Ti-Press
LUCERNA
19.05.21 - 17:470

Festeggiamenti vietati per i tifosi del FC Lucerna

La Città non tollererà celebrazioni per l'eventuale vittoria della squadra biancoblù nella finale di Coppa Svizzera.

Il Municipio: «Teniamo le dita incrociate perché il FCL vinca contro il San Gallo, ma non possiamo permetterci una festa pubblica».

Un'eventuale vittoria del FC Lucerna nella finale di Coppa Svizzera di calcio non potrà essere festeggiata lunedì prossimo in città. A causa delle misure in vigore per contenere la pandemia una celebrazione pubblica non è possibile, indicano oggi in una nota le autorità comunali.

Nel comunicato il Municipio precisa di tenere le dita incrociate affinché la squadra locale batta nella finale il FC San Gallo e dopo 29 anni riporti la coppa in città. Ma questa volta l'attesa è un po' offuscata. Eventuali festeggiamenti per la vittoria metterebbero infatti in apprensione l'esecutivo cittadino, si legge nella nota.

Le autorità comunali hanno istituito un gruppo di lavoro speciale in vista della possibile vittoria in coppa. Dopo aver esaminato come potrebbero svolgersi le celebrazioni per la vittoria, il gruppo di lavoro è giunto alla conclusione che, viste le condizioni epidemiologiche attuali e in base ai requisiti legali in vigore da parte della Confederazione e del cantone, una festa pubblica non può essere tollerata, precisa ancora il comunicato.

A dimostrazione che gli appassionati di sport dimentichino rapidamente le misure di protezione contro il coronavirus, viene menzionata la recente finale di disco su ghiaccio tra lo Zugo e il Ginevra. Dopo che la squadra locale ha vinto il campionato, oltre cinquemila tifosi dei Tori sono scesi nelle strade di Zugo, ammassandosi davanti alla Bossard Arena per festeggiare il titolo di campione svizzero.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
7 min
Dodicenne muore durante la lezione di ginnastica
Solo un anno fa, un altro allievo moriva nelle stesse circostanze
SVIZZERA
1 ora
Entrata in Svizzera da lunedì solo per vaccinati, testati o guariti
Per i testati sarà inoltre necessario, tra il quarto e settimo giorno di permanenza, effettuare un secondo tampone.
SVIZZERA
2 ore
Dopo il “no” alla Legge sul CO2, ecco come salveremo il clima
Entro la fine dell'anno il DATEC dovrà presentare un progetto di legge senza nuove tasse ma con più incentivi
SVIZZERA
2 ore
In Svizzera 2'095 contagi in ventiquattro ore
Le autorità sanitarie federali segnalano 51 ricoveri e otto decessi legati al Covid
SVIZZERA
3 ore
Lex Netflix, «un costo per i giovani»
Un'alleanza di partiti giovanili intende lanciare un referendum contro la decisione del Parlamento
SVIZZERA
3 ore
La Confederazione sostiene i ricercatori esclusi dall'Europa
Il Consiglio federale sottopone al Parlamento alcune misure transitorie per i progetti preclusi alla Svizzera
SVIZZERA
3 ore
Ju-52, un'indagine da 3,8 milioni di franchi
È quanto risulta dal rapporto annuale 2020 del SISI: «Inchiesta lunga e difficoltosa»
LUCERNA
4 ore
Maltempo da record, danni per 400 milioni a Lucerna
A Lucerna si sono registrati circa 18mila incidenti legati a pioggia, grandine e vento.
SVIZZERA
5 ore
Ecco le casse malati che restituiranno 300 milioni agli assicurati
Le due modalità scelte sono rimborsi effettivi o sconti sui premi.
GINEVRA
10 ore
«Volevano uccidermi perché non ho messo una canzone»
Tredici giovani ne hanno aggredito un altro per futili motivi durante la festa del digiuno ginevrino.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile