20min/Marco Zangger
SVIZZERA
16.05.21 - 15:350
Aggiornamento : 18:54

L'estate porterà il vaccino agli adolescenti

Sembra essere imminente l'approvazione del preparato Pfizer/BioNTech per i giovani tra i 12 e i 15 anni

Secondo Christoph Berger, presidente della Commissione federale per le vaccinazioni, nel 2022 si potrebbe inoltre passare ai bambini come meno di 12 anni

BERNA - La campagna di vaccinazione procede a ritmo sostenuto in tutta la Svizzera. Attualmente sono stati somministrati complessivamente oltre 3,5 milioni di dosi e quasi 1,2 milioni di persone hanno completato il ciclo d'immunizzazione.

Ma per ora i preparati vengono utilizzati soltanto per cittadini over 16. Una situazione, questa, che potrebbe cambiare già nel corso dell'estate. Secondo una fonte della Nzz am Sonntag, nelle prossime settimane Swissmedic prevede infatti di approvare l'impiego dei vaccini Pfizer/BioNTech anche per i giovani tra i 12 e i 15 anni. La richiesta d'omologazione è stata inoltrata una decina di giorni fa.

Si mostra più prudente Christoph Berger, presidente della Commissione federale per le vaccinazioni, interpellato dal domenicale: «Spero che al termine delle prossime vacanze estive potremo iniziare con la vaccinazione degli adolescenti». E nel corso del 2022 si potrebbe inoltre passare ai bambini con meno di 12 anni.

Per quanto riguarda la vaccinazione dei bambini, secondo Berger si tratta in primo luogo di protezione personale. Ma anche di uno strumento per impedire la diffusione del virus. Quest'ultima diminuisce con l'aumentare della percentuale di popolazione immunizzata.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
LUCERNA
2 ore
Delitto alla stazione di servizio, la vittima è un 20enne
A perdere la vita durante lo scontro, che ha coinvolto una dozzina di persone, un 20enne kosovaro
Berna
4 ore
Decessi Covid nelle case per anziani, i Cantoni si preparano alla terza dose
Secondo Stefan Fux, Direttore di una casa di riposo, «la vaccinazione sta perdendo la sua efficacia»
BERNA
9 ore
Partecipazione al voto superiore alla media degli ultimi anni
Tra i meno diligenti anche il Ticino, fermo sotto il 48%.
BERNA
9 ore
«Chi si ama e vuole sposarsi deve poterlo fare»
Sul Matrimonio per tutti «i cittadini hanno votato chiaramente», ha detto Karin Keller-Sutter.
BERNA
10 ore
Un alpinista muore allo Schreckhorn
L'uomo si trovava in alta quota per un'escursione in solitaria
Berna
12 ore
Donne viste come materassi del sesso nell'esercito
Diversi casi sono approdati davanti al tribunale militare secondo cui «non c'è spazio per determinati comportamenti»
SAN GALLO
14 ore
36enne accoltellato, fermati due presunti colpevoli
Gli agenti hanno trovato l'uomo ferito in un appartamento.
BERNA
14 ore
Sì al "matrimonio per tutti", no al 99 per cento
Approvata l'iniziativa sulle coppie omosessuali (64 per cento). Respinta la tassazione dei capitali (67%)
SVIZZERA/TICINO
15 ore
Urne aperte, chi la spunterà?
Matrimonio per tutti, 99 per cento, pigioni abusive e altro ancora. Si vota su due iniziative federali e tre cantonali
SVIZZERA
16 ore
«Sono estremisti monotematici»
I No Pass e No Vax in Svizzera stanno alzando il tiro. La Rete per la sicurezza: «Rischio radicalizzazione»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile