Keystone
SVIZZERA
18.05.21 - 13:040

Energia rinnovabile: fino a 100mila franchi annui per i Comuni modello

SvizzeraEnergia premia i Comuni che dimostreranno di portare avanti una politica energetica e climatica sostenibile.

BERNA - Sostegni tra gli 80 e i 100mila franchi su una durata di due anni. Sono cifre importanti, quelle offerte da SvizzeraEnergia, per i Comuni che sapranno provare di essere energeticamente responsabili. Il progetto fa parte della strategia energetica federale 2021-2030 adottata dal Consiglio federale nel 2018.

Obiettivi energetici 2050 - Città, Comuni e Regioni rivestono un ruolo fondamentale nel raggiungimento degli obiettivi della Strategia energetica 2050 e delle «emissioni nette pari a zero» dell’Accordo di Parigi sul clima, sottolinea SvizzeraEnergia. A partire da maggio 2021, viene lanciato il bando per il nuovo programma per la promozione di progetti dell’Ufficio federale nell’ambito di «SvizzeraEnergia per i comuni». La priorità sarà data alle Città, ai Comuni e alle Regioni che si dimostrano pionieri o hanno una funzione esemplare in ambito Smart City, Società 2000 watt o in veste di Regioni-Energia. Città, comuni e regioni possono usufruire dei sostegni finanziari descritti di seguito.

Fino a 100mila franchi all'anno - Questa ambiziosa modalità di promozione è destinata alle Città e ai Comuni che perseguono già una strategia di politica energetica molto sviluppata. Hanno l’opportunità di adattare i propri progetti Smart City agli obiettivi della Società a 2000 watt e beneficiano di un’assistenza per la fase concettuale e realizzativa di progetti concreti. Importo del sostegno: da CHF 80'000 a CHF 100'000 all’anno per comune per una durata di due anni.

Città e comuni all’avanguardia - Le Città e i Comuni all’avanguardia sotto il profilo della politica energetica e climatica hanno la possibilità di realizzare interessanti progetti singoli. «SvizzeraEnergia per i comuni» sostiene soprattutto progetti nei settori mobilità, edifici, energie rinnovabili nonché impianti e processi. Importo del sostegno: da CHF 15'000 a CHF 30'000 all’anno per progetto per una durata di due anni.

Regione-Energia - Nell’ambito della promozione di progetti, anche le attività intercomunali attuali beneficiano di un forte sostegno. L’obiettivo è pianificare e promuovere in modo mirato a livello regionale le energie rinnovabili e le misure di efficienza energetica. Sono sollecitate le città e i comuni che operano in una comunità intercomunale nonché associazioni e organizzazioni con un coinvolgimento diretto di Città e Comuni. Importo del sostegno: da CHF 15'000 a CHF 30'000 all’anno per una durata di due anni.

Progetti temporanei - SvizzeraEnergia sostiene finanziariamente, in modo specifico e limitato nel tempo, le città, i comuni e le regioni per progetti legati a determinate tematiche. Nel 2021 sono focalizzate su: «calore rinnovabile», «fotovoltaico nei comuni», e «MakeHeatSimple». Importo del sostegno: fino a CHF 15'000 per progetto.

Per rispondere alle domande di potenziali partecipanti, «SvizzeraEnergia per i comuni» propone diversi webinar a fine maggio:

Giovedì, 20 maggio dalle ore 09.00 alle 11.00 in francese
Giovedì, 20 maggio dalle ore 13.30 alle 15.30 in tedesco
Venerdì, 21 maggio dalle ore 09.00 alle 11.00 in italiano

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA / THAILANDIA
6 ore
Niente dosi elvetiche per la “quinta Svizzera” (per ora)
La Confederazione ha le mani legate: i contratti prevedono l'impiego delle dosi entro i confini nazionali
FOTO
ZURIGO
9 ore
Attivisti a Zurigo: 83 fermi e alcuni manifestanti soccorsi
Il bilancio del sit-in che ha avuto luogo oggi nel centro finanziario, all'ingresso di alcune banche
VAUD
10 ore
«Vogliamo abbattere due lupi»
Le autorità vodesi chiedono il permesso alla Confederazione a seguito della predazione di vari vitelli
VALLESE
11 ore
Infortunio sul lavoro: morto un trentenne
L'incidente si è verificato a Zermatt: l'uomo stava effettuando un intervento su una seggiovia
VALLESE
12 ore
Evacuate le terme di Leukerbad, sei feriti
Una fuga di disinfettante ha scatenato il panico alle Alpentherme. Una persona elitrasportata in ospedale
SVIZZERA
12 ore
È stato un Primo Agosto (abbastanza) tranquillo
La polizia non ha dovuto intervenire molte volte durante la festa nazionale: «È stata una notte eccezionalmente calma».
SVIZZERA
13 ore
Covid in Svizzera, nel weekend 2'019 casi
L'Ufficio federale della sanità pubblica segnala anche 24 nuovi ricoveri e tre decessi
URI
14 ore
Axenstrasse riaperta
Da poco prima di mezzogiorno è nuovamente possibile percorrere il tratto stradale
FOTO
ZURIGO
17 ore
Iniziato lo sgombero degli attivisti di Paradeplatz
La polizia è intervenuta per disperdere i manifestanti per il clima che da questa mattina protestavano a Zurigo.
SVIZZERA / SPAGNA
17 ore
Quando la vacanza va storta: «È come essere in prigione»
Due turiste svizzere sono finite nell'Hotel-Quarantena di Ibiza
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile