keystone
BERNA 
21.05.21 - 14:380

Fiere: 2020 anno da dimenticare, solo 600'000 visitatori

Il fatturato del ramo si è contratto del 62% a 264 milioni di franchi

BERNA  - Il 2020 è stato un anno da dimenticare per le fiere svizzere: a causa della pandemia ne sono state organizzate solo 38, contro le 166 dei dodici mesi precedenti. Il numero dei visitatori è crollato da 5,1 milioni a 600'000, ha indicato oggi l'associazione di categoria Expo Event in margine all'assemblea generale.

La brusca contrazione ha avuto giocoforza conseguenze finanziarie: il fatturato del ramo si è contratto del 62% a 264 milioni di franchi. Le aziende hanno subito perdite d'esercizio per complessivi 138 milioni di franchi.

Sul fronte dell'impiego, malgrado il ricorso al lavoro ridotto le ditte si sono viste costrette a tagliare l'organico del 20%. A fine dicembre il comparto dava lavoro a 1135 persone, a fronte delle 1423 di un anno prima.

Le imprese sono però ora impegnate a guardare all'immediato futuro. Secondo l'organizzazione del settore il piano di allentamento delle restrizioni proposto dal Consiglio federale è troppo timido. «Siamo fiduciosi che l'attività fieristica si riprenderà rapidamente dopo la revoca dei divieti», afferma il presidente di Expo Event Christoph Kamber, citato in un comunicato.

Il ramo continua a fare affidamento sul potere degli incontri personali. «I nostri membri hanno mostrato molta creatività durante la pandemia e hanno sviluppato interessanti formati digitali e ibridi», osserva Kamber. «Tuttavia gli affari dal vivo non possono essere sostituiti: il contatto interpersonale diretto è decisivo», conclude il presidente dell'entità nata nel 2009 dalla fusione fra due precedenti organismi e che oggi conta 170 membri attivi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO E VIDEO
SVIZZERA / STATI UNITI
31 min
New York: Cassis inaugura un maxi affresco all'ONU
Lo ha realizzato l'artista Saype e rappresenta due bambini intenti a costruire il futuro
SVIZZERA
7 ore
Couchepin: «Bisogna ignorare le provocazioni di Maurer»
Secondo l'ex consigliere federale, il ministro fa «il solito gioco dell'UDC»
GRIGIONI
7 ore
Incidente a Laax: due giovani morti e un ferito grave
Il conducente del mezzo ha perso il controllo finendo fuori strada e contro un muro
FOTO
ZURIGO
8 ore
Fanno esplodere un bancomat, ma fuggono a mani vuote
I soliti ignoti hanno preso di mira un apparecchio di Hüntwangen, nel Canton Zurigo
ZURIGO
9 ore
I contrari alla misure Covid manifestano a Winterthur
A migliaia hanno protestato contro la presunta censura e la «dittatura delle vaccinazioni».
ZURIGO / LUCERNA
10 ore
«Mi ha urlato che come gay dovrei essere gassato»
A pochi giorni dal voto sul “Matrimonio per tutti”, gli attacchi contro la comunità LGBTIQ si sono quintuplicati.
ZURIGO
11 ore
Anti-abortisti in strada tra favorevoli e contrari
La manifestazione è stata approvata dopo che il Municipio si era sostanzialmente opposto per evitare scontri.
VAUD
11 ore
Muore alla guida di una bitumatrice
L'uomo, un operaio francese 46enne, è precipitato in una scarpata per una ventina di metri.
FOTO
SOLETTA
12 ore
Con l'autoarticolato nella colonna delle auto, sei i feriti
È accaduto ieri pomeriggio sull'autostrada A5, vicino Luterbach.
BERNA
14 ore
"Freiheitstrychler" prendono le distanze dalle violenze
«I provocatori sono individui isolati che non appartengono al movimento» hanno dichiarato in una nota
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile