Immobili
Veicoli
Keystone
GRIGIONI
26.05.21 - 12:030

Al via il vaccino per tutte le età nei Grigioni

Dal primo giugno potranno ricevere il preparato tutte le persone tra i 16 e i 44 anni.

Le autorità retiche prevedono che entro metà luglio la metà della popolazione cantonale avrà ricevuto entrambe le dosi immunizzanti.

COIRA - I meno giovani non avranno più la precedenza. Disponendo di elevate quantità di vaccino contro il Coronavirus, il Canton Grigioni ha deciso di aprire la vaccinazione a tutte le fasce di età dal 1° di giugno. Gli appuntamenti alle persone fra i 16 e i 44 anni saranno assegnati secondo l'ordine di annuncio, precisa l'Ufficio dell'igiene cantonale in un comunicato.

Gli over 45 - Le autorità spiegano che è stato possibile eliminare la priorità in base all'età visto che la maggior parte delle persone sopra i 45 anni che si sono annunciate ha ricevuto l'appuntamento. Le evidenze raccolte negli ultimi mesi mostrano che il rischio di decorsi gravi cresce con l'avanzare dell'età, ragion per cui le fasce più anziane della popolazione hanno avuto accesso prioritario alla vaccinazione, precisa la nota.

Altre categorie - Per le persone affette da malattie croniche l'accesso alla vaccinazione è garantito, visto che ora può essere somministrata anche negli studi medici. Inoltre gli over 50 beneficiano tuttora di un accesso prioritario.

Le prospettive - Se le dosi di vaccino annunciate saranno effettivamente fornite, entro metà luglio circa la metà della popolazione del cantone sarà completamente vaccinata (due dosi oppure una dose per chi si è ammalato di Covid-19). Attualmente si stanno pianificando le vaccinazioni nelle imprese, che non saranno comunque possibili prima di metà agosto.

Il punto della situazione - Finora nei Grigioni sono state effettuate oltre 102'151 vaccinazioni contro il Coronavirus. Attualmente sono 39'317 le persone ad essere state vaccinate due volte e 24'101 quelle in lista d'attesa. Per facilitare la pianificazione degli appuntamenti, l'Ufficio dell'igiene pubblica invita le persone già vaccinate dal medico di famiglia ad annullare eventuali appuntamenti presso i centri di vaccinazione via e-mail (impfung@amz.gr.ch) oppure tramite la Hotline (+41 81 254 16 00).
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
32 min
I biker di Putin che rombano sulle strade svizzere
I Lupi della notte hanno ricevuto un riconoscimento da parte dell'ambasciata russa a Berna per il loro sostegno a Mosca
SVIZZERA
1 ora
Premio alla generosità per il terzo più ricco della Svizzera
Il miliardario 87enne Hansjörg Wyss ha ricevuto oggi il Gallatin Award da parte del consigliere federale Guy Parmelin.
SVIZZERA
5 ore
Nelle cure intense elvetiche ci sono 44 pazienti Covid
In Svizzera nell'ultima settimana sono stati accertati 10'788 casi, 12 decessi e 150 ricoveri
FOTO
GLARONA
6 ore
Il camion si ribalta, ferito un 22enne
Il braccio dell'autogru ha fatto rovesciare il mezzo.
SVIZZERA
7 ore
Gli svizzeri chiedono di tagliare l'imposta sulla benzina
È quanto emerge da un sondaggio rappresentativo di 20 minuti e Tamedia. Un gruppo di lavoro sta cercando soluzioni
SVIZZERA
9 ore
Sempre più svizzeri faticano ad arrivare a fine mese
Caritas chiede aiuti statali più sostanziosi per i nuclei familiari fragili.
SVIZZERA
10 ore
Mountain bike: «Il casco da solo non basta»
In Svizzera, ogni anno, 400 bikers si feriscono gravemente e quattro-cinque persone perdono la vita.
SVIZZERA
11 ore
Criminali espulsi dalla Svizzera? Oltre il 40% resta
Sono molti i rinvii revocati dal Ministero pubblico o dai giudici.
SVIZZERA
14 ore
Uno svizzero su tre non intende donare gli organi
Con la nuova legge sui trapianti, saranno tutti donatori. Il 36% dei cittadini vuole dichiarare di rifiutare l'espianto
SVIZZERA
1 gior
Dalla fine di maggio, più posti per gli ucraini
Per sette mesi saranno disponibili 250 alloggi in più nell'ex ospedale di Flawil
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile