Keystone
SVIZZERA
19.05.21 - 10:530
Aggiornamento : 16:04

Un bambino su tre subisce violenza fisica a scuola

Un tasso che supera il 42% degli intervistati se si parla invece di sfera psicologica.

Di poco migliore la situazione nelle case, dove il 29% avrebbe subito delle aggressioni fisiche.

BERNA - Un terzo dei bambini e degli adolescenti in Svizzera subisce violenza fisica a scuola, un tasso che scende solo leggermente se si prende in considerazione quanto avviene tra le mura di casa. Sono queste le conclusioni di uno studio realizzato dall'Unicef, il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia.

Problematica la situazione tra i banchi - Il 32% degli intervistati ha rivelato di aver dovuto fare i conti con compagni violenti, mentre nel 29% dei casi episodi simili sono avvenuti per mano dei genitori. L'inchiesta pubblicata oggi illustra inoltre come pure i maltrattamenti psicologici siano un problema più tra i banchi di scuola (42%) che in famiglia (24%).

Senso di sicurezza - In ogni caso, la maggioranza dei giovani interpellati si sente sicura o molto sicura in famiglia, a casa, in classe e nel tempo libero. Il 15% afferma però che tale percezione è mediocre o inesistente a scuola, percentuale che sale al 32% su Internet.

Discriminazioni - Il 41% dei bambini e adolescenti coinvolti nel sondaggio, che ha toccato pure il Liechtenstein, ha anche dichiarato di essere stato oggetto almeno una volta di una discriminazione. Ciò vale soprattutto per chi è colpito da povertà materiale o ha un passato migratorio. Per quanto riguarda le differenze fra generi, le ragazze hanno il doppio delle probabilità rispetto ai coetanei di venire escluse a causa del loro sesso.

Migliaia di bambini coinvolti nella ricerca - Per lo studio sono stati intervistati oltre 1'700 bambini e teenager fra i 9 e i 17 anni. La ricerca è stata condotta nel quadro dell'attuazione della Convenzione dell'Onu sui diritti dell'infanzia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
34 min
Due bambini rimpatriati dalla Siria
L'operazione è effettuata con il consenso della madre e in collaborazione con le varie autorità.
VALLESE
2 ore
Meteorite si schianta su un ghiacciaio vallesano
Grande quanto un mandarino, è precipitato sul ghiacciaio di Corbassère ma non è ancora stato trovato.
SVIZZERA
3 ore
Triage? «I vaccinati abbiano la precedenza in terapia intensiva»
Precedenza a chi ha ricevuto il vaccino? L'Accademia svizzera delle scienze mediche non ne vuole sentir parlare.
SVIZZERA
3 ore
Solo vaccinati e guariti al posto della mascherina? «I casi aumenteranno»
Discoteche e palestre puntano su vaccinati e guariti e schivano la mascherina obbligatoria.
LUCERNA
4 ore
Traffico di esseri umani, sotto accusa la ex gestrice di un bordello
La 54enne avrebbe costretto alla prostituzione almeno 29 donne thailandesi, sfruttando le loro difficoltà finanziarie.
BERNA
5 ore
Covid: pochissime morti fra i vaccinati
In quasi 9 decessi su 10 le vittime non erano state completamente vaccinate.
VAUD
6 ore
Il boss della 'ndrangheta non può entrare
Leo Caridi era stato estradato in Italia dove è stato condannato a 9 anni e 6 mesi
ZURIGO
7 ore
Il caffè al bar si fa sempre più salato
La bevanda energizzante aumenta di prezzo, i ristoratori si sentono a rischio
BERNA
8 ore
Droghe, la lista si allunga
L'elenco degli stupefacenti viene integrato con delle "new entry"
SVIZZERA
11 ore
Roche prepara il test antigenico per Covid e influenza
Il kit combinato permetterà di ottenere i risultati in 30 minuti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile