keystone-sda.ch (Sander Koning / POOL)
SVIZZERA
23.05.21 - 17:100
Aggiornamento : 18:04

La bella prova di Gjon's Tears farà bene al turismo? «Ci ha resi più simpatici»

Ci crede Svizzera Turismo, scettico l'esperto: «Ma chi è che sceglie le vacanze basandosi sull'Eurosong?»

Fonte 20 Minuten/Jacqueline Straub
elaborata da Filippo Zanoli
Giornalista

ZURIGO - Outsider di lusso dietro agli straquotati Måneskin, il 22enne romando Gjon's Tears è comunque uscito molto bene dalla finale dell'Eurovision Song Contest con un terzo posto di tutto rispetto, e un primo posto per il voto della giuria.

A convincere, soprattutto, la sua sincerità ben simboleggiata dalle sue lacrime (sic) sgorgate per una vittoria sfiorata, ma in cui si è creduto fino all'ultimissimo.

«Ha dato della Svizzera e degli svizzeri un'immagine positiva e alla mano, in cui ci si può identificare», spiega a 20 Minuten Markus Berger di Svizzera Turismo che è convinto che la prestazione del giovane friburghese potrà fare bene al turismo svizzero, «certo non sarà un fattore esplosivo, non assisteremo a un boom di prenotazioni, ma non è escluso che potrà influenzare chi vuole fare una vacanza fra le Alpi ma non sa ancora bene dove andare».

Un risultato positivo, a livello d'immagine, c'era stato anche dopo la performance di Luca Hänni: «Il turismo funziona anche così», conferma Berger che ribadisce come la vera svolta può davvero arrivare con una vittoria: «Chi arriva primo ha l'opportunità di ospitare il Contest l'anno successivo, è una bella occasione per la promozione turistica e per farsi mettere sulle mappe di molti potenziali visitatori. Un esempio su chi ci ha guadagnato tanto? Israele».

È invece scettico riguardo a questa tesi, il professore dell'Università di scienze applicate di Lucerna, Urs Wagenseil: «È difficile che un terzo posto potrà davvero avere un impatto di qualche tipo sul turismo e sull'economia svizzera», spiega, «una manifestazione di questo tipo non cambia la percezione delle nazioni da parte dei viaggiatori, queste si basano su altri fattori: budget, distanza, possibilità di vivere un'esperienza... Se davvero l'Eurovision avesse tutto questo potere sarebbe una cosa un po' ingiusta, pensate a tutte le nazioni che si piazzano male...».

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
2 ore
Keller-Sutter: «Il 2G è il prossimo possibile passo»
Un obbligo vaccinale, anche solo per determinate categorie, non viene invece preso in considerazione.
SVIZZERA
3 ore
Cosa abbiamo chiesto a Google nel 2021?
Il colosso del Web ha pubblicato le classifiche dei termini più ricercati dell'anno in Svizzera.
GINEVRA
5 ore
Il cane poliziotto salva un anziano nel bosco
L'uomo è stato rinvenuto in stato di ipotermia, ma cosciente.
ZURIGO 
6 ore
Il Presidente di Credit Suisse ha violato l'obbligo di quarantena
Doveva restare a casa, invece è volato con un jet privato nella penisola iberica.
BERNA
7 ore
Morto per aver usato il telefonino durante il volo
Il SISI ha chiarito le circostanze che hanno portato allo schianto un esperto pilota di alianti, nel 2016.
SVIZZERA
7 ore
Morto l'ex presidente di Novartis e UBS Alex Krauer
Era stato pure uno degli artefici della fusione tra Ciba-Geigy e Sandoz.
SVIZZERA
9 ore
Il ministro meno amato? «Preferisco restare fedele alle mie idee»
Dopo il discorso tenuto per l'elezione alla presidenza della Confederazione, Cassis ha incontrato i media.
ZURIGO
9 ore
Shopping da record a Natale, nonostante il Covid
Gli svizzeri spenderanno oltre 300 franchi a testa per i regali.
VAUD
10 ore
Si ubriaca con le allieve e ci dorme assieme. Addio insegnamento
Per l'Alta Corte il funzionario pubblico «non è più degno di rimanere in carica».
BERNA
10 ore
Secondo pilastro, primo sì alla riforma
Per la maggioranza del Consiglio nazionale l'abbassamento di 0,8 punti dell'aliquota di conversione è indispensabile
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile