Ti-Press
SVIZZERA
06.05.21 - 08:010
Aggiornamento : 10:57

«Riutilizzare la mascherina ogni settimo giorno per ridurre l'inquinamento»

L'uso quotidiano delle mascherine non è privo di conseguenze per l'ambiente.

Uno studio del Centro Universitario di medicina e sanità pubblica di Losanna lancia l'allarme e propone tre soluzioni.

BERNA - L'atto d'indossare la mascherina fa ormai parte della nostra vita. Ma l'uso quotidiano di questo mezzo di protezione non è privo di conseguenze per l'ambiente che ci circonda. L'impatto ecologico di cambiare la mascherina ogni giorno è infatti - secondo uno studio condotto da Unisanté, il Centro universitario di medicina e sanità pubblica di Losanna - «allarmante».

Una mascherina chirurgica trasportata in aereo, il più delle volte dalla Cina, corrisponde infatti a 1,3 chilogrammi di CO₂ immessi nel pianeta al mese. Inoltre il recupero e la gestione di questi strumenti di protezione, una volta utilizzati, non sono ottimali. «Stimiamo - precisano gli esperti nel loro studio - che diversi miliardi di mascherine siano finite negli oceani nel 2020».

Tre soluzioni - Un uso più consapevole ridurrebbe l'impatto ecologico. E nel suo studio Unisanté propone tre "trucchetti" per far rivivere e quindi riutilizzare più volte le mascherine. La prima ha a che fare con il calore. «Sottoporre la mascherina a una temperatura di 70 gradi per trenta minuti ne consente il riutilizzo. È una tecnica accessibile a tutti, anche a casa».

La seconda idea riguarda il lavaggio nella lavatrice. Sì, perché contrariamente alle credenze popolari, le maschere chirurgiche possono essere lavate a circa 60 gradi. «Questa tecnica - sottolineano gli esperti - consente il riutilizzo, ma in maniera limitata. La mascherina perde infatti la propria efficacia dopo un certo numero di lavaggi».

La terza è la strategia prediletta dagli esperti. Ovvero quella di lasciar "riposare" per sette giorni la mascherina a temperatura ambiente. «Questo trucchetto - precisano - permette di riutilizzarla fino a dieci volte. Se il 10% della popolazione svizzera lo adottasse, nell'atmosfera non finirebbe l'equivalente di CO₂ di 5.600 voli tra Parigi e New York». Una soluzione, questa, ottima sia per l'ambiente che per il portafoglio. Visto che il "riciclo" della mascherina porterebbe anche grandi benefici economici, riducendo del 90% la spesa.

Le mascherine di cotone fai-da-te - Le mascherine di cotone "fai-da-te" riducono l'impronta di carbonio di ben 35 volte, ma non sono altrettanto efficaci per arginare la pandemia. «E poi - sottolineano da Unisanté - le mascherine di cotone vendute nei negozi non sono realmente ecologiche, poiché il trasporto della merce è altamente inquinante».

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
33 min
Omicron è ufficialmente sbarcata in Svizzera
Le due persone contagiate, che sono legate tra loro, si trovano in isolamento.
SVIZZERA
1 ora
Gli scettici vogliono creare una «società parallela»
Sfiducia nei media, rabbia verso le autorità. E ora la delusione alle urne. Gli ideologi no Vax progettano la secessione
SVIZZERA
1 ora
«Misure che equivalgono a un divieto di vita notturna»
Le decisioni del Governo sono state giudicate adeguate alla gran parte dei partiti, non da alcune associazioni.
GIURA
1 ora
Il Canton Giura chiede l'aiuto dell'esercito
Obiettivo: aumentare le capacità in vista della somministrazione del booster. C'è infatti carenza di personale formato.
SVIZZERA
3 ore
Misure già rafforzate in diversi cantoni
Basilea (Città e Campagna), Soletta, Zugo e Svitto hanno reso obbligatorie le mascherine nei luoghi pubblici.
SVIZZERA
3 ore
Covid Pass anche per incontri privati con più di dieci persone
La proposta del Governo: Covid pass anche nel privato, mascherina al chiuso, e test rapidi validi solo 24 ore.
SVIZZERA/GERMANIA
4 ore
La Svizzera apre ai pazienti tedeschi
Il Baden-Württemberg potrebbe trasferire malati di Covid nel nostro paese. «Situazione drammatica»
SVIZZERA
5 ore
«Il medico non è obbligato a procurarsi il dossier di un paziente»
Il Tribunale federale ha confermato l'assoluzione di un praticante processato per la morte di una paziente
SVIZZERA
6 ore
«La quarantena non ha senso, puntiamo sui test»
Con la diffusione della variante Omicron, in Svizzera sono scattate norme d'ingresso più severe per 23 paesi
SVIZZERA
6 ore
Oltre ottomila casi in Svizzera, 138 i nuovi ricoveri
Si aggrava la situazione ospedaliera: i pazienti Covid occupano ora il 26,5% degli spazi di terapia intensiva.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile