Sono 1'633 i nuovi positivi, 13 le vittime
tipress
BERNA
04.05.21 - 13:370
Aggiornamento : 05.05.21 - 12:48

Sono 1'633 i nuovi positivi, 13 le vittime

Finora 954'177 svizzeri risultano completamente vaccinati.

Attualmente 25'611 persone si trovano in isolamento mentre 27'446 sono sottoposte a quarantena a seguito del contact tracing.

BERNA - Prosegue la tendenza al ribasso, seppur molto lieve, nei dati della pandemia. Nelle ultime 24 ore a livello federale si sono registrati 1'633 nuovi positivi e, purtroppo, altri 13 decessi causati dal virus. Lo rende noto l'Ufficio di sanità pubblica nel suo bollettino giornaliero.


elaborazione tio/20minuti

Altri 65 ricoveri - Sono 65 le persone ospedalizzate nello stesso arco di tempo. I pazienti che hanno sviluppato sintomi gravi della malattia occupano attualmente il 4,7% della capacità ospedaliera complessiva. Nei reparti di terapia intensiva la lo loro presenza si attesta invece al 26,2%.


elaborazione tio/20minuti

361'810 nuove vaccinazioni in 7 giorni - Le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Svizzera nella settimana dal 26 aprile al 2 maggio sono state 361'810. In media, nella Confederazione vengono effettuate 51'687 vaccinazioni al giorno. Rispetto alla settimana precedente, il ritmo delle inoculazioni è aumentato del 6%.

In totale, indica l'UFSP aggiornando i dati fino a due giorni fa, sono state già somministrate 2'804'976 dosi di vaccino. Fino ad ora 954'177 persone sono state completamente vaccinate, questo significa che il 11,1 percento della popolazione ha ricevuto due iniezioni. A 896'622 persone è stata invece somministrata una sola dose.

Sono invece 355'899 le dosi consegnate ai cantoni, ma non ancora somministrate. Inoltre, 557'250 dosi sono immagazzinate dalla Confederazione.

Tracciamento - Attualmente 25'611 persone si trovano in isolamento mentre 27'446 sono sottoposte a quarantena a seguito del contact tracing. Altre 4'964 vi sono state sottoposte al rientro da paesi a rischio.

57 casi provengono dal Ticino - Nel nostro cantone, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 57 nuovi casi. Dopo i due decessi di ieri, oggi in Ticino non si sono registrati morti.

elaborazione tio/20minuti
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
12 min
Due morti sul Cervino
Le vittime sono un 24enne e un 25enne, che ieri sono precipitati mentre scalavano la parete nord
SVIZZERA
1 ora
I partiti plaudono e criticano
I liberali soddisfatti a metà delle decisioni del governo: «Manca una strategia».
SVIZZERA
2 ore
Che salasso andare al museo
In certi casi per un'escursione familiare bisogna spendere anche 92 franchi
SVIZZERA
2 ore
Per i guariti certificato Covid esteso a un anno
La Confederazione vuole così introdurre una nuova versione del Covid-pass: il «certificato Covid svizzero».
ZURIGO
3 ore
Investito da un tram, morto un pedone
L'incidente si è verificato nel primo pomeriggio di oggi a Zurigo, nelle vicinanze della fermata Bad Allenmoos
FRIBURGO
3 ore
Bimbo di 8 anni investito da un mezzo agricolo
È successo ieri a La Roche. Coinvolto nell'incidente anche il padre del bambino
SVIZZERA
4 ore
Giovani con il coltello in tasca: «Si sentono potenti e virili»
Si verificano con sempre più frequenza fatti di sangue in cui i giovani brandiscono un coltello.
SVIZZERA
5 ore
Aumentano ancora le infezioni, oggi sono 1'442
Le persone ospedalizzate nelle ultime 24 ore a causa del coronavirus sono 34. Cinque i decessi.
SVIZZERA
6 ore
Alimentari online? Mancano informazioni su allergeni e ingredienti
L'allarme dei chimici cantonali: trecento controlli e nel 78% dei casi è stata riscontrata una carenza d'informazioni
SVIZZERA
7 ore
La multa per chi dissimula il proprio volto
Scatta la procedura per l'attuazione nel Codice penale della misura approvata in votazione lo scorso 7 marzo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile