Covid: Svizzera pronta a inviare materiale in India
Keystone
Un centro covid allestito all'interno di uno stadio
SVIZZERA
28.04.21 - 07:490
Aggiornamento : 09:35

Covid: Svizzera pronta a inviare materiale in India

Il nostro Paese è pronto a consegnare attrezzature per un milione di franchi, ha spiegato Ignazio Cassis.

BERNA - La Svizzera vuole fornire aiuti all'India, che sta affrontando una drammatica ondata di Coronavirus.

«Siamo pronti a fornire aiuti umanitari, in particolare ossigeno, ventilatori e attrezzature protettive», ha dichiarato ieri sera il ministro degli Esteri Ignazio Cassis al programma 10 vor 10 della Televisione della Svizzera tedesca.

«Il sistema sanitario è sovraccarico a causa del rapido aumento del numero di pazienti. Il paese ha bisogno di tutto», ha detto il consigliere federale. Se l'India accetta «siamo pronti quasi immediatamente a consegnare attrezzature per un milione di franchi», ha aggiunto Cassis.

Nel secondo paese più popoloso del mondo con circa 1,3 miliardi di persone, da giovedì si registrano più di 300.000 nuove infezioni ogni giorno. La settimana scorsa l'India ha toccato un record di giornaliero di morti. Il numero totale di infezioni è salito a circa 17,6 milioni e quasi 198.000 persone sono morte finora.

Dati i casi non segnalati, è probabile che i numeri siano molto più alti. C'è anche una nuova mutazione del virus proveniente dall'India, già riscontrata in Svizzera, che è sotto sorveglianza dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. Lunedì, l'Ufficio federale della sanità pubblica ha inserito l'India nella lista dei paesi a rischio.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
53 min
Vaccinazione: 10 milioni di dosi, 7'571 casi con effetti collaterali
Swissmedic ribadisce che le notifiche sinora analizzate non incidono sul profilo rischi-benefici positivo dei preparati
SVIZZERA
54 min
Test Covid: esito negativo per molti
Chi chiedeva tamponi gratuiti per tutti è rimasto deluso, ma anche chi li voleva a pagamento non è soddisfatto.
SVIZZERA
2 ore
Paesi a rischio, anche Albania e Serbia sulla lista nera
Dentro anche Armenia, Azerbaigian, Brunei e Giappone. Fuori invece l'Uruguay.
SVIZZERA
2 ore
Test gratuiti solo per chi attende la seconda dose
Questa è la proposta emersa dall'odierna seduta di Consiglio federale che verrà ora messa in consultazione.
SVIZZERA
3 ore
Coronavirus in Svizzera: altri 1'502 contagi e quindici decessi in ventiquattro ore
Per 59 persone si è reso necessario un ricovero. Nelle cure intense il 23,9% dei letti è occupato da pazienti Covid
SVIZZERA
3 ore
Lotteria pro vaccino, 33enne premiata con diecimila franchi
Olivia, una 33enne zurighese, si è portata a casa una vincita di 10mila franchi.
SVIZZERA / CANTONE
4 ore
Donne incinte assalite dai dubbi: «Vaccino sì o no?»
Berna consiglia il vaccino a tutte le donne in dolce attesa a partire dalla dodicesima settimana di gravidanza.
ZURIGO
6 ore
Violento frontale, in gravi condizioni entrambi i conducenti
Per motivi ancora da chiarire, il giovane ha invaso la corsia opposta.
FOTO
BERNA
6 ore
Ad Aegerten è spuntata un'anfora di duemila anni
La scoperta risale alla scorsa primavera. Il contenitore era impiegato per il trasporto di olio d'oliva
ZURIGO
6 ore
Certificato Covid, qui anche per tagliarsi i capelli
«Lavoriamo talmente vicino al cliente che un'eccezione non ha senso», così il gerente del salone, Pedro Sanchez.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile