Keystone
SVIZZERA
15.05.21 - 19:320
Aggiornamento : 16.05.21 - 08:02

Oggi 750mila dosi di Moderna, lunedì arriverà anche Pfizer

Le nuove forniture permetteranno di mantenere alto il ritmo delle vaccinazioni.

Oltre a quelli di Moderna e Pfizer, in Svizzera è stato approvato anche il preparato di Johnson&Johnson. Ma di quest'ultimo al momento non sono state ordinate dosi.

BERNA - Una consegna di 750'000 dosi di vaccino anti-Covid di Moderna era attesa per la giornata odierna. Lo ha indicato all'agenzia di stampa Keystone-ATS l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), confermando una notizia pubblicata dal portale online del Blick. Lunedì giungeranno invece nella Confederazione altre 118'950 dosi del preparato di Pfizer.

Dopo un inizio in sordina, ora il ritmo delle vaccinazioni in Svizzera sta aumentando. Ieri l'UFSP ha reso noto che le dosi somministrate in Svizzera nella settimana dal 6 maggio al 12 maggio sono state 496'634. Rispetto alla settimana precedente, il ritmo delle inoculazioni è aumentato del 33%. In media, nella Confederazione vengono effettuate 70'948 vaccinazioni al giorno.

In totale, indica l'UFSP aggiornando i dati fino a pochi giorni fa, sono state già somministrate 3'511'492 dosi di vaccino. Fino ad ora 1'184'138 persone sono state completamente vaccinate: questo significa che il 13,7% della popolazione ha ricevuto due iniezioni. A 1'143'216 persone è stata invece somministrata una sola dose. Attualmente 392'133 dosi sono state consegnate ai Cantoni, ma non ancora somministrate. Inoltre, 52'400 dosi sono immagazzinate dalla Confederazione.

Ad oggi in Svizzera sono stati approvati tre preparati, Moderna, Pfizer e Johnson&Johnson. Di quest'ultimo non sono però state ordinate dosi. Allo stato attuale la Confederazione ha concluso contratti con cinque produttori, in particolare con Moderna (per un totale di 13,5 milioni di dosi quest'anno e almeno altri sette nel 2022) e Pfizer (oltre sei milioni).
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GINEVRA
12 min
Un centinaio di imprese chiuse per l'incontro Biden-Putin
Le aziende situate in prossimità della zona di esclusione del summit saranno risarcite dalla Confederazione.
GINEVRA
35 min
Estremisti islamici a processo a Bellinzona
I due, arrestati nel 2016, si erano recati in Turchia per unirsi alle forze dell'Isis.
ZURIGO
2 ore
Tifoso violento espulso dalla Svizzera
Si tratta di un 26enne che aveva partecipato ai disordini scoppiati a Zurigo, dopo un derby di Coppa Svizzera, nel 2018.
FOTO
GINEVRA
4 ore
Una stretta di mano segna l'inizio del vertice
Il presidente USA Joe Biden e quello russo Vladimir Putin sono ora a Villa La Grange a Ginevra
SVIZZERA
4 ore
In Svizzera altri 282 casi e sei decessi
La situazione epidemiologica è in costante miglioramento. Sinora si contano 701'260 contagi e 10'315 morti
SVITTO
5 ore
Incidente mortale in seggiovia, era una corsa senza permesso
La corda di traino si era spezzata e la cabina, che ospitava quattro persone, era precipitata per una decina di metri.
GINEVRA
5 ore
Vladimir Putin è atterrato a Ginevra
Il Presidente russo incontrerà nel pomeriggio il suo omologo statunitense, 36 anni dopo l'incontro Regan-Gorbaciov.
LOSANNA
6 ore
Prendi parte al Red Bull Flugtag iscrivendoti nel team di 20 minuti
Il Red Bull Flugtag 2021 si svolgerà a Losanna il 19 settembre.
FOTO
GRIGIONI
7 ore
Schianto a Bivio, ecco chi sono le cinque vittime
Sono state formalmente identificate le cinque persone che hanno perso la vita nell'incidente di sabato scorso.
SVIZZERA
8 ore
Tensioni USA-Russia: i riflettori sono ora puntati su Ginevra
Il rapporto tra le due superpotenze ha raggiunto «il punto più basso da anni». Dal vertice si aspetta «un miracolo»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile