Keystone
SVIZZERA
07.05.21 - 16:110

«Parmelin sospenda subito i brevetti sui vaccini»

Il PS invita Berna «ad assumersi la sua responsabilità globale» non opponendosi più alla sospensione dei brevetti.

Ada Marra: «Salvare vite umane vale più dei profitti delle ditte farmaceutiche». Marina Carobbio: «Nella lotta contro la pandemia, gli interessi delle imprese non devono contare di più dell'accesso solidale, rapido e conveniente ai vaccini per tutte le persone del mondo».

BERNA - La discussione su vaccini e brevetti è più animata che mai. Ieri la Svizzera si era dichiarata «contraria» a sospendere la proprietà intellettuale sui preparati contro il Covid-19 poiché essa è uno stimolo «all'innovazione» e «incoraggia le aziende farmaceutiche a investire sulla ricerca». Non è dello stesso parere il PS svizzero che invita «immediatamente» Guy Parmelin a «sospendere i brevetti sui vaccini contro il Covid-19».

Una battaglia, questa, che il PS sta combattendo «da mesi» e per cui ha raccolto già migliaia di firme. A dar man forte ai socialisti è poi arrivata la presa di posizione a favore della sospensione dei brevetti nientemeno che degli Stati Uniti. «Salvare vite umane vale più dei profitti delle ditte farmaceutiche», attacca Ada Marra, vicepresidente del PS svizzero.  «Nella lotta contro la pandemia, gli interessi delle imprese non devono contare di più dell'accesso solidale, rapido e conveniente ai vaccini per tutte le persone del mondo. Dopo tutto, i vaccini hanno potuto essere sviluppati e omologati così rapidamente solo grazie alla cooperazione e al finanziamento pubblico», aggiunge la Consigliera agli Stati ticinese Marina Carobbio.

Per il Partito Socialista è quindi tempo che la Svizzera «si assuma la sua responsabilità globale come sede di ditte d’importanza internazionale» non opponendosi più alla sospensione dei brevetti nel quadro dell'OMC (Organizzazione mondiale del commercio).

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO
SVIZZERA
58 min
«Devono avere gli stessi diritti»
In vista del voto sull'iniziativa Matrimonio per tutti le autorità federali prendono posizione.
GINEVRA
2 ore
Si apre una voragine in strada
All'origine del crollo potrebbe esserci una perdita di una tubatura
SVIZZERA
2 ore
Maltempo anche ieri sera, danni segnalati a centinaia
Svizzera centrale piegata da grandine e forti temporali, tra alberi caduti e allagamenti sul suolo pubblico e privato.
SVIZZERA
16 ore
«Basta mascherine nei negozi e nei centri commerciali»
L'appello arriva dalla Swiss Retail Federation, che comprende numerosi commerci tra cui Ikea e Lidl
BERNA
17 ore
Rubano un'auto militare e ingaggiano un inseguimento con la polizia
La folle corsa di tre giovani è terminata al posto di blocco di Worb, dove il trio è stato fermato e arrestato.
FOTO
TURGOVIA
18 ore
Frontale tra due furgoni (violentissimo), due feriti
L'incidente è avvenuto questo pomeriggio a Frauenfeld: un 21enne è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale.
GLARONA
18 ore
Rinvenuto il corpo di un 22enne, era disperso da novembre
Il giovane era stato travolto da un blocco di neve mentre camminava verso la cima del Vrenelisgärtli.
VALLESE
20 ore
Ritrovato morto sotto la valanga
Dopo una settimana di ricerche, i soccorritori hanno rinvenuto il corpo senza vita del 36enne scomparso a Bagnes.
SVIZZERA
21 ore
Altri 367 contagi e quattro decessi nel weekend
Sono undici le persone ospedalizzate nelle ultime 72 ore. Il bollettino dell'UFSP.
ZURIGO
22 ore
Schwarzenbach ha pagato i sei milioni di multa all'AFD
Il collezionista d'arte aveva importato 83 opere in Svizzera senza procedere allo sdoganamento.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile