Keystone
Il Presidente della Conferenza dei Governi cantonali Rathgeb con Alain Berset e Guy Parmelin
SVIZZERA
15.05.21 - 14:480
Aggiornamento : 17:14

Future pandemie: i Cantoni chiedono un comitato specializzato

L'idea è di creare un organo composto in modo paritetico da rappresentanti dei Cantoni e della Confederazione.

Il comitato dovrebbe valutare e reagire in una situazione di crisi, coordinando le misure da intraprendere.

BERNA - I Cantoni auspicano la creazione di un comitato direttivo paritetico con la Confederazione per coordinare precocemente le misure nella fase acuta delle pandemie.

In caso di pandemia - «Crediamo che la Confederazione e i Cantoni abbiano bisogno di un organo di gestione comune per coordinare prontamente le misure in caso di pandemia», ha detto oggi alla Radio svizzero tedesca SRF Christian Rathgeb (PLD), presidente della Conferenza dei governi cantonali e capo del Dipartimento cantonale grigionese delle finanze e dei comuni.

Un piano a medio termine - Il piano in tre fasi del Consiglio federale per un allentamento graduale delle misure contro il Coronavirus offre ora per la prima volta una prospettiva per diversi mesi, ha osservato Rathgeb. «In futuro, vorremmo avere lo stesso anche in una fase acuta di una crisi», ha detto il massimo rappresentante dei Cantoni all'emissione "Samstagsrundschau". Sulla base dell'esperienza con il Covid-19, i Cantoni propongono quindi di creare un organo di gestione nazionale che valuti la situazione e reagisca rapidamente a livello nazionale. È responsabilità comune della Confederazione e dei Cantoni gestire una crisi del genere, ha detto Rathgeb.

Giocare d'anticipo - L'organismo, ha aggiunto, dovrebbe essere composto in modo paritetico ed essere lungimirante al fine di pensare in anticipo scenari interdisciplinari per vari settori. Ciò si è rivelato un punto centrale per valutare la situazione, in particolare nella seconda ondata epidemica.

Il binomio Cantoni-Comuni - Le misure federali sono state attuate dai Cantoni e dai Comuni. «E crediamo che il savoir-faire della messa in atto debba essere integrato già nel processo decisionale», ha sottolineato Rathgeb.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Al volante è meglio evitare le infradito
Ecco i consigli del TCS per una guida sicura durante il periodo estivo
SVIZZERA
2 ore
Legge Covid-19, niente privilegi per i vaccinati
Il Consiglio degli Stati ha eliminato l'ultima divergenza col Nazionale. Ora la questione passa a quest'ultimo
GRIGIONI
3 ore
Cade da un traliccio, gravi ferite per un operaio
L'infortunio sul lavoro che ha coinvolto un 39enne portoghese è avvenuto ieri mattina a Zuoz.
BASILEA CAMPAGNA
4 ore
Camion in fiamme nel tunnel del Belchen
L'incendio si è verificato nella serata di mercoledì. Non si registrano fortunatamente feriti
GINEVRA
13 ore
Hotel da 30mila franchi a notte per Biden
Ecco quanto ha speso il presidente statunitense per il summit ginevrino con il suo omologo russo Putin.
GINEVRA
15 ore
Biden: «Ho fatto quello che ero venuto a fare»
Il presidente USA ha tracciato un bilancio «positivo» dell'incontro con Putin. Non sono però mancati gli avvertimenti.
GINEVRA
16 ore
Putin: «Non prendo lezioni di diritti umani dagli USA»
Tra gli argomenti discussi durante il summit, l'incarcerazione di Navalny, le tensioni diplomatiche e la cyber-security.
ZURIGO
16 ore
Carlos - anzi Brian - non sarà internato
Il 25enne è stato però condannato a sei anni e quattro mesi per aggressioni a secondini e poliziotti
GINEVRA
17 ore
Un centinaio di imprese chiuse per l'incontro Biden-Putin
Le aziende situate in prossimità della zona di esclusione del summit saranno risarcite dalla Confederazione.
GINEVRA
18 ore
Estremisti islamici a processo a Bellinzona
I due, arrestati nel 2016, si erano recati in Turchia per unirsi alle forze dell'Isis.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile