8 ore
Lavoro ridotto, Berna proroga le misure fino a marzo
Il Consiglio federale ha adeguato l'ordinanza Covid-19 a sostegno delle imprese
SVIZZERA
10 ore
Record assoluto di casi in Svizzera: oltre 43mila in 24 ore
In discesa, con il 24,9%, il tasso di occupazione dei pazienti Covid in terapia intensiva.
ZURIGO
11 ore
Nessuna settimana dei "super contagi": «Le misure vanno revocate»
La Task Force aveva previsto una «settimana di super infezioni» per la fine di gennaio.
BASILEA CITTÀ
13 ore
Il mistero dei “cubi” arancioni
Si tratta di geofoni per la localizzazione di fonti di acqua termale per la realizzazione di un impianto geotermico
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile