Depositphoto
SVIZZERA
14.05.21 - 15:040
Aggiornamento : 17:22

Il radar “sfasato” che la polizia svizzera continua a usare

Può segnare fino a 11 km/h in più e ha problemi con le superfici rifrangenti, l'allarme dal produttore

Messo in panchina in Germania, in Svizzera è ancora in uso in diversi Cantoni e per l'Istituto federale di metrologia non ci sarebbero problemi

ZURIGO - Viene utilizzato dalle forze di polizia di tutta la Svizzera per i controlli di velocità, eppure è decisamente impreciso, anche a detta di chi lo ha prodotto.

Il dispositivo di misurazione in questione, il Leivtec XV3, prodotto dalla tedesca Leivtec pare abbia alcuni problemi con il sensore a infrarossi che determina la velocità dei veicoli, come riportato anche dal magazine online Saldo.ch ripreso dal Blick.

Questo, può effettuare letture errate anche di entità anche importanti - si parla di +11 km/h su una velocità di 100 km/h - e viene messo in difficoltà se, nella vettura, c'è del materiale che rifrange la luce. Come un giubbotto stradale infilato, e in vista, nel retro del sedile oppure elementi riflettenti sul cruscotto, parabrezza o appesi allo specchietto retrovisore.

L'incertezza comunicata dall'azienda, scrive il Blick, ha portato la polizia tedesca a effettuare una nuova serie di test.

Non sarebbe invece il caso della Svizzera, dove il dispositivo è in uso in diversi cantoni ed è stato approvato dall'Istituto federale di metrologia (METRAS). Sebbene l'autorità sia a conoscenza delle possibili imprecisioni, pare che la presa in riesame non sia contemplata.

Ad aver deciso di non usarlo più, scrive Saldo.ch, per ora solo la polizia di Uitikon (ZH) che ha deciso che, prima di rimetterli in campo, aspetterà ulteriori aggiornamenti. Sollecitata, la polizia di Berna ha risposto su Twitter di non averne in dotazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 min
Al volante è meglio evitare le infradito
Ecco i consigli del TCS per una guida sicura durante il periodo estivo
SVIZZERA
52 min
Legge Covid-19, niente privilegi per i vaccinati
Il Consiglio degli Stati ha eliminato l'ultima divergenza col Nazionale. Ora la questione passa a quest'ultimo
GRIGIONI
1 ora
Cade da un traliccio, gravi ferite per un operaio
L'infortunio sul lavoro che ha coinvolto un 39enne portoghese è avvenuto ieri mattina a Zuoz.
BASILEA CAMPAGNA
2 ore
Camion in fiamme nel tunnel del Belchen
L'incendio si è verificato nella serata di mercoledì. Non si registrano fortunatamente feriti
GINEVRA
11 ore
Hotel da 30mila franchi a notte per Biden
Ecco quanto ha speso il presidente statunitense per il summit ginevrino con il suo omologo russo Putin.
GINEVRA
13 ore
Biden: «Ho fatto quello che ero venuto a fare»
Il presidente USA ha tracciato un bilancio «positivo» dell'incontro con Putin. Non sono però mancati gli avvertimenti.
GINEVRA
14 ore
Putin: «Non prendo lezioni di diritti umani dagli USA»
Tra gli argomenti discussi durante il summit, l'incarcerazione di Navalny, le tensioni diplomatiche e la cyber-security.
ZURIGO
15 ore
Carlos - anzi Brian - non sarà internato
Il 25enne è stato però condannato a sei anni e quattro mesi per aggressioni a secondini e poliziotti
GINEVRA
16 ore
Un centinaio di imprese chiuse per l'incontro Biden-Putin
Le aziende situate in prossimità della zona di esclusione del summit saranno risarcite dalla Confederazione.
GINEVRA
16 ore
Estremisti islamici a processo a Bellinzona
I due, arrestati nel 2016, si erano recati in Turchia per unirsi alle forze dell'Isis.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile