tipress
SVIZZERA
18.04.21 - 07:000
Aggiornamento : 09:11

Passaporto vaccinale: uno svizzero su due è favorevole

Il 48 per cento non è contrario a un trattamento preferenziale per chi ha un attestato di immunità

BERNA - Aumentano in Svizzera le persone che trovano ormai opportuno privilegiare - nell'accesso ad attività a rischio sul fronte Covid - le persone che dispongono di un attestato vaccinale o di negatività al virus.

Il 48% è favorevole a un trattamento preferenziale, mentre il 44% si oppone, emerge dai risultati di un sondaggio pubblicato oggi dal servizio di confronti internet Comparis. In un rilevamento analogo condotto in novembre la quota dei contrari era più consistente, pari al 59%.

«A quanto pare, sempre più gente dopo un anno di crisi ritiene che una maggiore libertà per chi è immune o negativo sia meglio che limitare la libertà di tutti», afferma l'esperto di Comparis Felix Schneuwly, citato in un comunicato. Vi è però anche chi desidera favorire esclusivamente i vaccinati: fra costoro figurano in particolare coloro che dispongono di una formazione superiore. Due terzi degli interpellati vorrebbe che la materia fosse risolta a livello internazionale attraverso un cosiddetto Covid-Free-Pass.

La popolazione sembra inoltre avere sempre più difficoltà con le misure di restrizione. Ad esempio, il 77% degli interrogati crede che i ristoranti dovrebbero essere attualmente aperti a tutti, nonostante il numero crescente di infezioni. Quasi la metà auspica che tornino ad essere autorizzatigli eventi sportivi (48%) e culturali (46%) senza limitazioni, cioè senza test negativi o vaccinazioni.

«Con le recenti riaperture il Consiglio sta tenendo conto della stanchezza della popolazione e sta correndo un grosso rischio, visti i contagi in crescita», mette in guardia Schneuwly. «Soprattuto se la gente farà un uso esteso delle nuove libertà e ignorerà le misure di protezione personale».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
23 min
Votazioni federali, confermati i cinque sì
Come per il sondaggio pubblicato da 20 Minuti/Tamedia, anche per gfs.bern/SSR ci sarà un en plein di consensi.
SVIZZERA
7 ore
Sospendere i brevetti? La Svizzera è contraria
Per la SECO la sospensione non garantirà un accesso «equo e rapido» a vaccini e ad altre tecnologie contro la pandemia.
ITALIA / SVIZZERA
8 ore
In treno dalla Svizzera, ma con i documenti di un altro
L'uomo, un 47enne originario del Benin, è stato denunciato per sostituzione di persona
SVIZZERA
10 ore
Coop anticipa i tempi e importa la nuova Coca Cola Zero
Il lancio ufficiale in Svizzera è previsto per luglio, ma il dettagliante lo venderà questo weekend
BERNA
11 ore
Esplode la richiesta di voli nei Balcani
Ad oggi, i rimpatriati dalla maggior parte dei paesi balcanici non devono più essere in quarantena.
FOTOGALLERY
CITTÀ DEL VATICANO 
11 ore
Le 34 nuove Guardie svizzere hanno giurato
L'"esercito più piccolo del mondo" hanno promesso lealtà eterna a papa Francesco.
SVIZZERA
14 ore
«Il peggio deve ancora venire»
I vertici di Swiss si aspettano una continua riduzione della domanda: «Registreremo altre perdite nel secondo trimestre»
SOLETTA
14 ore
Bebè morto soffocato, il padre assolto «per mancanza di prove»
Non colpevole: questo il verdetto per il 35enne sospettato di aver ucciso il figlio di sole otto settimane nel 2010.
SVIZZERA
14 ore
Netta diminuzione del numero dei contagi da una settimana all'altra
I numeri degli scorsi sette giorni nel tradizionale rapporto dell'UFSP.
FOTO
BASILEA CITTÀ
15 ore
Davanti agli uffici del Basilea spunta una testa di maiale
Sgradevole sorpresa, questa mattina, all'ingresso della sede del club calcistico renano.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile