20min/News-Scout
GRIGIONI
16.04.21 - 23:200

Festeggiamenti senza distanze in una scuola grigionese

L'evento con 200-300 allievi ha avuto luogo venerdì mattina nell'aula magna di un istituto di Coira

La direzione spiega che si è trattato di una concessione di 30-45 minuti nell'ambito dell'ultimo giorno prima degli esami di maturità. E nel rispetto del piano di protezione in vigore.

COIRA - Centinaia di giovani che ballano, in molti con la mascherina ma senza rispettare le distanze sociali. È quanto si vede in un video di un lettore pubblicato in serata da 20 Minuten. Le immagini riguardano un evento che si è tenuto nell'aula magna della scuola cantonale grigionese a Coira. Un evento a cui avrebbero preso parte tra le 200 e le 300 persone.

Lo conferma - senza fornire però cifre - il responsabile dell'istituto, Philippe Benguerel: per l'ultimo giorno prima degli esami di maturità, agli studenti sono stati concessi 30-45 minuti di ballo. Vi hanno preso parte allievi del ginnasio e delle scuole di maturità specializzata e di commercio. Anche il lettore afferma che il tutto è durato circa un'ora.

Trattandosi di un evento scolastico, valeva il piano di protezione adottato dall'istituto, come spiega ancora Benguerel, sentito da 20 Minuten. Un piano di protezione che prevede l'obbligo di mascherina e il rispetto delle distanze sociali. Il responsabile ammette comunque che in presenza di così tanti giovani «è quasi impossibile garantire che la protezione venga indossata da tutti per tutto il tempo e che le distanze siano rispettate».

La direzione della scuola sottolinea, inoltre, che non si trattava di un evento aperto al pubblico. E spiega pertanto che manifestazioni interne possono avere luogo. In ogni caso, si è trattato di un evento individuale.

In Svizzera, secondo le disposizioni della Confederazione, al momento sono comunque vietati gli eventi indoor.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Gratis o no: altre due settimane di litigi
Il governo ha rimandato al 10 ottobre la decisione. I partiti e la popolazione sono spaccati
SVIZZERA
5 ore
È esplosa la corsa ai test
La richiesta è raddoppiata con l'obbligo del certificato Covid. E il governo teme che non si arresterà
Lucerna
5 ore
Schianto frontale in moto, grave una 17enne
La collisione ha coinvolto altri due motociclisti che si trovavano sulla strada
SVIZZERA
6 ore
Oggi gratis, domani a 75 franchi?
Il test antigenico potrebbe diventare a pagamento dall'11 ottobre. Gli addetti ai lavori speculano sui possibili prezzi
ZURIGO
7 ore
Al rettore non piace il certificato
All'università di Zurigo l'accesso è vietato agli studenti senza pass. «Una scelta dolorosa» per Michael Schaepman
SVIZZERA
8 ore
Test in regalo da Maurer
Antigenici gratuiti fino alla revoca del certificato Covid: questa sarebbe la posizione del ministro UDC
SVIZZERA
17 ore
«Se la consegna avviene in ritardo, ci tagliano lo stipendio»
Il delivery va forte, soprattutto con la pandemia. Ma un corriere Smood vuota il sacco: «Pessime condizioni di lavoro»
SVIZZERA / FRANCIA
18 ore
Omicidio di una prostituta a Sullens, condanna aumentata a 30 anni
Il killer è un ex lavoratore frontaliere francese
SVIZZERA
20 ore
Certificati internazionali per i vaccinati, il plauso di HotellerieSuisse
L'associazione chiede che si prosegua con la politica dei test gratuiti
SVIZZERA
21 ore
Un documento falso per aggirare l'obbligo di certificato Covid
Al momento su Telegram c'è un florido mercato di attestati falsi. Ma chi viene scoperto, è punibile
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile