Archivio Keystone
BERNA
19.05.21 - 15:010

Cinquanta milioni per promuovere farmaci e vaccini anti-covid

Li ha stanziati oggi il Consiglio federale. La base legale è data dalla Legge covid-19.

Fonte ATS
elaborata da Redazione

BERNA - Con il programma volto a promuovere la ricerca, lo sviluppo e la produzione di medicamenti anti-covid-19, che dovrebbero essere disponili entro fine 2022, il governo vuole contribuire al trattamento delle persone ammalatesi di coronavirus.

Più in dettaglio, il programma stabilisce i criteri che stanno alla base degli investimenti della Confederazione. I contributi di promozione vanno stanziati solo se risulta impossibile un finanziamento privato o se la Svizzera ha difficoltà ad accedere al materiale medico importante. Per gli investimenti effettuati, la Confederazione dovrà ottenere una controprestazione, come ad esempio la priorità nelle forniture.

I criteri del programma di promozione - che è limitato sino alla fine del 2022 - e la procedura di domanda saranno pubblicati in luglio. Sempre in estate il Consiglio federale deciderà a quale organizzazione affidare l'attuazione del programma.

Per quanto riguarda i vaccini, la settimana scorsa l'esecutivo ha messo a punto la strategia per il loro acquisto per il prossimo anno. Lo scopo è garantire un approvvigionamento sufficiente. Berna continuerà a puntare sui vaccini a mRNA anche per il dopo 2022.

Per il futuro occorrerà inoltre mettere a punto, assieme alle scuole universitarie e all'industria, una strategia che permetta alla Svizzera di "continuare a migliorare le proprie condizioni quadro". Ciò è necessario per fare in modo che in caso di una nuova pandemia la Svizzera "sia in grado di disporre tempestivamente delle risorse necessarie alla ricerca, allo sviluppo e alla produzione di vaccini".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
E se il 12 settembre diventasse festa nazionale?
Non solo il Primo d'agosto. In Svizzera bisognerebbe introdurre un nuovo giorno festivo. La proposta al governo
FOTO
ZURIGO
3 ore
Pompieri in azione a Zurigo
Intervento in Langstrasse per un incendio sviluppatosi in una cantina
SVIZZERA
3 ore
I dipendenti Swiss non vaccinati saranno lasciati a casa
Gli equipaggi dovranno essere vaccinati. Agli indecisi sarà concesso un periodo di riflessione di sei mesi
SVIZZERA
5 ore
La tappa svizzera del “treno europeo”
Si tratta dell'iniziativa “Connecting Europe Express” volto a promuovere la ferrovia nel continente
SVIZZERA
6 ore
Nessuno dovrebbe avere più di cento milioni di franchi in banca
Dopo la sconfitta dell'Iniziativa 99%, la Gioventù socialista si prepara a lanciare una nuova iniziativa
SVIZZERA
6 ore
Collegialità violata, il Governo opta per il "no comment"
Il presidente Guy Parmelin non ha preso posizione sulle asserzioni del suo collega (anche di partito) Ueli Maurer.
SVIZZERA
7 ore
Strage di Zugo, un minuto di silenzio
Era il 27 settembre di 20 anni fa. Un forsennato armato di un fucile d'assalto uccise 14 politici cantonali
SVIZZERA / FRANCIA
8 ore
Giudice malato, verdetto UBS posticipato
Continua a tenere banco il contenzioso fiscale tra la grande banca elvetica e la Francia.
SVIZZERA
9 ore
Fuoco incrociato su Berset e Maurer
Sarà un'ora delle domande infuocata quella di questo pomeriggio sotto la cupola di Palazzo federale.
SVIZZERA
9 ore
Nel weekend 3096 contagi in Svizzera
Sono 11 i decessi registrati dall'UFSP. Altre 49 persone sono state ricoverate
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile