Tipress
SVIZZERA
28.05.21 - 12:260

L'UFSP approva il programma nazionale di sorveglianza genomica

Il monitoraggio delle varianti del virus durerà fino al 31 marzo 2022

BERNA - L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha approvato l'attuazione di un programma nazionale di sorveglianza genomica del SARS-CoV-2, destinato a migliorare la lotta contro l'epidemia di Covid-19. Avviato gradualmente dall'inizio dell'anno è previsto che duri fino al 31 marzo del 2022.

La sorveglianza delle varianti del virus SARS-CoV-2 e il monitoraggio della prevalenza della malattia nella popolazione sono due elementi importanti nella lotta al nuovo coronavirus, sottolinea un comunicato odierno dell'UFSP.

Se la maggior parte delle mutazioni non ha un impatto epidemiologico o clinico, alcune di queste aumentano invece la contagiosità o la patogenicità del virus, oppure ne riducono la sensibilità all'immunità indotta dai vaccini o da un'infezione pregressa, spiega l'UFSP. Il sequenziamento genomico del virus permette una classificazione accurata delle mutazioni emergenti nel corso del tempo, consentendo di rintracciare le catene di trasmissione e, se necessario, di adeguare i provvedimenti in modo dinamico.

Al programma di sorveglianza finanziato dall'UFSP collaborano il Centro nazionale di riferimento per le infezioni virali emergenti (CRIVE) degli ospedali universitari di Ginevra, i politecnici federali, i laboratori universitari e privati, la piattaforma NextStrain e l'apposita Task Force scientifica della Confederazione.

Attualmente ogni settimana sono analizzati circa 2000 campioni positivi al SARS-CoV-2; ma è un numero destinato a evolversi in base alla situazione epidemiologica. Lo scopo è di identificare rapidamente le varianti preoccupanti del virus, la loro possibile importazione da parte di viaggiatori e la loro distribuzione all'interno del Paese. Il programma prevede anche la sorveglianza delle acque reflue e una caratterizzazione immunologica delle varianti preoccupanti.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
4 ore
La chiusura delle palestre «ha danneggiato la salute dei clienti»
Non solo fisicamente, ma anche psicologicamente, secondo la federazione svizzera del settore
BASILEA
5 ore
Lite, spunta un coltello: grave un 48enne
L'aggressore è riuscito a far perdere le sue tracce
ZURIGO
6 ore
Ci sono più certificati che vaccinati e guariti messi assieme
Secondo l'Ufsp non si tratta di falsi. Ciò è possibile per quattro ragioni differenti.
ZURIGO
6 ore
Proprietario di agenzia di modelli condannato per molestie
La condanna è di tre anni, di cui uno da scontare. L'imputato sostiene che molte dichiarazioni siano false
SVIZZERA
8 ore
Lo Stato raccomanda il telelavoro, i capi impongono il ritorno in ufficio
Sono diversi i dipendenti che si interrogano sui vincoli dettati dai loro datori di lavoro.
TURGOVIA
9 ore
Mezzo pesante e bicicletta si scontrano: morto un 72enne
L'incidente è avvenuto nel pomeriggio a Kreuzlingen, la polizia cerca testimoni
ZURIGO
10 ore
Filmava bambini nudi, condannato
Ha effettuato le riprese in una struttura balneare per naturisti: un 57enne dovrà scontare 26 mesi di prigione
SVIZZERA
12 ore
A Berna nessuna manifestazione contro le misure anti-Covid
Era prevista per domani ma i promotori delle proteste e la città di Berna non hanno trovato un accordo.
BASILEA
13 ore
Fiocco rosa allo Zoo di Basilea: è nata Safiya
La piccola Safiya pesa poco più di cinque chili
SVIZZERA
14 ore
In Svizzera netto calo dei pazienti Covid in cure intense
In decisa diminuzione i pazienti affetti dal virus in terapia intensiva, che ora occupano il 26,9% dei posti letto.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile