tipress
BERNA
14.05.21 - 10:430

Patenti di guida: rinnovato l’Accordo con l’Italia

L’Accordo permette ai conducenti che si stabiliscono nell’altro Stato di convertire la propria licenza di guida.

La procedura di conversione non richiede alcun esame di guida, né pratico né teorico.

BERNA - Svizzera e Italia hanno firmato il rinnovo dell’accordo per il riconoscimento reciproco e la conversione di patenti di guida, assicurandone la continuità.

L’Accordo, in vigore da giugno 2016 con validità quinquennale e ora rinnovato da Consiglio federale e Governo italiano per altri cinque anni, permette ai conducenti che si stabiliscono nell’altro Stato di convertire facilmente la propria licenza di guida.

Il contenuto è stato leggermente adattato sulla base delle esperienze maturate. Ad esempio, è esplicitato il termine entro il quale è garantita la conversione senza dover sostenere un esame: quattro anni dal trasferimento in Italia, cinque in Svizzera; inoltre viene sancito il principio secondo cui l’Accordo si applica esclusivamente alle patenti rilasciate nell’altro Paese prima del cambio di residenza.

La procedura di conversione non richiede alcun esame di guida, né pratico né teorico. Le autorità competenti possono tuttavia esigere documentazione integrativa, qualora ad esempio sussistano dubbi sull’idoneità alla guida oppure in caso di furto o perdita del documento originale.

Il rinnovo dell’Accordo, che ha notevolmente semplificato le formalità fra i due Paesi, garantisce la continuità di riconoscimento reciproco per le pratiche di conversione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
8 ore
Couchepin: «Bisogna ignorare le provocazioni di Maurer»
Secondo l'ex consigliere federale, il ministro fa «il solito gioco dell'UDC»
GRIGIONI
8 ore
Incidente a Laax: due giovani morti e un ferito grave
Il conducente del mezzo ha perso il controllo finendo fuori strada e contro un muro
FOTO
ZURIGO
9 ore
Fanno esplodere un bancomat, ma fuggono a mani vuote
I soliti ignoti hanno preso di mira un apparecchio di Hüntwangen, nel Canton Zurigo
ZURIGO
10 ore
I contrari alla misure Covid manifestano a Winterthur
A migliaia hanno protestato contro la presunta censura e la «dittatura delle vaccinazioni».
ZURIGO / LUCERNA
11 ore
«Mi ha urlato che come gay dovrei essere gassato»
A pochi giorni dal voto sul “Matrimonio per tutti”, gli attacchi contro la comunità LGBTIQ si sono quintuplicati.
ZURIGO
12 ore
Anti-abortisti in strada tra favorevoli e contrari
La manifestazione è stata approvata dopo che il Municipio si era sostanzialmente opposto per evitare scontri.
VAUD
13 ore
Muore alla guida di una bitumatrice
L'uomo, un operaio francese 46enne, è precipitato in una scarpata per una ventina di metri.
FOTO
SOLETTA
14 ore
Con l'autoarticolato nella colonna delle auto, sei i feriti
È accaduto ieri pomeriggio sull'autostrada A5, vicino Luterbach.
BERNA
16 ore
"Freiheitstrychler" prendono le distanze dalle violenze
«I provocatori sono individui isolati che non appartengono al movimento» hanno dichiarato in una nota
TURGOVIA
17 ore
Caos in sala parto per test e mascherina, interviene la polizia
La polizia è intervenuta sul posto durante la nascita a causa di parenti che avrebbero «ignorato i regolamenti».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile