Garage Keigel
BASILEA CAMPAGNA
21.05.21 - 21:010
Aggiornamento : 22.05.21 - 09:02

Rubata cinque anni or sono, la "BL 1" torna a sorpresa per posta

La targa era stata sottratta dal piazzale di un concessionario che la possiede dagli Anni '50.

FüLLINSDORF - Rubata cinque anni or sono e oggetto persino di un avviso di ricerca internazionale, l'iconica targa "BL 1" è inaspettatamente ritornata ai legittimi proprietari. Con grande «sorpresa», questi ultimi, dei garagisti di Füllinsdorf (BL), se la sono vista recapitare per posta con tanto di scuse.

«Egregi Signori Urs e Christoph Keigel», esordisce il biglietto di accompagnamento scritto a computer dagli anonimi mittenti. «Facendo ordine nel nostro alloggio condiviso, abbiamo trovato questa targa - continua la breve epistola -. Pensiamo sia stata portata via da un nostro ex coinquilino. Scusate».

«La "BL 1" è tornata!», annunciano i proprietari del Garage Keigel su Facebook. «La targa è stata immediatamente montata a prova di furto su una nuovissima Fiat 500 100% elettrica», fanno sapere, approfittando dell'occasione per farsi un po' di pubblicità.

Come riporta la Basler Zeitung, la "BL 1" era stata rubata dal piazzale del concessionario nel giugno del 2016, mentre era montata su una Renault Espace. Nei quasi cinque anni trascorsi da allora, né gli appelli dei proprietari né un avviso di ricerca internazionale emesso delle autorità avevano finora permesso di recuperare la targa, per la quale non poteva semplicemente essere richiesto un duplicato perché bloccata a causa al furto.     

La "BL 1" è di proprietà del Garage Keigel dagli Anni '50 del secolo scorso. Era già stata rubata una volta in precedenza, ma, in seguito agli appelli, era stata riconsegnata poco dopo da qualcuno che l'aveva «trovata».

Dopo quell'episodio, era stata fissata più saldamente alle auto su cui veniva stata spostata, ma questa premura, a quanto pare, non era bastata. Si spera che il montaggio «a prova di furto» elaborato ora dai Keigel basti a far desistere potenziali ladri.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
1 ora
Vuoi un vigneto in Vallese? Basta un franco
L'uva non è più redditizia e i coltivatori se ne disfano a prezzi simbolici
BASILEA
2 ore
Bus contro un muro, 9 feriti
La neve ieri pomeriggio a Basilea ha causato un grave incidente
SVIZZERA
13 ore
Cosa ci dirà questa volta Berset?
Il Consiglio federale è pronto a comunicare le nuove misure anti-Covid. Ecco alcune anticipazioni
GINEVRA
14 ore
Omicron nel campus, duemila in quarantena
Due contagi nella Scuola internazionale di Ginevra hanno fatto scattare massicce misure di contenimento
SVIZZERA
15 ore
«Introdurre una tassa per i non vaccinati»
Lo ha proposto Sanija Ameti, co-presidente del movimento Operation Libero
GRIGIONI
17 ore
In vacanza in hotel, ma solo se vaccinati o guariti
Al Kulm di St.Moritz la stagione turistica invernale inizia con una stretta sulle misure sanitarie
SVIZZERA
18 ore
«Presto potremmo dover decidere chi curare e chi no»
Il personale di cura lancia l'ennesimo allarme: le risorse sono scarse e i pazienti continuano ad aumentare.
SVIZZERA
19 ore
Un nuovo record di pacchi per la Posta
Sono 7,4 milioni quelli recapitati tra il 22 e il 30 novembre 2021. Centomila in più rispetto alla Cyber Week del 2020
SVIZZERA
20 ore
Decessi legati al Covid-19 quasi raddoppiati in una settimana
Il tasso di positività per 100mila abitanti è passato da 437,6 a 590,6: ben oltre il doppio del Ticino (269,2).
SVIZZERA
21 ore
Quarto caso di Omicron in Svizzera
La persona contagiata è rientrata nove giorni fa dal Sudafrica.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile