tipress
Il valico di Brogeda
SVIZZERA
19.05.21 - 16:580

Resti dei genitori nella valigia: estradato

Un 33enne albanese ricercato per omicidio è stato consegnato all'Italia. Era detenuto in Svizzera per furto

COMO - È stato di recente estradato dalla Svizzera all'Italia il 33enne albanese indagato per la morte dei genitori, i cui resti sono stati trovati lo scorso dicembre in alcune valigie abbandonate ai margini di un terreno tra il carcere fiorentino di Sollicciano e la superstrada Firenze-Pisa-Livorno. Lo riporta oggi l'agenzia italiana Ansa, secondo cui l'uomo sta scontando una condanna per droga a Como.

Infatti, i motivi della richiesta di estradizione, avanzata dalla procura di Firenze e accolta dalle autorità elvetiche, non riguardano l'inchiesta per il duplice omicidio. Al contrario, sono in correlazione con una condanna definitiva a tre anni e quattro mesi per detenzione di sei chili di hashish in un garage della città toscana.

Per questi fatti, il cittadino albanese fu arrestato in flagranza l'11 giugno 2016. La condanna è arrivata il 19 dicembre 2019. L'uomo, che adesso sta scontando la pena nel carcere di Como, fino a poche settimane fa era detenuto in Svizzera, dopo si trovava recluso dall'ottobre 2020 per altre ragioni, ovvero furto con scasso e violazione di domicilio.

Il 33enne si era reso irreperibile nel novembre 2016, quando evase dagli arresti domiciliari per rendersi latitante. I suoi genitori - 54 anni il padre, 52 la madre - erano scomparsi il 2 novembre 2015, lo stesso giorno in cui era uscito dal carcere di Sollicciano, dove era finito per altri reati di droga.

Insieme a lui, nelle indagini per la morte dei coniugi sono indagati la sua ex fidanzata dell'epoca, attualmente reclusa proprio nella struttura fiorentina, e il fratello minore di quest'ultima.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora
Investito sulle strisce, non ce l'ha fatta
Un 77enne ha perso la vita in seguito alla collisione con una vettura
SAN GALLO
3 ore
Un gatto fa schiantare la Maserati
Sfortunato incidente questa notte nel canton San Gallo
FOTO
CANTONE/SVIZZERA
14 ore
«Si faccia di più per il clima»
Le manifestazioni si sono svolte in tutta la Svizzera. Gli attivisti hanno fatto sentire la loro voce anche a Bellinzona
NEUCHÂTEL
18 ore
Pugnalò due volte la ex, condannato a quattro anni e mezzo di prigione
L'imputato è stato ritenuto colpevole di tentato omicidio. Il giudice: «Il rischio di conseguenze mortali era elevato».
SVIZZERA
21 ore
«Genero biglietti per il treno gratis, come e quando voglio»
Sfruttando una falla nel sistema informatico delle FFS, un 16enne è riuscito a ottenere diversi biglietti senza pagarli.
FOTOGALLERY
BASILEA CITTÀ
23 ore
King Roger ora ha anche un tram tutto suo
A Basilea è entrato in funzione un convoglio dedicato al campione della racchetta.
SVIZZERA
1 gior
Covid-19: altri 1288 casi e 36 ricoveri in Svizzera
Ieri erano stati registrati 1478 contagi e 13 ospedalizzazioni. Una settimana fa rispettivamente 952 e 22.
NEUCHÂTEL
1 gior
Focolaio Covid in casa anziani, nonostante il vaccino
Su 31 residenti, 22 sono stati contagiati. E questo nonostante una copertura vaccinale del 91% fra gli ospiti.
CANTONE/ SVIZZERA
1 gior
Più sicurezza nelle gallerie (non soltanto nel San Gottardo)
A seguito dell'incidente del 24 ottobre 2001, è scattato un programma da 1,6 miliardi per rendere più sicuri i tunnel
SVIZZERA
1 gior
Sì a legge Covid-19 e cure infermieristiche, più incertezza sulla giustizia
È quanto emerge dal sondaggio svolto a inizio mese dalla SSR sui tre temi in votazione il 28 novembre.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile