C'è anche la variante svizzera: «È solo una delle tante mutazioni»
Keystone
SVIZZERA / ITALIA
25.04.21 - 20:150
Aggiornamento : 26.04.21 - 09:28

C'è anche la variante svizzera: «È solo una delle tante mutazioni»

Un 57enne della provincia di Torino è stato infettato (per la seconda volta) dalla mutazione B.1.1.39.

Questa variante, simile a quella inglese, è stata ribattezzata "svizzera" perché è stata rilevata già 1'132 volte nel nostro Paese. «Un numero significativamente più alto che in qualsiasi altra parte del mondo».

BERNA - Dopo l'inglese, la sudafricana, la brasiliana e l'indiana, in Piemonte, da ieri, è spuntata anche la variante svizzera del coronavirus. A darne notizia è stato il quotidiano italiano La Stampaprecisando che il primo caso di mutazione elvetica del virus (mai sentita fino a ieri) è stato identificato nel laboratorio degli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) di Candiolo in un uomo di 57 anni residente in provincia di Torino che aveva già contratto la malattia lo scorso mese di novembre.

Rilevata più di mille volte in Svizzera - Il giornale italiano, il primo ad aver dato la notizia, fa riferimento a un comunicato diffuso dalla Regione Piemonte nella serata di ieri in cui si precisava che la variante rilevata nel 57enne non va confusa «con la variante indiana rilevata in Svizzera». Ma da dove proviene la denominazione "variante svizzera"? E perché è stata battezzata così? A spiegarlo al Blick è proprio il direttore dell'Istituto di Candiolo Andrea Sottile: «Si tratta della mutazione B.1.1.39 che è stata rilevata 1'132 volte in Svizzera, un numero, questo, significativamente piu alto che in qualsiasi altra parte del mondo». Per fare una paragone, la seconda nazione in cui è più presente è la Germania, dove la B.1.1.39 è stata rinvenuta 225 volte.

«Simile all'inglese» - Ma quali sono gli effetti della "nostra" mutazione? «Penso che la variante svizzera - precisa lo specialista in malattie infettive ticinese Christian Garzoni a 20 Minuten - sia solo una delle tante mutazioni che sono state sequenziate da inizio pandemia. Probabilmente non è più pericolosa della variante inglese e non dovrebbe sfuggire agli attuali vaccini». 

«Gira dal 2020» - Anche l'epatologo di fama internazionale ed esperto in malattie infettive Andreas Cerny concorda con il collega. «È in circolazione ormai da inizio aprile 2020 e circola con numeri piccoli in diversi Paesi del mondo, non essendo riuscita a sostituirsi alle varianti già presenti, come fatto ad esempio da quella inglese».

La "nostra variante" è la quarta presente sul territorio piemontese dopo quella inglese, quella brasiliana e quella sudafricana. «Manteniamo alta la guarda su tutte queste mutazioni del virus», ha dichiarato l’assessore regionale alla sanità, Luigi Icardi. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 4 mesi fa su tio
La variante dei miei stivali
M70 4 mesi fa su tio
ma l'talia non ha una variante sua? ..ev possono stare a casa così non rischiano di prenderla
vulpus 4 mesi fa su tio
A parte la nostrana, ma leggendo le news di oggi, emerge che gli svizzeri che hanno contratto il virus sono un numero elevatissimo rispetto alle cifre ufficiali. Ma non sarebbe tempo e ora di concentrarsi sulla popolazione che potrebbe avere gli anticorpi e di conseguenza già protetti, senza continuare a inoculare senza distinzione a tutti vaccini tanto rari? Sarebbe utile inoltre per praticare una procedura di riaperture con maggior cognizione di causa. Il fatto che ,nonostante tutti gli infetti e i ricoverati sono in numero contenuto qualcosa forse significa. Non è sicuramente il numero dei vaccinati che determina in modo marcato la diminuzione dei malati, sicuramente più determinante per gli anziani a rischio, dove la percentuale degli ammalati è diminuita in modo marcato tra quelli vaccinati.
pillola rossa 4 mesi fa su tio
Sì, ma... Svizzero-tedesca, rimanda o ticinese? Oppure ogni cantone ha diritto alla propria?
ceresade36@gmail.com 4 mesi fa su tio
Eccola qui quella che macava cosi si che seamo apost😡 haha
Princi 4 mesi fa su tio
woow ci mancava proprio
spike3.0 4 mesi fa su tio
finalmente ne abbiamo una nostrana...da veri udc, difendiamo la nostra variante, sicuro e più buona delle altre
#Cleo 4 mesi fa su tio
ma certo come poteva mancare la variante Svizzera, 🦄
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GINEVRA
2 ore
«Volevano uccidermi perché non ho messo una canzone»
Tredici giovani ne hanno aggredito un altro per futili motivi durante la festa del digiuno ginevrino.
SVIZZERA
2 ore
La fine della pandemia? «La prossima primavera»
Gli esperti si dicono d'accordo sul fatto che la stagione invernale sarà difficile. Dipende tutto dalle vaccinazioni
SVIZZERA
9 ore
Ingresso in Svizzera solo con test (o certificato)?
Ecco cosa potrebbe decidere il Consiglio federale nella sua seduta di domani
SVIZZERA
10 ore
Aumentano i vaccinati "riluttanti"
Nei Cantoni rurali il tasso di vaccinazione è più basso. Ma sembra che l'obbligo del pass nei bar stia cambiando le cose
BERNA
11 ore
No Pass: migliaia in piazza a Berna e Bienne
Ancora manifestazioni questa sera contro le nuove misure introdotte dal Consiglio Federale
SVIZZERA
15 ore
La terza dose sotto la lente di Swissmedic
L'Istituto svizzero per gli agenti terapeutici sta valutando i dati clinici, «in termini di sicurezza ed efficacia»
ARGOVIA
16 ore
La 26enne ha ucciso il fratello, poi si è tolta la vita
La Polizia cantonale ha fornito nuovi dettagli sui due corpi trovati martedì mattina a Frick.
SVIZZERA
17 ore
Siamo il paese più caro d'Europa
Il nostro costo della vita è del 51% superiore a quello della Germania.
SVIZZERA
18 ore
I test potrebbero rimanere gratuiti
Il maggior partito svizzero lancia una mozione volta a mantenere il costo dei test a carico dello Stato.
SVIZZERA
18 ore
Nessun decesso nelle ultime ventiquattro ore
Altre 61 persone hanno dovuto ricorrere a un ricovero. Le cure intense accolgono ora il 30,9% di pazienti Covid
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile