Keystone
SVIZZERA
17.04.21 - 15:250

Vertice Putin-Biden, anche la Svizzera sarebbe in lizza

Non si sa ancora quando si terrà ma è già un evento storico, Berna non si sbottona ma...

BERNA - A pochi giorni dall'annuncio di un vertice fra Joe Biden e Vladimir Putin, il primo fra i presidenti di Stati Uniti e Russia dopo l'insediamento alla Casa Bianca del candidato democratico, il primo nel nuovo clima da guerra fredda che si è consolidato fra Washington e Mosca, già quattro paesi si sono candidati a ospitare l'incontro su cui, inutile dirlo, si concentrerà l'attenzione dei media e dell'opinione pubblica mondiale.

Anche se il vertice si terrà «nei prossimi mesi» - come ha spiegato la Casa Bianca dopo la telefonata in cui Biden ha proposto a Putin un incontro - Repubblica Ceca, Finlandia, Svizzera e Austria si sono fatte avanti.

 Per quanto riguarda la Confederazione, il Tages-Anzeiger ha ieri citato fonti diplomatiche elvetiche per rendere noti i passi avviati da Berna con le ambasciate di Washington e Mosca. Il Dipartimento degli affari esteri non commenta «per riservatezza», ma ha ricordato che la Svizzera è generalmente sempre felice di fornire i suoi buoni uffici.

Nel 1985 l'ex presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan e Mikhail Gorbaciov, allora segretario generale di nuova nomina del Comitato centrale del Partito comunista dell'Unione Sovietica, si riunirono a Ginevra per un incontro poi considerato un punto di svolta nella guerra fredda.

Vienna ha reso noto di aver avviato contatti con Russia e Stati Uniti, ha reso noto il Cancelliere, Sebastian Kurz: «Non dobbiamo sovrastimare il nostro ruolo, non stiamo operando come mediatori. Ma per il dialogo e i negoziati vengono sempre scelti Paesi neutrali», ha affermato.

«Per il mondo intero, per tutta l'Europa, è già positivo che questo summit ci sia. Non importa dove, anche se ovviamente se si terrà a Vienna per noi sarà un grande onore»

La scorsa settimana, il vicepremier e ministro degli esteri della Repubblica Ceca Jan Hamacek aveva candidato il suo paese per il primo vertice fra Joe Biden e Vladimir Putin. Nel 2010 a Praga Dmitry Medvedev e Barack Obama firmarono il Nuovo Start, il trattato che Biden e Putin hanno concordato di estendere, primo sviluppo nelle relazioni bilaterali fra Stati Uniti e Russia nella nuova era.

Ieri il Presidente della Finlandia, Sauli Niinisto, ha avanzato la proposta della candidatura del suo paese a Stati Uniti e Russia. Una proposta quest'ultima che, malgrado l'incontro positivo del 1990 fra George Bush e Mikhail Gorbaciov, difficilmente Biden accetterà, avendo come obiettivo quello di distaccarsi completamente dal suo predecessore, Donald Trump, che proprio a Helsinki nel 2018 incontrò Putin per un vertice criticatissimo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 min
«Dobbiamo portarli a non agire secondo le loro inclinazioni»
In Svizzera sta nascendo una nuova misura di aiuto per la prevenzione della pedofilia.
SVIZZERA
8 ore
I ticinesi «fanno bene» a testarsi per andare in Italia
Gli esperti della Confederazione fanno il punto sulla situazione epidemiologica in Svizzera
VAUD
8 ore
A piedi in A1, muore investita
Una 27enne è deceduta ieri sera all'uscita di Nyon. La polizia cerca testimoni
SVIZZERA
8 ore
Altri 1240 contagi in Svizzera
I decessi nelle ultime 24 ore sono stati 10. Il bollettino giornaliero dell'UFSP
ZURIGO
8 ore
Oltre ottanta vetture modificate nella rete della polizia
È un bilancio di una serie di controlli effettuati in sedici giorni dalle autorità zurighesi
FOTO
ZURIGO
10 ore
La koala Pippa è morta di leucemia
È il terzo marsupiale dello Zoo di Zurigo che perde la vita a causa del retrovirus negli ultimi anni.
FOTO
SAN GALLO
11 ore
A nove mesi dalla tragedia è stata ritrovata anche la quarta vittima
L'incidente di canyoning si era verificato il 12 agosto 2020 tra le gole del Parlitobel nei pressi di Vättis.
ZURIGO 
12 ore
Miliardari: otto svizzeri fra primi 500 al mondo
Ma a dominare restano gli americani che tra l'altro occupano l'intero podio della classifica.
GRIGIONI
14 ore
Vaccino disponibile anche presso i medici di famiglia
Le quantità saranno distribuite secondo le priorità previste dal piano di vaccinazione cantonale.
SVIZZERA
22 ore
L'iniziativa sui pesticidi mette a rischio la sicurezza alimentare?
La portavoce Natalie Favre respinge le argomentazioni: «Tutti i mezzi consentiti nel biologico rimangono tali»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile